The tinews&A: gli attori di 'Grand Theft Auto V' parlano di Franklin, Michael e Crazy Trevor

Durante la recente chat di Tinews.com con le star di Grand Theft Auto V, sono tutti d'accordo su una cosa: sono attori e non solo doppiatori. Nel bene e nel male, Shawn Solo Fonteno, Ned Luke,...

L'immagine può contenere Persona umana Steven Ogg Abbigliamento Abbigliamento Shawn Fonteno e pantaloni

grand-theft-auto-voiceover-interviews-blog.jpg

Durante la recente chat di Tinews.com con le star di Grand Theft Auto V , erano tutti d'accordo su una cosa: sono attori e non solo doppiatori. Nel bene e nel male, Shawn Solo Fonteno, Ned Luke e Steven Ogg siamo Franklin, Michael e Trevor, i personaggi che interpretano in questa puntata di grande successo. Non passavano solo il tempo seduti in una cabina di registrazione a parlare in un microfono. Piuttosto, in un periodo di tre anni divenne i loro personaggi, vivevano e respiravano nella loro pelle, e attraverso un'ampia acquisizione di movimento, interazione nella vita reale e lunghe sessioni di doppiaggio in quello stesso stand, Fonteno, Luke e Ogg hanno creato performance che portano piccoli frammenti di dati a un videogioco incredibilmente realistico vita.



Solo Fonteno potrebbe dirti che lui è Franklin e Franklin è lui, ma se vedi questi ragazzi per strada, Ned Luke non è davvero Michael, e Steven Ogg non è, in effetti, il pazzo Trevor. Per quanto grandi siano le loro esibizioni GTA V , è ancora tutto solo un atto.

Sono anche uno dei motivi principali per cui il videogioco di successo è probabilmente il più grande mai creato e, senza dubbio, il migliore in assoluto che abbia mai onorato l'attuale generazione di console.

Ci siamo seduti con Fonteno, Luke e Ogg per ascoltare cosa è successo esattamente nella creazione del trio più famoso del mondo da Chris Bosh, Dwayne Wade e LeBron James.

···

tinews: Questo gioco è un enorme successo. Cosa significa per te sentire qualcosa come 1 miliardo di dollari di vendite?

**Shawn Fonteno (Franklin): **Un miliardo di dollari, amico? Non so nemmeno quanti zeri ci siano in un miliardo di dollari, amico. [Ride] Solo per essere legato ad esso con la mia somiglianza e la mia voce, è qualcosa che passerà alla storia con me. Lo vedranno i miei nipoti e i miei pronipoti. È come un momento storico per me, quindi è una bella sensazione.

**Steven Ogg (Trevor): **Sì, è piuttosto selvaggio. Non sono un giocatore e non sono in quel mondo, quindi non ne so molto. Ovviamente, facendolo per tre anni ho avuto modo di saperne di più su di esso, e capisco quanto possa essere enorme, ma onestamente non è stato fino all'uscita che l'ho davvero capito. Anche prima della fine finanziaria, che non riesco a capire, vedere camion a Tokyo con la mia faccia sopra o i cartelloni pubblicitari a Brooklyn che venivano dipinti a mano con la faccia di Trevor. È stato allora che la grandezza di questo gioco ha iniziato ad affondare. È un globale cosa.