Come smettere di rovinare il rasoio da barba in 6 semplici passaggi Step

Una scarsa igiene del rasoio può portare a sfoghi e infezioni. Salva la tua pelle con questi suggerimenti per una corretta cura del rasoio.

Ricorda come Bubble Boy's mamma voleva proteggerlo da tutti i vizi del mondo, quindi lo ha vestito con una grande cupola di plastica? È lo stesso approccio che dovresti adottare mentre proteggi il tuo rasoio dai batteri. Quelle lame affilate diventano molto intime con la tua pelle, lasciandola suscettibile alle infezioni, specialmente se il rasoio non è stato tenuto pulito. Nel caso tu abbia vissuto nella tua bolla, questo ripasso sull'igiene della lama dovrebbe aiutarti a contrastare qualsiasi minaccia per la tua pelle.


1. Conserva il rasoio in posizione verticale in uno spazio ventilato e asciutto

Non infilare il rasoio appena usato in un kit dopp sporco o appoggiarlo sotto la doccia; questi sono entrambi focolai di germi. Invece, conservalo in posizione verticale e all'aperto; dai alle tue lame la ventilazione di cui hanno bisogno per asciugarsi completamente. L'umidità invita i batteri e questo metodo di conservazione riduce al minimo tale rischio. Ti consigliamo di acquistare un supporto per rasoio, come questo da L'arte della rasatura ; include anche una fondina per il tuo pennello di tasso, che è altrettanto importante lasciare asciugare.



Due. Sciacquare il rasoio con acqua calda

Prima di riporlo, risciacqua accuratamente il rasoio con acqua bollente. Questo dovrebbe sterilizzare le lame e rimuovere la sporcizia che si è accumulata durante la rasatura, sai, quel cocktail amico dei batteri di baffi, pelle morta e crema da barba, mmm . Ora il rasoio nudo può asciugare in solitudine.



come rimuovere i peli intorno all'ano
3. Proteggi le lame tra una rasatura e l'altra

La protezione della lama è un lavoro a tempo pieno, probabilmente allo stesso livello dei genitori. Ottenere un coprilama in plastica per proteggere il tuo prezioso metallo da minacce senza fine, i germi all'interno del tuo dopp da viaggio o della borsa da palestra, o la possibile esposizione all'acqua, ma fallo scattare in posizione solo quando il rasoio è completamente asciutto. Ricorda, l'umidità è il nemico qui; invita sia i batteri che la ruggine.



c'è sempre il sole a philadelphia nightman
Quattro. Sostituisci il tuo rasoio dopo 6-8 rasature

Il tuo rasoio non dovrebbe mai diventare noioso, perché non dovresti mai tenerlo abbastanza a lungo per effettivamente ottenere noioso. Se ti radi ogni pochi giorni, dovresti gettarlo dopo 6-8 utilizzi. La sua affilatura si sarà leggermente deteriorata, ma considerando tutto il lavoro sporco che la lama sta sopportando, è molto più probabile che abbia accumulato ruggine. Se ti radi meno frequentemente, lancia la lama ogni poche settimane, anche se non l'hai usata sei volte. Queste cartucce sono poco costose da sostituire e non sono progettate per avere una lunga durata. Fidati di noi, stai meglio per questo.

5. Inoltre, non condividere le lame (mai mai e poi mai)

Quando fai scivolare un rasoio sulla tua pelle, raccoglie cumuli di sporcizia. Ma è il tuo sporcizia, quindi riutilizzare la lama non è poi così spaventoso, specialmente dopo aver seguito tutto questo protocollo di igiene. Tuttavia, se metti la lama di qualcun altro contro la tua pelle, stai invitando batteri completamente nuovi a entrare nei tuoi pori appena aperti (o in eventuali tagli e tagli). Inoltre, non hai alcuna garanzia che abbia seguito detto protocollo. Il risultato del tuo errore è spesso un'infezione, a volte lieve, a volte grave. (Le infezioni da stafilococco possono iniziare in questo modo, FYI.) Quindi, proprio come non ti puliresti la bocca con lo spazzolino di qualcun altro, non scambiare i rasoi solo perché qualcuno ha dimenticato di comprare nuove lame. Non vale mai il rischio.



6. E, per buona misura: usa un dopobarba con amamelide

Anche se ottieni voti alti nell'igiene del rasoio, è tutto inutile una volta compromesso il regime post-rasatura: come ulteriore linea di difesa, investi in un dopobarba con amamelide— Proraso non sbaglia mai — per pulire e lenire la pelle una volta che la lama ha fatto il suo lavoro. Questo è il momento in cui sei più soggetto a infezioni e irritazioni, quindi agisci in fretta. Quindi, come misura finale, cospargi un po' di dopobarba sulla lama dopo averla risciacquata. Lascialo agire per alcuni secondi per uccidere eventuali batteri in più, quindi risciacqualo ancora una volta con acqua calda prima di riporlo (in posizione verticale, ma ovviamente).

Up Next: Guida di Tom Ford per essere soave come, beh, Tom Ford