Le opinioni profondamente stupide di Donald Trump sull'esercizio fisico sono perfettamente americane

Donald Trump ha indicato in diverse interviste che non si esercita a causa della sua convinzione che il corpo umano abbia una quantità finita di energia.

Le brave persone a Il newyorkese hanno pubblicato un funzione lunga esplorando la possibilità allettante che il presidente Trump possa essere rimosso dall'incarico, tramite il processo di impeachment o il venticinquesimo emendamento, prima della conclusione del suo mandato. (Il nostro amico Allan Lichtman, professore di scienze politiche all'Università americana e gelido genio delle elezioni, discusso entrambi questi argomenti in un'intervista con tinews il mese scorso.) In questo momento, tuttavia, non è il momento di discutere le macchinazioni di arcani processi costituzionali o affrontare dibattiti esoterici sul ruolo che l'impeachment gioca nel garantire la continua legittimità della repubblica. No, siamo qui per discutere le rivelazioni contenute in questo paragrafo mozzafiato:

Ci sono state considerevoli speculazioni sulla salute fisica e mentale di Trump, in parte perché si conoscono pochi fatti. Durante la campagna, il suo staff ha riferito che era alto un metro e ottanta e pesava duecentotrentasei libbre, il che è considerato sovrappeso ma non obeso... Lo stesso Trump dice che non dorme molto (mi piacciono tre ore , quattro ore) e professa una predilezione per la bistecca e McDonald's. Altro che golf, considera l'esercizio fuorviante, sostenendo che una persona, come una batteria, nasce con una quantità finita di energia.



[ si stropiccia gli occhi incredulo ]



Sì, il presidente Trump, un uomo adulto che ha accesso all'intero corpo della conoscenza scientifica umana tramite lo stesso dispositivo che usa principalmente per diffondere il suo flusso di coscienza prende scatti di 140 caratteri, a quanto pare crede che i miliardi di persone intorno al mondo che si impegna regolarmente in qualche forma di attività fisica sono idioti che si stanno uccidendo lentamente e volontariamente. Come la Washington Post sono Michael Kranish e Marc Fisher spiegato in un libro recente:



Dopo il college, dopo che Trump per lo più ha rinunciato ai suoi interessi atletici personali, è arrivato a considerare il tempo trascorso a praticare sport come tempo perso. Trump credeva che il corpo umano fosse come una batteria, con una quantità finita di energia, che l'esercizio si esauriva. Quindi non ha funzionato. Quando ha saputo che John O'Donnell, uno dei suoi migliori dirigenti di casinò, si stava allenando per un triathlon Ironman, lo ha ammonito: 'Morirai giovane per questo'.