Una (molto) breve storia di Vin Diesel con i capelli sullo schermo

Un corso accelerato nell'evoluzione delle scelte di capelli finti dell'attore.

L'ultimo cacciatore di streghe sembra la maggior parte di ciò che ci si aspetta da Vin Diesel: azione incessante, eroismo esagerato e battute pronunciate con la gravità di un attore britannico del XVI secolo al Globe. Ciò che rende questo film degno di nota non sono le streghe o la caccia; ciò che rende questo film notevole sono i capelli. Nello specifico, i capelli sulla testa di Vin Diesel.

Diesel, come tutti sappiamo, è calvo quanto il giorno. In alcune scene di L'ultimo cacciatore di streghe , tuttavia, Diesel mette in mostra i capelli, cosa che ha fatto solo poche volte nella sua carriera cinematografica. Esatto, questo non è il primo rodeo di Diesel con un esperto di parrucche. Il viaggio dei capelli del nostro eroe è iniziato nel 2004 con Le cronache di Riddick .



L'immagine può contenere Occhiali da sole Accessori Accessori Abbigliamento Abbigliamento Occhiali Testa Persona umana Costume e casco

Qui, Diesel sfoggia lunghe ciocche innevate, con una barba folta da abbinare. Anche se questo ensemble starebbe benissimo in Il vendicatore , Vinny sta esagerando qui. Hai presente quando torni nella tua città natale e ti ritrovi subito nel primo sushi all-you-can-eat anche se tua madre sta preparando la cena? Questo è Diesel proprio qui. È così entusiasta di avere i capelli, non gli importa della qualità. Questo è un Unagi pirata in cima alla testa di quest'uomo. Voleva più capelli nel minor tempo possibile. Ma i capelli non possono essere affrettati. A volte, un po' può fare molto. Ha senso che Diesel abbia optato per un look molto più sobrio nella sua prossima avventura sui capelli in Trovami colpevole .



Questa immagine può contenere Accessori per cravatte Accessorio Persona umana Abito Cappotto Abbigliamento Soprabito e abbigliamento