I migliori libri da leggere in questo momento

Secondo gli editori di Tinews, i libri migliori da approfondire in questo momento sono letture che fanno volare le ore.

Molte persone si trovano, al momento, confinate nelle loro case, incapaci di uscire se non per spese vitali o corse sanitarie. Quindi abbiamo raccolto i migliori libri, i più avvincenti, che stiamo leggendo in questo momento per aiutarti a fuggire mentalmente e spiritualmente dal blocco della corona. Nella nostra lista troverai i vincitori del Premio Pulitzer, i classici nascosti e alcuni dei migliori libri del 2020 finora. E anche se le librerie di tutto il paese hanno chiuso i battenti per rispettare questi tempi di autoisolamento e distanziamento sociale, puoi ancora supportare piccoli venditori ordinando online o acquistando buoni regalo per quelli che al momento non vengono spediti. Questi sono i migliori libri che i nostri editori stanno godendo in questo momento in questi tempi incerti.


Mutazioni: i tanti volti strani dell'hardcore punk di Sam McPheeters

Il passato molto recente è già una capsula del tempo: un ricordo di tre settimane fa sembra provenire da un altro universo. Ma ultimamente sono andato ancora più indietro, al mio tempo nel mondo di quello che Sam McPheeters chiama, con una precisione deliberata e imbarazzante, hardcore punk. (Come tante altre cose all'epoca, il nome aveva senso all'epoca.) McPheeters è un giornalista e un romanziere in questi giorni, ma prima era uno dei frontman più duraturi e influenti (parole che odierebbe) nell'hardcore, come membro prima dei Born Against e poi, in seguito, dei Men's Recovery Project e dei Wrangler Brutes. Queste band erano abrasive, rumorose, strane e spesso piuttosto divertenti. Il primo di questi, Born Against, è iniziato alla fine degli anni '80 ed è diventato iconico (un'altra parola che i McPheeters odierebbe), una pietra di paragone per quasi tutto ciò che è venuto dopo; gli ultimi due hanno avuto corse più donchisciottesche e meno ovviamente riuscite. Nel mutazioni , McPheeters scrive con incredibile chiarezza e una totale mancanza di sentimentalismo sul suo tempo come membro di una scena vibrante e strana che non ha una controparte moderna ovvia. Il mondo dell'hardcore punk ha prodotto grandi dischi e personaggi ancora più affascinanti (per citarne solo un altro: Brooks Headley, vecchio compagno di band dei McPheeters, ora gestisce Superiority Burger, hotspot vegetariano di New York). Era anche incredibilmente sciocco, controproducente e lacerato da truffe e contraddizioni. McPheeters, nella sua musica e ora in mutazioni , ha sempre avuto un occhio attento per il ridicolo e un occhio spietato per se stesso, e il risultato qui è un epitaffio bello e onesto per un tempo passato e le persone che sono sopravvissute.- Zach Baron, Scrittore personale



Ultimo giorno di Luanne Rice

Mi sono ritrovato a leggere ossessivamente Ultimo giorno di Luanne Rice tra le riunioni di Zoom e il telegiornale della sera—ho persino abbandonato re tigre per qualche giorno. La storia ruota attorno a una comunità balneare scossa dal tragico omicidio di un rispettato mercante d'arte e del suo bambino non ancora nato, e dalla misteriosa scomparsa di un famoso dipinto. Se sei un fan di Shari Lapena (dai un'occhiata La ragazza della porta accanto se non l'hai fatto) o Ruth Ware, ordina questo libro e preparati per essere risucchiato. È uno dei migliori libri dell'anno finora.- Dana Mathews, Direttore dell'intrattenimento



Borne di Jeff VanderMeer

Ho iniziato Borne su una spiaggia ma lo finirà in una città dove, proprio come la storia, le persone temono cosa c'è fuori dalla loro porta. Gli interessi di VanderMeer sono un po' Arthur C. Clarke, un po' Charles Darwin e un po' Lewis Carroll. Normalmente la fantascienza non è la mia borsa, ma lo stile di VanderMeer, chiamato 'New Weird', potrebbe esserlo. La specie di speculazione sociale di questo romanzo offre momenti di distrazione da brividi da tutta l'inquietudine esterna. Inoltre: c'è un orso gigante.— Ben Key, direttore senior della programmazione video



cosa dovrebbero indossare gli uomini in palestra?
il cardellino di Donna Tartt

il cardellino è molto lungo e totalmente avvincente, il che significa che puoi trascorrere lunghi periodi di tempo avvolti nel suo piccolo universo accogliente con il mondo reale sintonizzato. Se hai voglia di cibo di conforto per il cervello mentre guardi la società crollare intorno a te in tempo reale, il cardellino è per te. È complesso ma facile da leggere, romantico senza virare verso lo sdolcinato e autoindulgente fino al punto di esagerare. E hey, perché non dare il adattamento cinematografico uno scatto una volta che hai finito: per quanto catastrofico, traduce efficacemente sullo schermo la costruzione del mondo dorato di Tartt, permettendoti di soffermarti lì un poco un po 'più lungo.- Danielle Cohen, assistente editoriale aziendale

Nuove ondate di Kevin Nguyen

Per tutto Nuove ondate , sembra esserci un acceso dibattito se la tecnologia possa o meno avere un cuore. Sono giunto a una conclusione ottimistica dopo aver letto il racconto di Kevin Nguyen di un impiegato tecnico che perde la sua migliore amica Margo, un ingegnere super geniale, nel capitolo di apertura del libro. Perché per ogni riga di codice o idea di app intrinsecamente distorta sostenuta da false origini emotive, Nuove ondate tane per comunità online di nicchia che promuovono le relazioni della vita reale. Alla fine del libro, un iPod sostituisce anche una presenza fisica in una tomba improvvisata. Immagino che la maggior parte delle persone la chiamerebbe un'anima, scrive il narratore del libro in un'e-mail. Il fatto di aver ingrandito questo libro nel bel mezzo della crisi del coronavirus, quando stiamo tutti cercando disperatamente di rifare le relazioni tipicamente fisiche attraverso Slack, Zoom e FaceTime, ha reso questo libro ancora più soddisfacente. Cam Wolf, scrittrice personale



Il mio anno di riposo e relax di Ottessa Moshfegh

Posso sicuramente vedere l'ironia nel leggere un libro sull'autoisolamento in un momento come questo, ma ascoltami: ambientato nella New York prima dell'11 settembre, una giovane donna che guada nel privilegio è così insoddisfatta della sua vita che decide andare in letargo per un anno intero tramite coma farmaco-indotto. Senza droghe, il romanzo aspro di Ottessa Moshfegh è, come si suol dire, un Big Mood. Un libro sul sonno non sembra esattamente una lettura emozionante, ma Il mio anno di riposo e relax è troppo divertente per essere un sonnellino.— Iana Murray, collaboratore di Tinews

La breve storia dei morti di Kevin Brockmeier

Potresti non chiedere a gran voce di leggere di una pandemia globale immaginaria in questo momento, ma ascoltami su La breve storia dei morti , un romanzo sottile su due mondi separati e collegati. Il primo è il nostro pianeta in un futuro imminente: gli animali in via di estinzione sono scomparsi da tempo e le corporazioni possiedono i continenti, prosciugandoli delle loro risorse naturali. Lì, una naturalista di nome Laura Byrd cerca nell'Artico fonti di acqua pura, isolate dalla società mentre una malattia invisibile si diffonde in tutto il mondo. Nel frattempo, in una misteriosa città in espansione, migliaia di nuovi arrivati ​​si svegliano ogni giorno e si chiedono come ci siano arrivati. Avviso spoiler (anche se è nel titolo del libro)! È una città dei morti, non il paradiso o l'inferno, ma qualcosa nel mezzo, dove le persone rimangono finché una persona vivente sulla Terra le ricorda. Man mano che entrambi i mondi si avvicinano, il libro di Brockmeier solleva interrogativi commoventi sulla fragilità della memoria, sulle cose che dobbiamo l'uno all'altro e su come le connessioni sulla Terra risuonano al di là di essa. È un romanzo selvaggiamente sottovalutato e spesso trascurato, e non c'è momento migliore per leggerlo.— Joel Pavelski, Direttore dello sviluppo del pubblico

uomo diurno combattente della notte uomo night
I sentimenti sono fatti di Yvonne Rainer

I sentimenti sono fatti racconta la vita della ballerina, coreografa e regista Yvonne Rainer. A partire da vividi racconti della sua infanzia in California, questo potente libro di memorie di formazione documenta l'emergere di Rainer e l'influenza duratura sulla scena artistica di New York. È una lettura obbligata. Alla fine delle 466 pagine piene, i lettori non hanno solo una chiara immagine dell'educazione di Rainer, ma una nuova comprensione della complessa storia d'amore dell'artista con il dolore, la danza, il sesso e l'accettazione di sé. Willa Bennett, direttrice dei social media

come sbarazzarsi di un brufolo in due giorni
Qualcuno è caro di Larry McMurtry

Larry McMurtry è meglio conosciuto come un— il —Romanziere texano, che tira fuori piccole storie ( L'ultimo spettacolo fotografico ) e grande ( Lonesome Dove ) ambientato dentro e intorno allo stato. Ma per i miei soldi, è un gioioso cronista di Hollywood come lo abbiamo anche noi. Qualcuno è caro non è un'epopea del Texas. Invece, è un catalogo a misura d'uomo delle follie che derivano quando le persone decidono di entrare nel mondo dello spettacolo, forse il rodeo più disastroso di tutti.- Sam Schube, caporedattore

Shantaram di Gregory David Roberts

Affrontare il romanzo di 944 pagine di Gregory David Roberts è uno sforzo tumultuoso ma gratificante. Shantaram è, sorprendentemente, per lo più autobiografico. Roberts era in prigione in Australia per rapine a mano armata, lui fatto fuggire a Bombay dove ha aperto una clinica medica gratuita in uno slum, e... fatto lavorare per un terrificante ramo della mafia a Bombay (pensa: vari assortimenti di soldati e contrabbando). E in questo mondo sotterraneo indiano, c'è una Persefone nella forma del suo interesse amoroso Karla, una svizzera-americana con i suoi enigmatici rapporti di mercato nero. La prosa è tutt'altro che perfetta, ma il nostro antieroe ha scritto questo dalla prigione (alla fine è stato catturato), ed è decisamente notevole.- Codie Steensma, caporedattore

andare a casa di Yaa Gyasi

Nel profondo della mia app Note, c'è un elenco senza fine di consigli sui libri che sono determinato ad accorciare durante il blocco del coronavirus. Mi sto prendendo il mio tempo con andare a casa , il brillante romanzo di Yaa Gyasi sulle vite divergenti dei discendenti di una donna ghanese. È un ricco dramma storico che attraversa generazioni e continenti. Mi dispiace di essere arrivato a questo con cinque anni di ritardo, ma sono grato di essere arrivato qui prima di settembre, quando il suo follow-up, Regno Trascendente , viene fuori. Sono sicuro che lo sarà, come andare a casa , incredibilmente buono.— Colin Groundwater, assistente del caporedattore.

Libro aperto di Jessica Simpson

Come Ben, ho iniziato su una spiaggia, una settimana prima che la merda iniziasse a colpire il fan, durante una vacanza a Miami pianificata da tempo che è diventata apocalittica durante la notte. Almeno ho avuto Libro aperto , molto probabilmente il miglior libro di memorie pop star del millennio, per tenermi compagnia. Come scrittrice, Jessica Simpson è evocativa, divertente e nitida nei suoi ricordi. È il tipo di lettura succosa che ti trasporta su un altro pianeta, fatto di frivolezze (sì, c'è una sezione Chicken of the Sea). Ma diventa anche profondo e doloroso, dal salto, scavando nell'alcolismo di Simpson, nelle relazioni emotivamente violente e nelle lotte per bilanciare la sua fede con il suo futuro. Avrei letto altre 1000 pagine, se le avesse avute da dare.— Brennan Carley, editore associato


5 libri

I migliori libri da leggere questo marzo

Un po' di narrativa d'avanguardia, una meditazione su razza e tecnologia e altro ancora.