I 10 momenti musicali più belli su 'Friday Night Lights'

Mentre la brillante e amata soap teen/dramma calcistico/man-melter si prepara per il suo finale di serie, guardiamo indietro alla colonna sonora di così tante notti macchiate di lacrime con la donna responsabile

Questa immagine può contenere Abbigliamento Abbigliamento Casco Squadra Persone Sport di squadra Sport umani Sport e Football americano

Mentre l'orologio si chiude sull'ultima stagione di 'Friday Night Lights', ci ritroviamo con troppi bei ricordi da elencare. I peepers basset-hound-brown di Kyle Chandler, il labbro morso e la rappresentazione perfetta dell'amore duro. I camioncini al tramonto. I giovani personaggi maschili improbabili ma vividamente reali (Matt Saracen! Landry Clarke! Luke Cafferty! Vince Howard! Conoscevi ragazzi così non puerili quando eri al liceo?) Mindy e le ragazze della pista di atterraggio. Brad Leland, spavaldo e ficcanaso, nei panni di Buddy Garrity. Connie Britton trilla 'Ehi, voi tutti!' nel paio di mom jeans più alla moda del mondo. Il fatto deliziosamente sconcertante che nessuno a Dillon, in Texas, abbia mai risposto al telefono, preferendo presentarsi senza preavviso alla porta d'ingresso, preferibilmente nel cuore della notte.

come tingere i capelli di biondo per i ragazzi

Ma l'arma segreta nell'arsenale dello show, la kryptonite emotiva che ha aiutato a ridurre gli uomini adulti in lacrime in lacrime, era la sua direzione musicale. Liza Richardson, l'asso della direttrice musicale dietro 'Friday Night Lights' e molti altri spettacoli di successo, ha tappezzato l'universo immaginario di Dillon, in Texas, con una straordinaria gamma di musica, dall'heartland rock all'hip-hop meridionale, dal country texano all'indie rock, tutto riflettendo le vite interiori dei personaggi dello show e proiettando un idealizzato West Texas of the Mind che era un personaggio nello show tanto quanto i Taylor.



Le selezioni musicali di Richardson erano così accorte e ispirate che hanno acquisito un culto tutto loro, con i blogger televisivi che catalogavano e facevano riferimenti incrociati alle canzoni di ogni episodio. Qualunque fosse il genere, le scelte avevano il tipo di stretta di mano segreta che è l'erba gatta per gli ossessivi della musica hardcore. Richardson, che è anche un DJ dell'emittente indipendente NPR KCRW, si oppone: 'Il mio lavoro è solo quello di portare molte opzioni praticabili sul tavolo. Sono l'editor e l'editor musicale che rendere la canzone funziona nell'episodio. Sono loro che perfezionano la canzone nella scena; sono quelli che ti fanno venir voglia di piangere o ridere.' C'erano un sacco di entrambi in 'FNL'; ecco un conto alla rovescia dei nostri 10 momenti musicali preferiti, con occasionali commenti dietro le quinte di Richardson.



**1. W.G. Snuffy Walden, 'Tema delle luci del venerdì sera' **



puoi decolorarti i capelli a casa?

**Aspetto: **Ogni episodio

Contrariamente alla credenza popolare, lo strumentale di apertura carico e squillante che ha fatto storcere il naso all'inizio di ogni episodio di 'Friday Night Lights' è non Canzone esplosioni nel cielo. I re del melodramma post-rock di Austin hanno composto la colonna sonora sia del 2004 Luci del venerdì sera film e innumerevoli Big Moments nella serie TV, sì, ma questa costruzione di chitarre squillanti e rugiadose era del compositore residente dello show, Snuffy Walden. Nel beatificante slow-motion della sequenza di apertura dello show, in cui occhi limpidi e cuori pieni ti irradiano in un primo piano dopo l'altro di un attore dalle luci soffuse, il tema diventa la canzone più compatta ed efficace di Explosions in the Sky della band mai scritto.