Entra nel culto dei classici Chevy Donks dipinti a caramella e dalle grandi ruote

I fan di Caprices e Impala degli anni '70 sono arrivati ​​a Miami per il Donk Day 2018.

In un piovoso sabato a Miami, decine di appassionati di motori si sono riuniti per il Donk Day, la quarta celebrazione annuale di una delle sottoculture automobilistiche più singolari d'America. Probabilmente hai visto berline vintage color caramello montate su enormi cerchi sullo sfondo di video rap di metà anni 2000 o, se sei fortunato, girare per South Beach. Quelli che sono Chevy Caprices o Impala del 1971-1976 sono conosciuti come donks. Donks è emerso a Miami nei primi anni '90, secondo Ree Sims, che organizza il Donk Day e ha fondato la rete di appassionati Donk Planet. Per quanto riguarda l'origine del termine, il retroscena è più torbido. Alcune persone dicono che l'auto sembra un asino, dice Ree. Altri pensano che tu possa vedere un asino nel logo OG Impala, o dicono che la parte posteriore dell'auto ricorda loro un asino nel Soulja Boy sense . L'unica cosa su cui i puristi possono essere d'accordo è che qualsiasi auto con ruote grandi che non sia un Impala o Caprice del '71-'76 è solo un'auto con ruote grandi.

quanto dovresti dare una mancia a un barista?

Poiché il movimento del donk è cresciuto rispetto alle sue origini di Miami, la personalizzazione si è evoluta. All'inizio, dice Ree, un donk era conosciuto come l'auto di un imbroglione. Erano quelli che potevano permettersi di metterci dei soldi. A quei tempi i donks a tema erano popolari: auto blasonate con loghi di marchi di cereali e caramelle e dipinte in tonalità zuccherose come il verde Jolly Rancher, secondo Ree. Ma al giorno d'oggi, come vedrai di seguito, si tratta di costruire il donk personalizzato più pulito possibile. '71-'76 Impala e Caprices possono essere trovati per meno di 10 mila dollari, ma i proprietari di donk sborseranno molte volte per lavori di verniciatura di perle, cerchi abbinati (che devono essere 26 o più grandi), dettagli monocromatici e altri lavori personalizzati. Poiché le auto sono tornate alle loro radici classiche, l'immagine dei donks è decisamente migliorata, afferma Ree, che ha accumulato più di 200.000 follower sul suo Pagina Instagram , dedicato a mettere in mostra le auto più belle e il suo merchandising personalizzato. Ree dice di essere entrato in contatto con proprietari di donk fino al Giappone e in Australia, e ha fatto venire persone al Donk Day dal Michigan, dalla California e dal Canada. Scopri chi ha sfidato la pioggia al Donk Day 2018 e le incredibili auto che hanno portato, di seguito.



L'immagine può contenere Umano Persona Trasporto Veicolo Automobile Automobile Abbigliamento Abbigliamento Cerchio in lega Ruota e raggio

Ree Sims nella sua Chevy Impala viola del 1971.





L'immagine può contenere Wheel Spoke Machine Lega Wheel Pneumatici Veicolo Trasporti Automobile Car and Car Wheel L'immagine può contenere Spoke Machine Wheel Pneumatici per ruote in lega e Ruota per auto

Il culo di Ree.



come scrivere recensioni negative su un'azienda