5 strani segni di carenza di vitamine

Quando il tuo corpo sta cercando di dirti qualcosa, ad esempio che stai lesinando sulle vitamine fondamentali, può arrivare a qualcosa di strano. Ecco cinque segnali di avvertimento insoliti che potresti essere carente di vitamine.

Quando il tuo corpo sta cercando di dirti qualcosa, ad esempio che stai lesinando sulle vitamine fondamentali, può arrivare a qualcosa di strano. 'Con la dieta odierna di alimenti trasformati, è facile diventare carenti di vitamine, non mangiando abbastanza degli alimenti giusti o non assorbendoli correttamente a causa di problemi digestivi', afferma la dott.ssa Susan Blum, fondatrice del Blum Center for Health e l'autore del nuovo libro Il piano di ripristino del sistema immunitario . 'Puoi non contrarre una malattia, ma puoi finire con un funzionamento compromesso, perché le vitamine sono cofattori per tutte le reazioni biochimiche nel corpo. Abbiamo bisogno di loro per funzionare correttamente.' Quel funzionamento alterato a volte può manifestarsi in modi misteriosi.

Ecco cinque segnali di avvertimento insoliti che potresti essere carente di vitamine. La buona notizia: la maggior parte è risolvibile con modifiche dietetiche, motivo in più per rendere la nutrizione una priorità assoluta. Ma se le cure alimentari non funzionano, assicurati di consultare il tuo medico.




Indicazione del corpo n. 1: Crepe agli angoli della bocca.



La carenza: Ferro, zinco e vitamine del gruppo B come niacina (B3), riboflavina (B2) e B12. 'È comune se sei vegetariano non assumere abbastanza ferro, zinco e vitamina B12', afferma Blum. Idem se stai lesinando sulle proteine ​​essenziali per la costruzione dell'immunità a causa della dieta.



La correzione: Mangia più pollame, salmone, tonno, uova, ostriche, vongole, pomodori secchi, bietole, tahini, arachidi e legumi come le lenticchie. L'assorbimento del ferro è potenziato dalla vitamina C, che aiuta anche a combattere le infezioni, quindi combina questi alimenti con verdure come broccoli, peperoni rossi, cavoli e cavolfiori.


Indicazione del corpo n. 2: Un'eruzione cutanea rossa e squamosa sul viso (e talvolta altrove) e perdita di capelli.



La carenza: Biotina (B7), nota come vitamina dei capelli. Mentre il tuo corpo immagazzina le vitamine liposolubili (A, D, E, K), non immagazzina la maggior parte delle vitamine del gruppo B, che sono idrosolubili. I culturisti prendono nota: mangiare uova crude ti rende vulnerabile, perché una proteina nelle uova crude chiamata avidina inibisce la capacità del corpo di assorbire la biotina.

La correzione: Procurati più uova cotte (la cottura disattiva l'avidina), salmone, avocado, funghi, cavolfiori, semi di soia, noci, lamponi e banane.


Indicazione del corpo n. 3: Protuberanze acneiche rosse o bianche, tipicamente su guance, braccia, cosce e glutei.

La carenza: Acidi grassi essenziali e vitamine A e D.

La correzione: Risparmia sui grassi saturi e trans, cosa che dovresti fare comunque, e aumenta i grassi sani. Concentrati sull'aggiunta di più salmone e sardine, noci come noci e mandorle e semi come lino macinato, canapa e chia. Per la vitamina A, accumula verdure a foglia verde e verdure colorate come carote, patate dolci e peperoni rossi. 'Questo fornisce beta carotene, un precursore della vitamina A, che il tuo corpo utilizzerà per produrre vitamina A', dice Blum. 'Per la vitamina D, tuttavia, consiglio un integratore: 2.000 UI al giorno in uno che contenga anche le vitamine A e K, che aiutano l'assorbimento della D'.


Indicazione del corpo n. 4: Formicolio, pizzicore e intorpidimento alle mani, ai piedi o altrove.

La carenza: Vitamine del gruppo B come il folato (B9), B6 ​​e B12. 'È un problema direttamente correlato ai nervi periferici e al punto in cui finiscono nella pelle', afferma Blum, osservando che questi sintomi possono essere combinati con ansia, depressione, anemia, affaticamento e squilibri ormonali.

La correzione: Cerca spinaci, asparagi, barbabietole, fagioli (pinto, neri, rognoni, lima), uova, polpi, cozze, vongole, ostriche e pollame.


Indicazione del corpo n. 5: Pazzi crampi muscolari sotto forma di dolori lancinanti alle dita dei piedi, ai polpacci, all'arco dei piedi e alla parte posteriore delle gambe.

La carenza: Magnesio, calcio e potassio. 'Se succede di frequente, è un indizio che ti mancano in questi', dice Blum. E se ti alleni duramente, puoi perdere più minerali (e vitamine del gruppo B idrosolubili) attraverso una forte sudorazione.

La correzione: Mangia più banane, mandorle, nocciole, zucca, ciliegie, mele, pompelmi, broccoli, cavolo cinese e verdure a foglia scura come cavoli, spinaci e tarassaco.

Inoltre, la leggenda del balletto Chase Finlay condivide i suoi segreti sulla dieta:


Circa l'autore:

Q di Equinox è il blog quotidiano del marchio di fitness di lusso. Controlla qui settimanalmente per nuovi post che attingono alla scuderia di Q di formatori ed esperti di livello mondiale per stare al passo con tutto ciò che riguarda la salute e il benessere.