Il sogno americano dei fratelli superiori

La trappola cinese del gruppo arriva negli Stati Uniti. Saranno finalmente il gruppo hip-hop asiatico che la gente prende sul serio?

Tre ore prima dell'inizio dello spettacolo finale del loro primo tour nordamericano, gli Higher Brothers, un gruppo hip-hop di Chengdu, in Cina, stanno aspettando nella hall della Danforth Music Hall di Toronto. All'esterno si è formata una fila considerevole, composta principalmente da ragazzini cinesi più giovani in attesa di un'occasione per stringere la mano ai loro idoli.

Tutti sono qui per vedere MaSiWei, Melo, DZKnow e Psy. P, quattro rapper che prendono il nome dal frigorifero Haier nell'appartamento che condividono insieme a casa. Mentre gli adolescenti iniziano a entrare uno per uno per scattare foto con loro come parte di un pacchetto di accoglienza VIP, tutti e quattro sono rilassati, ballano con la propria musica e posano per le telecamere. In mezzo al caos, mentre i fan cercano di scattare una foto in più o fare un video con loro per la loro storia su Instagram, il tour manager Colin Miller sta cercando di spostare le cose.



Ma i Fratelli Superiori non hanno fretta. Capiscono la base di fan che hanno coltivato e hanno viaggiato in tutto il mondo per salutarli ad ogni tappa del loro tour. Quando uno tira fuori una t-shirt e un pennarello da far firmare a tutti e quattro, il gruppo obbedisce felicemente. Uno per uno, vengono accolti per lo più in mandarino, molti dei fan si congratulano con i Fratelli Superiori con l'orgoglio che di solito è riservato ai membri della tua famiglia più stretti. Mentre la firma VIP volge al termine, uno di loro lascia una borsa piena di abbigliamento Very Own di ottobre che il gruppo accetta volentieri.



I Fratelli Superiori si fanno strada nel backstage. DZ, quello divertente, sta frugando in una pila di snack, esaminando curiosamente un biscotto allo sciroppo d'acero prima di dare finalmente un morso. Melo, quello introspettivo, sta sistemando il suo nuovo berretto OVO in uno specchio in un angolo della stanza. MaSiWei è l'uomo delle donne e sorride timidamente come Psy. P, il tipo forte e silenzioso del gruppo, afferra una carta Hallmark che un fan aveva lasciato pochi istanti prima.



Dal profondo del mio cuore, Psy. P inizia a leggere ad alta voce in mandarino. Ad ogni riga, il gruppo ride e prende in giro MaSiWei. Sono in soggezione quando Psy. P raggiunge la fine della scheda e tutti si rendono conto che la fan ha lasciato i suoi contatti Weibo e WeChat. Sai, nel caso in cui MaSiWei volesse mai connettersi.

Gli Higher Brothers stanno vivendo il sogno americano, ma come qualsiasi altra band straniera che cerca di rivendicare un pezzo del proprio territorio nell'hip-hop, ci sono barriere da superare. Dico che alcune persone si riferiscono a loro come i Migo cinesi. Melo risponde rapidamente, speriamo un giorno essi possono essere indicati come i fratelli superiori americani.




L'immagine può contenere Calzature Abbigliamento Abbigliamento Scarpa Human Person and Moon Heejoon

L'origine dei Fratelli Superiori inizia a Chengdu, dove il gruppo ha iniziato a registrare musica nel 2015, ha creato un pubblico di massa online, ha attirato l'attenzione di un'etichetta internazionale, ha firmato un contratto discografico e ha pubblicato il loro primo album in studio Taxi nero nel maggio del 2017. Il gruppo ha costruito lo slancio dell'album con due EP pubblicati quest'anno, Viaggio verso ovest e Tipo-3 , che contengono brani solisti di tutti e quattro i membri.

Gli Higher Brothers hanno fatto il primo passo verso questo quest'anno, essendo in Nord America per la prima volta, immergendosi in ogni singolo momento sulla strada in ogni città in cui hanno viaggiato, sia che si tratti di commiserazione con i fan che li adorano come rock stelle, o semplicemente assaporando le gioie di essere in questo nuovo mondo di opportunità ed eccessi.

quanto costa un taglio di capelli dal barbiere