Come Normal People, lo spettacolo più sexy in TV, ottiene i dettagli giusti

Le molte scene di sesso dello show non sembrano mai gratuite, nonostante quanto siano grafiche (e frequenti). Ita O'Brien, la coordinatrice dell'intimità sul set, spiega come ce l'hanno fatta.

Gente normale presenta 10 scene di sesso illuminate ad arte e con una colonna sonora nel corso dei suoi 12 episodi, ma non è di sesso. Lo spettacolo, basato sul romanzo best-seller del 2018 di Sally Rooney, segue Marianne Sheridan (Daisy Edgar-Jones) e Connell Waldron (Paul Mescal), due studenti che esplorano i confini della loro relazione, evolvendosi da amanti segreti a estranei ad amici a migliore amici a una vera coppia e ritorno. Essenzialmente, è uno spettacolo su un DTR lungo anni, ma sai, in un modo poetico e profondo. Quando lasciano la loro città natale e iniziano a formulare il loro sé adulto, trovano lavoro e stage, provano nuove amicizie e nuove identità, si separano e tornano insieme. E, quando loro siamo tornati insieme, una cosa che tendono a fare è fare sesso, sesso davvero passionale, bollente e ultraterreno.

Sesso come raffigurato su Gente normale è diverso dal sesso che vediamo normalmente in TV. Dove spesso le scene intime sono affrettate, inquadrature frenetiche di membra che si dimenano e bocche in cerca, qui sono languidi, intrise di morbida luce pomeridiana. C'è un inizio, una parte centrale e una fine. C'è un dialogo di affermazione del consenso ovunque. A volte ci sono dei singhiozzi, come un ostinato fermaglio del reggiseno o una parola sbagliata pronunciata che manda in frantumi l'intero stato d'animo. C'è quasi sempre nudo che si rilassa dopo. Alla fine, queste scene sembrano reali, il che non è qualcosa di cui nessuno ha mai parlato Westworld o Game of Thrones . Parte di ciò è ovviamente dovuto alla scrittura di Rooney nel libro, ma il lavoro di Ita O'Brien, la coordinatrice dell'intimità dello show, è ciò che ha dato vita a quelle scene. Sebbene sia ancora un campo poco conosciuto, il coordinatore dell'intimità sta diventando sempre più richiesto sui set (gli altri crediti di O'Brien includono il film di Netflix Educazione sessuale e HBO Watchmen ) negli ultimi anni. Quando Weinstein e il movimento Time's Up sono avvenuti, dice O'Brien, l'industria ha iniziato a dire: 'Ok, dobbiamo fare di meglio, non possiamo tollerare comportamenti predatori'.



Un po' controintuitivamente, per ottenere la sensazione naturalistica delle scene tra Marianne e Connell, O'Brien ha effettivamente coreografato tutti i loro movimenti, fino a ogni spinta. La coreografia porta una vera sicurezza e struttura, in modo che tutto sia noto, dice O'Brien, che consente quindi agli attori di rilassarsi e incarnare davvero il personaggio, piuttosto che preoccuparsi di dove devono andare braccia, gambe e altre parti del corpo. È lì che ottieni scene come se fossi dentro Gente normale .



Di seguito, O'Brien parla in dettaglio della produzione delle scene piccanti tra Marianne e Connell, di come il consenso dovrebbe sempre provenire da un luogo di cura e dell'importanza del PDA.



tinews: Come ti sei avvicinato a questo tipo di lavoro? In che modo il tuo background di ballerino si traduce nella coreografia di scene intime?

Ita O'Brien : Prima di [Weinstein], le persone o erano imbarazzate nel parlare di contenuti intimi in modo professionale, quindi sarebbero stati lasciati, o non c'era la sensazione che, proprio come un ballo o un combattimento, fosse un'abilità. Sai che qualcuno non sa fare un valzer, dovrà essere insegnato loro. Se metti una spada nella mano di qualcuno, ha bisogno di una tecnica per farlo in sicurezza. Per unire due persone per creare contenuti intimi, hai bisogno di una tecnica. Devi capire che c'è un rischio quando sono in gioco i corpi personali e privati ​​dei tuoi [attori]. Inoltre, abbiamo due persone che si muovono insieme; è una danza del corpo. Proprio come in una rissa, le parole diventano sempre più arrabbiate e poi forse scazzottate, è lo stesso qui.



È rinfrescante vedere il ritmo del sesso rappresentato in modo così naturale in questo spettacolo. In TV, vediamo spesso baci, baci spinti in alto contro il muro, nudità, digrignamenti, tutto in 45 secondi. Gente normale cattura l'imbarazzo, gli arresti e gli inizi, la conversazione prima, durante e dopo. Come siete stati in grado di coreografarlo e produrre quelle ambientazioni realistiche?