Tempi alti alla casa di Bijan

Il populismo è in ascesa. Paul Manafort, un cliente, è stato riconosciuto colpevole di frode fiscale. Ma gli affari vanno a gonfie vele all'House of Bijan su Rodeo Drive.

Esiste una fraternità internazionale di uomini e donne, forte di circa 40.000 persone, che controlla una vasta quantità di risorse e potere politico del pianeta. Questo club include il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, Jeff Bezos, cinque degli ultimi sei presidenti degli Stati Uniti e innumerevoli titani dell'industria, della finanza, della cultura e dello sport. Se un intraprendente teorico della cospirazione scavasse nella rete che collega i membri di questo ordine mondiale, scoprirebbe che ognuno ha una connessione con una tozza villa gialla punteggiata di edera su Rodeo Drive a Beverly Hills, in California. Questa è la casa di Bijan.

Dalla fine degli anni '70, Bijan e i suoi abiti ($ 10.000), cravatte ($ 1.000) e giacche di pelle esotica (la rata del mutuo) sono stati una sorta di stretta di mano segreta per molte delle persone più ricche e influenti del pianeta. Qualcuno che fa acquisti a Bijan, vedrà i suoi amici indossare magari un abito nero, ma noterà che la fodera è gialla, e lo sanno, Oh, quel signore sa di Bijan. È stato a Beverly Hills. È stato a Rodeo Drive. Questo è un gentiluomo che vuole il meglio del meglio e può permetterselo, dice Nicolas Bijan, il 27enne impeccabilmente curato al timone della casa. Non è intenzionale da parte nostra, ma c'è una specie di aura intorno a Bijan che gioca sicuramente un ruolo nella psiche dei nostri clienti.



nessun vincolo contro amici con benefici film
Questa immagine può contenere ruote e veicoli per il trasporto di veicoli, moto e raggi Questa immagine può contenere Abbigliamento Abbigliamento Robe Moda Abito e Kimono

Naturalmente, molto su Bijan, le cose che lo distinguono anche dalla fascia più alta della moda di lusso. è intenzionale. Quando ti presenti alla Casa di Bijan, che condivide un isolato con Chanel, Hermes e Giorgio Armani, sarai l'unico cliente lì. Un cartello ben visibile sulla porta enormemente alta dice Solo su appuntamento. Potrebbe benissimo esserci una Bugatti Veyron e/o una Rolls Royce Phantom dipinta nel caratteristico giallo di Bijan parcheggiata fuori. Se sei un cliente importante, il tuo nome potrebbe anche essere nella finestra. E se sei fortunato, sarai accolto da Nicolas, il cui padre, Bijan Pakzad, ha fondato l'impero del lusso sfrenato nel 1974.




Guarda ora: John Cho sa come volare nel modo più confortevole possibile

Nicolas vive a Beverly Hills e passa più tempo che può nel negozio. Non sai mai veramente chi si presenterà qui alla boutique, quindi è sempre importante che tu sia qui, dice al telefono. Perdere un giorno in questo posto potrebbe essere come perdere un mese in un altro negozio. (Quando vendi abiti che partono da $ 9.500 a ragazzi che hanno i mezzi per comprarne 20 alla volta, questo è letteralmente vero.) Nicolas parla con il modo deliberato e leggermente patrizio di un maestro venditore e anche meglio schmoozer. È cresciuto nel settore, dice, ed è stato il volto del marchio da quando suo padre è morto nel 2011. Il suo compito è fare in modo che Bijan non rimanga solo un posto dove andare a spendere una quantità oscena di denaro abiti realizzati in modo ossessivo, ma il posto per farlo. Salvo il collasso finanziario globale, i soldi ci saranno. La più grande sfida di Nicolas potrebbe essere convincere le prossime generazioni che le giacche da motociclista in alligatore dorate su misura rappresentano il vero lusso e che, sì, va bene essere abbastanza ricchi da permettersene uno.



le migliori bevande proteiche pronte da bere

Quindi c'è una certa continuità nell'esperienza di Bijan di padre in figlio. Le fresche composizioni floreali accompagnano ancora il merchandising di abbigliamento abile e coordinato nel colore nel negozio. Un dipinto di Fernando Botero (giustamente intitolato The Rich, 1968) ha ancora un posto d'onore sulle pareti della boutique. Ogni capriccio del cliente è ancora assecondato. Non ci è permesso dire di no ai nostri clienti, dice Nicolas. Avevamo un cliente della famiglia reale di uno di questi paesi del Medio Oriente, e ha comprato una bellissima Porsche 959 da un'asta a Pebble Beach. E mi ha chiesto, Per favore, puoi fare l'interno dell'auto? Voglio che l'interno dell'auto sia completamente fatto da Bijan. E gli ho detto, Eccellenza, non abbiamo alcuna esperienza nel farlo. Ma ha insistito e ha insistito, e così abbiamo fatto l'intero interno dell'inestimabile Porsche vintage di questo signore. Ha una bella pelle con solo piccoli dettagli in alligatore. Voglio dire, anche le prese d'aria sono foderate con piccoli dettagli di coccodrillo. I sarti di Bijan voleranno anche in giro per il mondo per tagliare abiti per i clienti che, per motivi personali o geopolitici, non possono visitare di persona il negozio.