La migliore canzone del nuovo album di Future è...

In 'High Off Life', il futuro prospera in compagnia.

Spesso, l'idea di accumulare un sacco di superstar su una singola traccia suona molto meglio in teoria di quanto non risulti in pratica. Le etichette discografiche non hanno mai trovato un successo che non pensavano potesse essere migliorato (leggi: juiced for more streams) inserendo un nuovo nome di A-List nel mix (esempio calzante: i 193 remix di Old Town Road). Il massimalismo di solito diventa disordinato. But Life Is Good (Remix), la migliore canzone del nuovo album di Future, Vita alta , si rivela un'eccezione.

L'album, che sorpresa , è la durata di due!—contiene alcuni pezzi forti da solista (Posted With Demons, Outer Space Bih, Too Comodo) e abbinamenti notevoli (Young Thug si unisce per Harlem Shake, Travis Scott per Solitaires). Ma sono le ultime due canzoni, quando Future passa da supereroe a Nick Fury, un assemblatore di Vendicatori, che le cose si fanno davvero. Probabilmente non hai un posto dove andare in questo momento, ma il banger in chiave minore 100 Shooters prodotto da Tay Keith (che presenta versi forti di Meek Mill e Doe Boy) ti farà venire voglia di fare un giro puramente per il piacere di abbassando le finestre e lasciando che il basso woofing ricopra il tuo blocco. E il finale, dove Future porta DaBaby e Lil Baby per remixare il già stellare Future- Drake il singolo Life Is Good, è il picco dell'album.



Life Is Good (Remix), ovviamente, non è nuovo. È stato originariamente pubblicato come singolo a febbraio, quando il suo titolo non era nemmeno ironico. La qualità della canzone non è cambiata - è tanto la saga trap multi-capitolo di oggi quanto lo era allora - ma il suo contesto, ovviamente, lo è. Avrebbe potuto facilmente diventare sale nella nostra ferita collettiva: un promemoria che la vita, uh, non è buona. Ma ora, fornisce semplicemente brividi indiretti ( oh, febbraio ). Il ritmo forte ti farà muovere. Con i suoi quattro partecipanti ciascuno portando it, diventa rapidamente una festa a cui vuoi partecipare. E la loro flessione è troppo creativa e di buon carattere per essere scoraggiante (Future apre la canzone con: Diciamo che vuole mangiare sushi, le ho dato abbastanza per andare a fare shopping; un'altra gemma è che Hermes ha colpito la mia linea principale perché loro so che sono acceso).



La canzone, prodotta da Ambezza, OZ e D. Hill, fa a pezzi l'originale Drake-Future in modo che ci sia molto meno Drake (è relegato a un breve ritornello iniziale), un po' meno Future e abbastanza spazio per i due Babies . Esegue lo stesso trucco dell'originale, cambiando il ritmo a metà in modo che suoni come due canzoni. Ma in questa versione, Future unisce le due parti con i suoi versi, accompagnando Drake nella prima metà e DaBaby e Lil Baby nella seconda. E a causa della marcata differenza tra il flusso noir di Drake da un lato e il rimbalzo energico di DaBaby e Lil Baby dall'altro, il remix dà l'impressione che Future stia attraversando universi completamente diversi: il colore sottoesposto nel primo mondo e poi sovraesposto nel secondo.



Chissà quale fosse in realtà la motivazione per il remix di Life Is Good, ma il risultato è una rielaborazione legittimamente creativa. È un nuovo studio in contrasto, questo infondendo la sua metà posteriore con aria fresca invece del calore del sud. E con la sua struttura a doppio pannello, potresti immaginare che i remix non solo continuino, ma continuino a produrre risultati intriganti. Nuovi ospiti presenterebbero nuove giustapposizioni—qualcosa diverso , e non solo Di più . Il suo titolo diventa una profezia che si autoavvera. Almeno per intervalli di cinque minuti.