Chris Brown lancia insulti razzisti ad Aziz Ansari nel tentativo di dimostrare che non è come Donald Trump

Questo è un incredibile sé stesso.

Aziz Ansari è generalmente ben accolto Sabato sera in diretta a quanto pare il monologo gli ha creato almeno un nemico: il rapper e stronzo seriale Chris Brown. Il cantante di 'Loyal' ha fatto una forte eccezione a una battuta fatta da Ansari, che ha paragonato Brown a Donald Trump quando ha discusso di come i loro fan scelgano di trascurare alcune delle loro peggiori qualità nel sostenerli. (Per Brown, questa sarebbe la sua misoginia e il violento pestaggio di Rihanna nel 2009. Per Trump, potrebbe essere il suo razzismo, xenofobia e/o misoginia, tra una lunga lista di altri problemi.)

Quindi, come ha fatto Brown a difendere il confronto con Trump? Facendo il culo a Donald con un 'insulto' zoppo. Marrone ha risposto ad Ansari su Instagram , scrivendo 'Qualcuno dica ad ALADDIN DI SALTARSI DAL MIO CAZZO!' in una didascalia su un video della battuta di Ansari. (Facciamo il razzismo per un secondo. Sai chi altro arriva sui social media per lamentarsi delle battute di SNL ? Ti fa pensare.)



Ad ogni modo, Aladdin è un grande personaggio, il film è leggendario e Aziz e Aladdin non hanno nulla in comune se non il colore della pelle. (Seriamente, Aladdin è stato anche doppiato da Steve di Tutto esaurito .) Che Brown raggiunga il frutto più basso appeso è piuttosto esemplare del divario che esiste tra lui e Aziz sulla scala delle celebrità premurose. Da un lato, hai un abusatore domestico che pensa che il modo migliore per evitare un confronto con un demagogo razzista sia con un ritorno razzista. Dall'altro, hai un comico che ha sviluppato routine attorno a temi del femminismo che anche premurosamente ha fatto a pezzi Trump in un editoriale per Il New York Times . Non dovrebbe sorprendere quindi che Ansari abbia un enorme successo, con un libro acclamato dalla critica e uno show televisivo al suo attivo, mentre il marchio pop di Brown non produce un singolo numero 1 dal 2007. (Il che, ammetto, è piuttosto sorprendente .)

La parte triste è che tutto questo finirà con i fan di Brown che lo difenderanno più o meno esattamente nel modo descritto da Ansari. O quello, o Brown finirà con un concerto alla Casa Bianca che coinvolge in modo prominente le donne. È un periodo buio.