Il trambusto ad alta potenza di Jennifer Lopez

Come icona del cinema che domina il botteghino con 'Hustlers', un'icona pop globale e un'icona della moda che si scioglie su Internet, nessuno ha posseduto il 2019 come Jennifer Lopez.

Prima di tutto, L'appartamento di Jennifer Lopez ha esattamente l'aspetto che avevi immaginato, un attico nel cielo pieno di raffinate composizioni floreali, candele Le Labo tremolanti e divani nei toni dell'écru, crema e bianco che, sebbene accoglienti, sembrano straordinariamente immacolati dai detriti di vita umana. La cosa più sorprendente di questo posto è la posizione: è proprio nel mezzo di una zona trafficata di Manhattan, e tuttavia, allo stesso tempo, è molto privato. Guardando fuori dalla sua terrazza, puoi vedere migliaia di persone che si danno da fare, ma nessuno può vederti.

jennifer lopez sulla copertina di gq

Jennifer Lopez è l'icona dell'anno di Tinews. Clicca qui per iscriverti a tinews .



Abito, $ 4.090, di Bottega Veneta / Orecchini, $ 14.500, di Bulgari

Era lì che Lopez era seduto una domenica recente. Aveva appena finito di allenarsi, perché ovviamente lo aveva fatto, e stava sorseggiando un cappuccino senza trucco. Fu allora che un'ape di fine stagione, forse scambiando la sua famosa pelle per vero miele, improvvisamente le ha bombardato la faccia. Devo aver emesso un suono come NON LA SUA FACCIA, MOTHERFUCKER perché Lopez ha detto, è solo un ape, e lo sventolò via. Perché ovviamente. Lei può gestire un ape. Lei è Jennifer Lopez.

Quando Lopez ha firmato per la prima volta per produrre e recitare in imbroglioni, un film ispirato da un articolo per cui ho scritto New York rivista, conoscevo il suo lavoro come chiunque altro sul pianeta Terra. Vale a dire, lo conoscevo nel modo in cui lo conoscevo, diciamo, aria.

Film come Il Organizzatore di matrimoni e canzoni come Waiting for Tonight erano cose che avevo ingerito e apprezzato per tutta la mia vita e che essenzialmente consideravo un diritto umano fondamentale. Ma è giusto dire che non ho apprezzato appieno quello di Jennifer Lopez lavoro —come in, la straordinaria quantità di lavoro che mette nella realizzazione di queste opere d'arte e essere Jennifer Lopez, finché non ho creato un Google Alert per il film, che ha avuto il vantaggio di darmi un riepilogo giornaliero delle attività di Lopez per oltre un anno. Era come guardare Carmen Sandiego o qualcosa del genere. Ogni volta che aprivo la mia email, lei era da qualche parte, facendo qualcosa.

Per imbroglioni, in cui interpreta Ramona, una spogliarellista in carriera dura come un chiodo diventata criminale, Lopez ha imparato a ballare la pole, sopportando numerosi lividi alle cosce per consegnare quella che diventerà la scena di pole dance più iconica della storia del cinema. Dopo che il film è stato girato, più di 29 giorni questa primavera, è partita per il suo tour It's My Party, cantando, ballando e saltando fuori dalle torte per il pubblico esaurito. A un certo punto, ho visto una sua foto appesa a un gigantesco anello scintillante sul palco, che mi ha ricordato che qualche tempo prima anche fidanzati con Alex Rodriguez. Poi, durante l'estate, ha compiuto 50 anni, una pietra miliare che ha festeggiato come dovrebbe, con un enorme scoppio a casa di Gloria Estefan a Miami. Poi, come una settimana dopo imbroglioni è uscito a settembre, mentre l'intero Internet era ossessionato dalla sua performance e chiedeva che le venisse assegnato un Oscar proprio adesso, ha creato un momento iconico completamente nuovo, alla sfilata di Donatella Versace a Milano, quando è apparsa in una versione aggiornata dell'abito verde che ha fatto breccia in Internet l'ultima volta che lo ha indossato, quasi 20 anni fa. Poi è tornata a New York per iniziare a lavorare con Owen Wilson e Maluma su Sposami, che lei descrive come un mix di una commedia romantica e La guardia del corpo. Ha distratto le persone a partire dal se stessa con se stessa.

perché la mia pelle continua a scoppiare?

Dato l'anno che ha avuto, che si riverserà nel prossimo, con la stagione dei premi e la sua esibizione al Super Bowl con Shakira proprio dietro l'angolo, è allettante inquadrarlo come un momento. Un Lopezaissance, se vuoi. Ma lo è? Ad un certo punto durante la nostra conversazione sul suo terrazzo, Lopez si riferisce all'anno più impegnativo della sua vita, e si scopre che sta parlando di un anno diverso. E guardando indietro, si scopre l'imbarazzo dei titoli che proclamano gli anni passati come il suo anno, il suo momento o il suo ritorno. Al che Jennifer Lopez getta la testa all'indietro e urla l'unica risposta sana: Non chiamatelo un ritorno—sono qui da anni!