Jeff Zucker della CNN pensa che questo sia solo un gioco

Drew Magary sul perché la programmazione vile e il palese clientelismo del presidente della CNN sono un problema più grande di quanto sembri.

Ei, tu! Vorresti sentirti disperazione completa e totale? Desideri il senso di disperazione che deriva dal sapere, con certezza, che la capitolazione televisiva dei media a Donald Trump è quasi completa? Bene, ho un regalo per te! Perché Il New York Times Magazine Times ha mandato Jonathan Mahler a profilare il capo della CNN ed ex collega di Trump Jeff Zucchero . Mahler ha abilmente permesso a questa patata umana di esporsi come il cinico, amichevole e completamente vacante mercante di valutazioni che hai sempre saputo che fosse. È una lettura davvero orribile, ed è un buon modo per spiegare perché siamo così irrimediabilmente fottuti. Entriamo nei minimi dettagli:

data di uscita di supreme x louis vuitton

Zucker è un grande appassionato di sport e fin dai primi giorni della campagna aveva parlato in riunioni editoriali di voler incorporare elementi della programmazione di ESPN nella copertura elettorale della CNN. L'idea che la politica sia sport è innegabile, e l'abbiamo capito e ci siamo avvicinati in questo modo, mi ha detto.



No. La politica NON è sport. So che è l'analogia preferita di ogni insopportabile drogato di politica che si autodefinisce che vuole crederci Castello di carte è un documentario. Ma è importante ripetere: Politica non è gli sport . Lo sport è intrattenimento programmato con risultati chiari basati su regole inviolabili. La politica è la fisica sociale e procedurale, spesso molto noiosa, che determina il modo in cui opera questo paese. Per convertire alchemicamente la politica in sport, devi renderli muti fino al punto in cui ogni sfumatura e significato si perdono, che è esattamente ciò che ha fatto Jeff Zucker. Zucker ha costruito la CNN sulla premessa che le notizie possano essere Primo Take , ma invece di discutere se Tony Romo fosse o meno un'élite, le teste parlanti discutono se le donne hanno diritto al controllo delle nascite.



Van Jones mi ha detto che pensa che (Jeffrey) Lord abbia svolto un ruolo prezioso alla CNN, aiutando i suoi spettatori a comprendere il fenomeno Trump. È un traduttore di Trump, davvero, per l'intero paese, ha detto Jones.



perdere 40 libbre in 6 settimane

Se questa è la verità, allora forse Van Jones non è migliore di Lord, o di qualsiasi altro opportunista la cui visione del mondo è stata completamente distorta da uno stipendio della CNN. Jeffrey Lord è un bugiardo e un razzista, ed è solo in televisione perché persone come Jeff Zucker vogliono che tu creda che la menzogna e il razzismo siano punti di osservazione cruciali per esplorare qualsiasi problema particolare. Che Van Jones, fornitore della retorica dell'Esercito dell'Amore, accetti tutto ciò, almeno pubblicamente, è sia fonte di confusione (per noi) che imbarazzante. Gioca nel lungo inutile bisogno per i Democratici di provvedere ai propri nemici più di quanto non si rivolgano ai propri elettori.