Bowen Yang sta rendendo il Saturday Night Live un po' più strano

Il fumetto dal cuore generoso si apre sul portare una nuova prospettiva alla televisione.

È una mattina frizzante a gennaio, e Bowen Yang ed io stiamo pranzando in un ristorantino italiano rustico in uno di quei pittoreschi quartieri di Brooklyn dove il rischio statistico di essere mutilato da un Baby Jogger da 700 dollari schizza come una mazza da hockey. Abitava da queste parti. Manca la leggerezza. Ma non molto tempo fa si è trasferito in un appartamento più carino in un altro quartiere alla moda, una delle tante cose, grandi e piccole, che sono cambiate per il 29enne nei mesi da quando si è trasformato in una star di successo su Sabato sera in diretta e ha debuttato come primo membro del cast cinese americano dello show.

È appena passato mezzogiorno e il locale è per lo più vuoto, a parte un phylum specifico di maschio di mezza età (capelli bianchi filamentosi; sciarpe da interni; lavorando su una nuova energia), e poi ci siamo noi, due ragazzi asiatici della metà del millennio varietà, discutendo di com'è abitare gli spazi creativi di New York. Notiamo che anche in una città che si vanta della sua diversità, è raro e piacevole lavorare con persone che ci somigliano, trovarsi in stanze piene di coetanei che non sono per lo più bianchi. Bowen ha avuto un'esperienza così memorabile durante le riprese di Comedy Central's Awkwafina è Nora del Queens —un nuovo spettacolo in cui è al fianco di Awkwafina, BD Wong , e Lori Tan Chinn—che riguardava i funghi non psichedelici.



Sai cosa sono le orecchie di legno, come il fungo? mi chiede. Tra una ripresa e l'altra, parlavamo tutti di spighe di legno e di tutte le diverse esperienze culinarie che abbiamo avuto in Asia. E poi, in quel momento, ho pensato: 'Santo cielo, non sono mai stato in grado di parlarne con qualcuno su un set prima d'ora'.



come dire al barbiere cosa vuoi
L'immagine può contenere Abbigliamento Abbigliamento Cappotto Soprabito Abito Manica Persona umana Manica lunga Calzature Scarpa e giacca

Blazer, $ 3.995 per abito, di Brunello Cucinelli / Maglione, $ 89, di Ben Sherman / Camicia, $ 660, di Louis Vuitton Uomo / Pantaloni, $ 1.695, di Ermenegildo Zegna / Scarpe, $ 395, di Bruno Magli



Bowen si è unito SNL come scrittore nel 2018 ed è diventato un membro del cast lo scorso settembre. Secondo il creatore dello show, Lorne Michaels, non c'era dubbio che sarebbe finito davanti alla telecamera. [Volevo solo che avesse] la sicurezza e l'equilibrio sul palco, e che si trovasse a suo agio là fuori, prima che accadesse, mi dice Michaels. Una volta sotto i riflettori, Bowen è rapidamente emerso come un talento elettrico, interpretando ruoli diversi come un Kim Jong-un stronzo, un istruttore di Bootcamp di Barry turbo in formazione e un ex candidato presidenziale Andrew Yang (nessuna relazione). Forse il più famoso, però, Yang ha dato vita al capo ammonitore di un minuscolo gestore di social media interpretato da Harry Styles, in uno sketch demente e sfacciatamente queer intitolato semplicemente Sara Lee .

In esso, Bowen e un collega rimproverano l'ex One Directioner per aver confuso l'azienda Instagram con il proprio account, pubblicando commenti come Wreck me daddy e Destroy me king sotto, ad esempio, una foto di Nick Jonas. Bowen ha scritto lo sketch l'anno scorso con il suo vecchio collega Julio Torres. È stato archiviato fino a quando Styles è stato presentato come ospite: è entrato nell'ufficio di Bowen, ha sfogliato la sceneggiatura e presumibilmente non riusciva a smettere di ridere. Harry, che è stato allegramente a cavallo del confine tra queerness e qualsiasi altra cosa, sembrava la persona perfetta per questo, dice Bowen. Lo sketch era solo questo fischio di cane completamente folle e rumoroso per la comunità queer, con tutta la specifica voce gay depressa.



come mantenere la barba mentre la si fa crescere