DMX ha fatto anche una delle più grandi canzoni d'amore dell'hip-hop

How's It Goin' Down è bellissimo, pensieroso e dolorosamente realistico.

DMX era una presenza più grande della vita, ma conteneva anche moltitudini. Il leggendario rapper, morto il 9 aprile all'età di 50 anni dopo aver subito un infarto una settimana prima, è diventato la cosa più importante dell'hip-hop alla fine degli anni '90 per il suo singolare, travolgente fascino . Era intenso, non filtrato e affascinante nel suo modo unico, che lo ha reso una supernova quasi istantaneamente dopo la sua svolta nel 1998. La volontà di DMX di liberare la sua gamma di emozioni lo ha reso tanto fenomenale quanto antitetico. In poco più di un'ora il suo debutto È buio e l'inferno è caldo ha mostrato l'intero spettro di chi era. È meglio conosciuto per l'aggressività cinetica di Prendimi cane e Inno di Ruff Ryders, la straziante dualità di Smettila di essere avido, e anche la minacciosa spiritualità di Fammi volare, ma la gemma che racchiude la sua versatilità è How's It Goin' Down.

La canzone, prodotta da PK, racconta una relazione illecita tra DMX e una donna che ama profondamente nonostante riconosca che non hanno futuro insieme. È una situazione impossibile ed entrambe le parti sanno di sbagliarsi, ma la loro chimica e il conforto che provano in reciproca presenza permette loro di sfuggire alla realtà. È la corsa incandescente del desiderio, una beatitudine temporanea. Nel corso degli anni, How's It Goin' Down è diventata una delle canzoni distintive di DMX e una delle più grandi canzoni d'amore dell'hip-hop perché è bella, pensierosa e dolorosamente realistica. Questa non è una storia d'amore da favola; non c'è un lieto fine e il messaggio che riverbera è che l'amore, da solo, semplicemente non è abbastanza.



How's It Goin' Down è diverso da qualsiasi altra cosa su È buio e l'inferno è caldo , e la versione che è stata rilasciata come singolo finale dell'album scambia una scenetta caratterizzato da una conversazione telefonica abrasiva guidata da accuse di infedeltà per un'introduzione essenziale che sanguina nel ritornello. Questa versione, che è superiore, dà alla voce del cantante Faith Evans spazio per respirare mentre DMX chiede, nel suo modo molto diretto, qual è l'accordo: che tipo di giochi si stanno giocando? Come sta andando?/Se è acceso finché non se ne va, allora devo saperlo adesso/Sei con me o cosa?



Per quanto DMX fosse pensato come un filo dal vivo che rappava a volumi diversi, in cadenze diverse e da prospettive diverse, How's It Goin' Down è colloquiale e ha mostrato la sua attitudine come narratore. È un racconto in tre atti in cui DMX ricorda l'inizio, la metà e la fine della relazione. Per tutto il tempo, si alterna tra rivolgersi all'ascoltatore e alla donna che ha catturato il suo cuore. Sto facendo politica con questa gallina chiedendomi se la farò strisciare/piccola puttana del 25esimo di nome Tenika/Arrivando come faccio, sai, facendomi abbaiare/Sapevo che era una delinquente perché quando io incontrata aveva un foulard addosso'' mette in scena ricchi dettagli. Parlare con Shorty mi ha fatto venir voglia di fare qualcosa di carino/Guardare quel culo mi ha fatto venir voglia di fare qualcosa stasera aggiunge colore e leggerezza attraverso tratti della personalità di DMX, che è accentuato dalla sua consegna staccata. Mentre si sistemano nella situazione, DMX tenta di mostrare la sua virtù (sto arrivando a dire 'Di cosa hai bisogno? Cosa vuoi?) DMX dopo la sua scoperta della sua infedeltà. E qui sta l'insostenibilità che impedisce alla relazione di essere qualcosa di più di un flirt esistente a tempo debito.