Come Patrick Mahomes è diventato la superstar di cui la NFL ha bisogno in questo momento

Il nuovo volto della lega (e la copertina di agosto di Tinews) parla del suo contratto da mezzo miliardo di dollari e della spinta della NFL a rispondere al movimento Black Lives Matter.

Patrick Mahomes chiama puntuale. Quando il mio telefono squilla, il prefisso lampeggia Tyler, Texas, dove è cresciuto il giovane quarterback dei Kansas City Chiefs. Siamo all'inizio di giugno e un punto cruciale in una già epocale off-season. Qualunque cosa si sarebbe aspettato mentre usciva dal campo a febbraio - un vincitore per la prima volta del Super Bowl, l'incoronazione completa, festeggiamenti all'orizzonte - è stato sconvolto da una pandemia generazionale. E ora, proteste storiche sconvolgono il paese. Sono trascorse due settimane dall'uccisione di George Floyd da parte della polizia di Minneapolis e il 24enne Mahomes sta ancora cercando di dare un senso al momento.

patrick mahomes sulla copertina del numero di agosto 2020 di gq

Patrick Mahomes copre il numero di agosto 2020 di Tinews. Clicca qui per



Giacca, $ 2.500, e pantaloni, $ 1.200, di Gucci / Canotta, $ 78, di John Elliott / Orologio, $ 36.000, di Omega / La sua collana e bracciale / Anelli (dall'alto), $ 3.900, $ 1.400 e $ 2.650, di Bulgari

Solo pochi giorni prima, Mahomes si era unito a più di una dozzina di altre stelle della NFL nera, tra cui Odell Beckham Jr., Michael Thomas e Saquon Barkley, in un potente video di 71 secondi, chiedendo al loro datore di lavoro di condannare il razzismo. Non avrebbe dovuto essere un'affermazione audace. Ma, ovviamente, lo era. Mentre quasi tutte le grandi società americane stavano affrontando il lavoro significativo da svolgere sulla giustizia e l'uguaglianza razziali, alla NFL veniva chiesto di affrontare un track record particolarmente eclatante. Questa è una lega in cui il 70% dei giocatori sono neri, ma solo tre allenatori, due direttori generali e zero proprietari di maggioranza lo sono; un campionato in cui la risposta alla protesta di Colin Kaepernick contro la brutalità della polizia è stata quella di cacciarlo prontamente dal lavoro.

Questa volta, però, la reazione è stata diversa. Meno di un giorno dopo il video dei giocatori, il commissario della NFL Roger Goodell ha filmato una sua clip, offrendo un'affermazione punto per punto delle richieste dei giocatori. Secondo un rapporto di ESPN, un fattore chiave nella sua rapida risposta è stata la partecipazione di un giovane giocatore in particolare: Patrick Mahomes.

Capisco la mia piattaforma, mi dice Mahomes. Capisco che la mia parte nel video è una grande parte di esso. Stava elaborando un nuovo contratto e sapeva che parlare avrebbe potuto provocare un contraccolpo che avrebbe potuto influire negativamente su quei colloqui. Sto negoziando il mio prossimo contratto, spero di essere un capo di Kansas City per molto tempo, ma ho ancora pensato che fosse abbastanza importante e questo era qualcosa che doveva essere detto. Non era qualcosa su cui potevo sedermi e preoccuparmi del mio prossimo contratto, perché avevo bisogno di usare la mia piattaforma per aiutare. A volte non si tratta di soldi. Non si tratta di fama. Si tratta di fare ciò che è giusto.

Mahomes aveva passato molto tempo ad ascoltare negli ultimi giorni. Era stato al telefono, con altri giocatori; con i membri della sua famiglia, alcuni dei quali sono agenti di polizia; con il presidente e amministratore delegato dei Chiefs Clark Hunt; e con Goodell. Le sue conversazioni lo lasciavano ottimista, in particolare le sue discussioni con Hunt e Goodell. Loro, quanto noi, vogliono fare la cosa giusta, dice.

la biotina aiuterà la mia barba a crescere?

Anche se resta da vedere la portata della volontà di cambiamento di Goodell, Mahomes sembra impegnato in un dialogo. Durante la sua chiacchierata con il commissario, dice Mahomes, Goodell era curioso della prospettiva del giovane quarterback e di ciò che voleva vedere e fare in futuro. Mahomes ha spiegato che vuole attirare l'attenzione sugli sforzi di registrazione degli elettori: aiutare i giovani adulti, ma soprattutto la comunità nera, a registrarsi per votare. È il primo passo. (Giorni dopo, Mahomes avrebbe annunciato che avrebbe prestato il suo sostegno all'organizzazione More Than a Vote di LeBron James, per aumentare gli sforzi di registrazione degli elettori e combattere la soppressione degli elettori.)