Il futuro del bere ha un ronzio molto leggero

Una sfilza di birre, vini e liquori a bassa gradazione (o senza alcol) stanno rimodellando le nostre idee sull'happy hour e presto rifaranno il tuo bar di casa.

Non sono il tipo di ragazzo chi sarebbe mai stato in un posto come questo, ho pensato, a metà del mio primo happy hour Zoom, nei noiosi primi giorni di quarantena. Ma eccomi lì, brindando allo schermo di un laptop, partecipando, come probabilmente hai fatto tu, a una nuovissima era della cultura del bere.

La pandemia ci ha portato dentro. Una volta lì, abbiamo fatto quello che sappiamo fare meglio: abbiamo innovato. Le bevande Zoom sono arrivate per prime. Le vendite nei negozi di liquori sono aumentate del 25 percento la prima settimana di aprile mentre il consumo di alcolici a casa è aumentato e il servizio di consegna di alcolici Drizly ha registrato un aumento degli ordini del 439 percento. A maggio, i ristoranti mettevano i loro cocktail in tazze da asporto, permettendoci di ordinare Negroni con la nostra pizza da asporto. Compravamo vino a caso, dividevamo le spedizioni con i nostri vicini. E ci siamo sistemati in un nuovo stile anche di bere, magari cominciando un po' prima durante la giornata; sorseggiando vino e scoprendo cocktail più leggeri e meno alcolici. In poco tempo, nei nostri bar di casa si sono presentati nuovi sostenitori, liquori più adatti per un'estate trascorsa vicino a casa. Abbiamo conosciuto gli aperitivi. Inoltre, abbiamo conosciuto l'aperitivo cultura.



Le bevande a basso contenuto alcolico sono il futuro dell'alcol

Anche se potrebbe essere sembrato improvviso, tutto nel 2020 è sembrato improvviso, l'evoluzione delle nostre abitudini di consumo sta prendendo forma da un po' di tempo. Benessere, quella parola d'ordine culturale che ha trasformato quasi tutto ciò che mangiamo o beviamo, ha stimolato l'industria dei liquori a pensare in modo un po' diverso: il risultato è un mucchio di nuovi prodotti progettati per soddisfare i gusti e le abitudini mutevoli.



andare in un bar da solo

Ad esempio, nella contea di Sonoma, Woody Hambrecht, un viticoltore di terza generazione, e sua moglie, Helena Price Hambrecht, hanno intravisto la possibilità di creare qualcosa di nuovo dopo essersi stancati delle loro vecchie routine. Siamo stati in giro per l'alcol dalle cinque alle sette sere a settimana negli ultimi dieci anni e più, e stava davvero iniziando a consumarci, dice Helena, articolando un sentimento che ho incontrato sempre più tra i miei amici e colleghi (e sentivo me stessa) . Stavano notando, negli ultimi due anni, che le persone bevevano in modo diverso, socializzavano in modo diverso - per molti, le richieste rituali di essere in un bar non lo facevano per loro. Avevano un disgusto per ubriacarsi, specialmente negli ambienti di lavoro, e non sta diventando tutto una specie di ambiente di lavoro ora? E non farli iniziare con i postumi di una sbornia. Perché bere deve essere così? Helena dice che hanno avuto modo di chiedersi. Deve davvero farci sentire così orribili?



Non stiamo reinventando la ruota, dice Helena Price Hambrecht di Haus. Stiamo solo prendendo questo tipo di bevanda che ha avuto successo in Europa per più di cento anni e lo stiamo portando a una cultura che sembra volerlo.

A quanto pare: No. Quando gli Hambrecht hanno deciso di creare uno spirito a bassa gradazione alcolica che chiamano Haus, hanno cercato ispirazione in Europa, con i suoi aperitivi leggeri prima di cenare. Per decenni, le pagnotte continentali abbronzate e sottoccupate hanno gloriosamente perfezionato una forma dignitosa di bere il giorno lì. Questo è bere senza l'intenzione di ubriacarsi, il tipo di bere che fai su una terrazza subito dopo pranzo se devi guidare una Vespa più tardi. Il cosiddetto session drinking si basa su alcolici adatti alla diluizione: brillanti ed erboristici e la metà alcolici dei whisky degli Stati Uniti e del Regno Unito. Questo genere di cose potrebbe essere adattato ai bevitori americani, decisero gli Hambrecht. Non stiamo necessariamente reinventando la ruota, dice Helena dell'aperitivo che hanno creato. Stiamo solo prendendo questo tipo di bevanda che ha avuto successo in Europa per più di cento anni e lo stiamo portando a una cultura che sembra volerlo.



Le bevande a basso contenuto alcolico sono il futuro dell'alcol

Come, ad esempio, Aperol, Haus può essere utilizzato come spirito di base per creare cocktail con altri ingredienti. Ma a differenza di Aperol, Haus ha un sapore abbastanza morbido da sorseggiare da solo come bevanda pronta da bere. Gli Hambrecht hanno trovato un'altra innovazione scoprendo come vendere Haus online, aggirando il racket della distribuzione a più livelli che ha definito le vendite di alcol negli Stati Uniti dalla fine del proibizionismo. Utilizzando una clausola per gli alcolici a base di vino al di sotto di una certa soglia di alcol in volume (ABV), Haus è diventato uno dei primi alcolici diretti al consumo sul mercato.

Mentre Haus ha insegnato agli americani come bere come gli europei, le grandi distillerie e i birrifici nazionali hanno cercato di capitalizzare le stesse mutevoli predilezioni. È così che siamo finiti con almeno una dozzina di nuovi prodotti a basso contenuto di ABV, a basso contenuto calorico e a basso contenuto di zucchero, tutti vagamente contenuti nella categoria frizzante e apparentemente irresistibile del seltz duro. Il più grande esportatore di vino della California ha creato una bevanda chiamata High Noon, e forse hai visto Bud Light Seltzer o Natty Light Seltzer o Vizzy di Molson Coors o, dai creatori di Sam Adams, Truly. E poi c'è stata la sensazione che i creatori di Mike's Hard Lemonade hanno causato la scorsa estate con i White Claw. Per circa un mese, White Claw è stato così popolare che il suo produttore, non esattamente una piccola operazione emergente, semplicemente non è riuscito a soddisfare la domanda. Le vendite di hard seltz come categoria sono aumentate di oltre il 200 percento lo scorso anno, cancellando quasi il 5 percento della quota di mercato della birra in un colpo solo.

cosa mangia michael phelps in un giorno?