I 50 più grandi atleti viventi

Da LeBron James a Michael Jordan, da Serena Williams a Kobe Bryant, da Tony Hawk a Mia Hamm, questi sono gli umani dal talento così illimitato che basta reinventare un intero sport.

Lo scopo di fare un elenco come questo è sostenere, quindi per cominciare, una supplica per darci un po' di credito: no, non ci siamo semplicemente dimenticati di Larry Bird, o Dan Marino, o Joe Montana (o Kohei Uchimura, ginnasta maschio del mondo, o Sachin Tendulkar, il più grande giocatore di cricket vivente del mondo). Dentro le mura di tinews , abbiamo fatto quello che stai per fare: abbiamo discusso, e discusso, e discusso. Diamine, prima di discutere sui nomi, abbiamo discusso sulle definizioni: cosa significa 'più grande atleta'? Titoli, riconoscimenti e statistiche, sì, ma anche puro dinamismo fisico: la creatività per reinventare il tuo sport. Larry Bird non poteva saltare. Dan Marino non poteva muoversi. Dei tre quarterback che hanno guidato la franchigia dei San Francisco 49ers al Super Bowl, Joe Montana è il terzo miglior atleta. Derek Jeter ha vinto cinque World Series, ma spesso non era nemmeno il miglior atleta della sua stessa squadra.

Quando restringi l'elenco a soli 50, i nomi che stai gettando in mare sono sbalorditivi. Se vuoi sgridarci comunque, unisciti tinews l'editore esecutivo di Devin Gordon sopra Facebook Live alle 14:00 giovedì mentre tenta di difendere lasciando fuori Larry Legend. O semplicemente fai quello che fanno tutti gli altri su Internet e accendici su Twitter . Siamo ansiosi della tua indignazione!



film di robert de niro e al pacinocino

Ma anche nell'assurdo regno degli argomenti sportivi, alcuni semplicemente non valgono il tempo. Ecco perché questa lista (wussie alert!) non è classificata. A parte il numero uno, che appartiene al re, LeBron James, gli altri 49 sono un blob senza numero. Scusate. Perché mentre ci sono dibattiti divertenti su chi è tra i primi 50 e chi no, cercando di decidere chi dovrebbe essere il 37 ° miglior atleta in vita: Simone Biles? JJ Watt?—è un inutile confronto tra treni merci. Quale sport è più atletico? Chissà. Sembrano tutti davvero duri.




L'immagine può contenere LeBron James Abbigliamento Abbigliamento Calzature Scarpe Uomo e persona

Pari Dukovic



Cappotto, $ 7,850, di Dsquared2 / Felpa, $ 76, di King London / Pantaloni della tuta, $ 580, di Maison Margiela / Sneakers, $ 170, di Nike x Virgil Abloh / calze NBA, $ 28, di Nike

Lebron James

Con le sue stesse parole, il Re dice tinews 's Mark Anthony Green cosa sarebbe necessario per lui per sentirsi il più grande atleta vivente: 'Se fossi il più coerente e in cima alla catena alimentare più di chiunque altro nella storia della NBA'. Con tutto il rispetto, LeBron, pensiamo che tu sia già lì. Per più, leggi la storia di copertina qui.



cerco una ragazza che si unisca a noi

L'immagine può contenere Persona umana Persone Sport Squadra sportiva Sport di squadra e Basket

Walter Iooss Jr.

Michael Jordan

Si potrebbe iniziare sottolineando che è stato soprannominato in onore di un elemento fondamentale (l'aria). O che è uno dei due soli atleti le cui sagome sono ora loghi famosi in tutto il mondo (Jerry West, il ragazzo sul logo NBA, è l'altro). O che è una tale icona che anche il suo logo ha il suo soprannome (è chiamato Jumpman). Ma sarà tutto inutile. Non c'è modo di catturare l'atletismo di Michael Jordan. Il meglio che puoi fare è intravederlo indirettamente, come se stessi guardando un'eclissi. Quindi, se vuoi descrivere il sole, chiedi alla luna: Dominique the Human Highlight Film Wilkins, superstar degli Atlanta Hawks e testimone dal vivo dell'Ur-moment di Jordan: il suo iconico, impennato Uomo Vitruviano balza dalla linea di fallo allo Slam Dunk Contest del 1988. Wilkins, un futuro Hall of Famer, aveva già vinto una gara di schiacciate, nel 1985; qui ricorda la notte leggendaria in cui Jordan lo mise in un lontano secondo posto:

come far crescere i capelli hair

Ha fatto quella schiacciata dalla linea di tiro libero due volte. Nello stesso concorso. La gente non si rende conto: è una lunga strada da percorrere. Cioè un moooolto ben fatto. Non solo inzupparlo; lo stava pompando in aria. E quando parli di creatività, aveva solo bisogno di un pallone da basket e un paio di scarpe da ginnastica. La gente sente parlare di Michael Jordan, vede i momenti salienti di lui, ma non puoi capire quanto fosse grande a meno che non lo interpreti davvero. Cavolo, ha tirato fuori il meglio di me. Il migliore in assoluto, che nessun altro potrebbe. Non dirò mai chi è il migliore. Ma devi dare a Michael il numero uno.