Hiroshi Fujiwara, il padrino dello streetwear, spiega perché le sue sneakers sono quasi impossibili da ottenere

Impossibile parlare di streetwear senza parlare del designer Hiroshi Fujiwara. Alla fine degli anni '80, Hiroshi si è fatto un nome in Giappone come uno dei primi DJ hip-hop di Tokyo e con la sua etichetta di abbigliamento, Goodenough, e poi ha fatto da mentore a ragazzi che sono diventati leggende della moda a pieno titolo, come Nigo ( Bape) e Jun Takahashi (Sotto copertura). Oggi sta sfornando collaborazioni tramite il suo marchio Fragment Design, che attualmente ha rapporti in corso con Apple, Nike, Off-White e persino Starbucks (sul serio, controlla per te). Tutto ciò che l'uomo tocca diventa un must per gli appassionati di streetwear, perché ha praticamente inventato la cultura stessa. Formazioni, uscite di scarpe da ginnastica rapide e persino magliette più costose possono in qualche modo essere attribuite all'uomo che molti chiamano il 'padrino dello streetwear' (anche se, come abbiamo scoperto, è un soprannome che non gli piace molto piace). Abbiamo incontrato Hiroshi al NikeLab di New York City, dove stava celebrando l'uscita della sua ultima collaborazione con Nike, l'Air Trainer 1, per parlare di musica, scarpe da ginnastica e la sua opinione sul mondo dell'hype che ha contribuito a creare.

Di recente ho visto un video di te che esegui 'Thinking About You' di Sister Sledge alla televisione giapponese. Come è nata quella performance, e perché quella canzone?
Mi hanno chiesto di eseguire alcune canzoni, una delle quali era la mia canzone originale e l'altra doveva essere una cover. Ho sempre amato quella canzone, anche quando è uscita nel 1977. Ero al liceo e ho comprato l'album.



La gente ti chiama sempre 'il padrino dello streetwear' o 'il padrino di Harajuku'. Come ti trovi con quel titolo? Ha certe responsabilità?
Penso che sia solo clamore. Non ci sono padrini. Lo streetwear stava accadendo ovunque allo stesso tempo, a New York, Londra, Tokyo... quindi non sono solo io.



Chi altro considereresti tuoi colleghi come designer di streetwear seminali?
Penso che Shawn Stussy sia il protagonista. Viene dalla cultura del surf, ma io mescolo la cultura del surf, la moda e la musica. Sono anche bravo a mescolare le culture nei miei progetti, credo.



Questa immagine può contenere Abbigliamento Abbigliamento Calzature Scarpe Sneaker e Scarpe da corsa