Tutti gli indizi che puntano alla cavalla di Easttown Killer

Prendi un hoagie e il tuo vaporizzatore e rivediamo tutti gli indizi che hanno indicato l'assassino nel finale di 'Mare of Easttown'.

Ah, che viaggio Mare di Easttown è stato: dai primi momenti, quando ho capito che questo non era uno spettacolo su un cavallo, a quella ripresa persistente di Mare che scarta un panino, a ogni volta che i toni dolci dell'accento Delco di Kate Winslet risuonavano nelle nostre orecchie. Vai avanti e fai un tiro senza gioia dal tuo vaporizzatore in suo onore.

In the finale, Mare, a detective assediato con una vita familiare disordinata , risolve l'omicidio della mamma adolescente locale Erin. Ricapitoliamo velocemente come è andata a finire. Iniziamo l'episodio sapendo che Billy Ross, fratello di John Ross, che è sposato con la migliore amica di Mare, Lori, ha confessato in privato e in lacrime a John di essere l'assassino di Erin. Ma la migliore amica di Erin, Jess, si dirige alla stazione di polizia e mostra una foto intima di Erin e John Ross, che sono nipote e zio, insieme a letto. Si scopre che in realtà era il padre segreto del bambino di Erin. Mare arresta John e lui confessa e viene trascinato in prigione. La fine! O è? (Non.)



Mare si ferma a casa del vedovo locale Glen Carroll per una chiamata di routine. Le cose intorno alla casa continuano a scomparire, come la sua tazza Eagles. (Sostegni alla stanza degli scrittori per aver cavalcato il Philly fino alla fine.) Ancora più importante, la sua pistola è stata sollevata dal capannone sul retro e poi tornata con due proiettili mancanti. Mare chiede chi ha accesso al capanno e Glen dice che sono solo lui e il ragazzo che falcia il suo prato: quello sarebbe Ryan Ross, il figlio tredicenne di John e Lori. Controlla il sistema di telecamere e trova il filmato di Ryan che ruba la pistola dal capannone la notte dell'omicidio di Erin. Mare arresta il ragazzo e ammette di aver ucciso accidentalmente Erin dopo aver scoperto di suo padre e di lei. Ryan ha attirato Erin al parco a tarda notte con l'intenzione di spaventarla abbastanza da stare lontana dalla sua famiglia, ma le ha sparato in una conseguente lotta. John e Billy si sono presi cura del corpo, mentre Lori lo sapeva dal sesto episodio e lo stava nascondendo a Mare. Oh, e il personaggio di Guy Pearce ottiene un lavoro di insegnante alla Bates. Buon per lui.



Questa svolta è stata una teoria dei fan sempre più popolare e ovviamente non era così inverosimile o logisticamente impossibile come alcuni credevano. Inoltre, aderisce al regola classica del dramma criminale che l'assassino è probabilmente molto più vicino di quanto pensi.



Qui, esaminiamo gli indizi che hanno indicato questo finale per tutto il tempo.

Gli indizi che John Ross era il vero padre del bambino di Erin:

Sapevamo che il giovane adolescente sfigato Dylan non era il vero padre del bambino di Erin a partire dal secondo episodio, quando Jess dice che Erin confidava così tanto in lei. È andata a casa di Lori e John per dire a Lori che sospettava che il vero padre fosse l'ex marito di Mare, Frank, anche se è ragionevole chiedersi se Jess sapesse che era John dopotutto e si è tirata indietro per dirlo a Lori all'ultimo momento. Questo sospetto ha continuato a crescere quando abbiamo appreso che John aveva una storia di comportamento adultero e che Ryan ne era particolarmente colpito. Nell'episodio quattro, i test del DNA stabiliscono che Dylan e Frank non sono entrambi decisamente il padre.



Sempre in quell'episodio, Mare sta cercando nella stanza di Erin quando trova una collana a forma di cuore incisa con un'iscrizione: 5.29.17. Questo si ripresenta nel sesto episodio, quando Mare si rende conto che è la stessa data della grande riunione della famiglia Ross, alla quale hanno partecipato Erin, Billy e John. Quando Mare va alla gioielleria locale per cercare di rintracciarne la provenienza, scopre che è stata acquistata da un Ross.