All'interno del delizioso, bizzarro, SoulCycle-Fueled World of Cool di Danny Bowien

Danny Bowien, il ragazzo punk che ci ha portato il kung pao pastrami, ora è un papà ripulito, ossessionato dal cardio, che indossa Vetements con un'espansione epica all'orizzonte.

1.

Danny Bowien ha due o tre nuovi addominali, con obliqui in cui potresti perdere le chiavi.

Il suo è un tronco scultoreo, liscio e disegnato, del tipo modellato da innumerevoli ore di sudore e lavoro. È uno stomaco di opulenza, uno che potrebbe essere recintato dietro una corda di velluto ed esposto in cima a un piedistallo dorato in Piazza della Signoria. Questa è una pancia che non sembrerebbe fuori posto su Gwen Stefani.



come posso farmi crescere i peli del viso più velocemente?

Lo so perché durante l'estate, Danny Bowien, lo chef dietro Mission Chinese Food di Manhattan, ha scoperto che puoi trasformare vecchie magliette in top corti con un paio di forbici (è come una maglietta completamente nuova ora! dice). Non solo queste magliette per bambini sono autoventilanti e comode, ma l'effetto è apparentemente un sipario, ideale per mostrare cose come i nuovi gloriosi addominali da ammirare per la società del centro di New York. Tutto ciò è stato reso possibile da, di tutte le cose, SoulCycle .



La storia è più o meno così: quando Bowien smise di bere cinque anni fa, iniziò presto una ricerca infruttuosa per una forma di cardio che non fosse una seccatura totale. Un giorno nel 2015, sua moglie, Youngmi, lo ha invitato a una lezione di SoulCycle a Nolita. Era profondamente qualunque cosa. Ma poi è andato di nuovo. E di nuovo. E di nuovo. (Nel frattempo, è passata al muay thai.) Si è bloccato; i suoi quadricipiti erano in fiamme tre, quattro volte alla settimana; e ora Bowien, lo chef pop punk più sceso mai, giù in un round precedente, è sponsorizzato da SoulCycle, la cui sovversività sembra trovare divertente. Le uniche persone che lo odiano davvero sono i miei amici maschi, dice. E mi piace fare cose che le persone dicono, 'Perché lo fai?'



Un'ottima domanda.

Sono un batterista, spiega Bowien quando gli chiedo della sua passione per i pedali clippati ai remix EDM di Kygo. Quindi ha senso continuare a battere.



L'immagine può contenere Mobili in legno Persona umana Legno duro Divano Compensato Calzature Abbigliamento Abbigliamento Scarpe e tavolo L'immagine può contenere Legno Persona umana Abbigliamento Scarpe Calzature Abbigliamento Arredamento Sedia Legno duro e ristorante

Danny Bowien, 35 anni, fa molto quello è . In questo momento suona la batteria in una band punk, NARX, con i cantanti di Saves the Day e Thursday, due pilastri dell'emo. È il papà di Mino, 3 anni, che adora la zuppa ( Adora la zuppa !) e di tanto in tanto deve essere lasciato alle lezioni di karate. Nel frattempo, Mission Chinese Food è stato un successo così travolgente che Bowien sta aprendo un'altra posizione a poche miglia a est nel bagno artistico che è Bushwick, una fiorente mecca del cibo a sé stante. Il ristorante è un incubatore di giusti talenti culinari, tra cui l'ex chef esecutivo e architetto del marchio cinese Mission Angela Dimayuga, una collega nominata come stella nascente della James Beard Foundation che, poco dopo aver incontrato Bowien alla fine di settembre, ha annunciato su Instagram che stava lasciando il ristorante per avventurarsi da sola. (Bowien ha rifiutato di commentare le circostanze della sua partenza, mentre Dimayuga, oggetto di a profilo mangiatore recente , non ha risposto a più richieste di commento.)

dovrei scrivergli dopo il primo appuntamento?

Bowien, che è coreano, è stato adottato da genitori bianchi ed è cresciuto in una famiglia molto cristiana a Oklahoma City, dove sua madre è stata malata per la maggior parte della sua vita. Crescendo, c'era forse un'altra persona asiatica nella sua scuola in un dato momento, un ragazzo vietnamita il cui nome gli sfugge. Una tipica cena di famiglia nella famiglia Bowien era elaborata e di formaggio, di solito da una scatola; nel primo episodio di questa stagione Mente di uno chef , che debutta questa settimana su Facebook, tra tutti i posti, Bowien prepara Hamburger Helper in un wok.

Questo è un vestito di successo. Questo è un vestito che potrebbe mettere un anticipo su una berlina di medie dimensioni di lusso.

Questo è tutto per dire che non è cresciuto mangiando molto del cibo asiatico che è prevalente nella cultura culinaria americana oggi: niente ramen da $ 13, niente cibo tailandese o indiano e sicuramente niente Sichuan. (Anche se Oklahoma City ha un'incredibile cucina vietnamita.) Bowien attribuisce al multiculturalismo di San Francisco, dove si è trasferito dopo il liceo, il merito di averlo acceso nel formicolio ed elettrico intorpidimento dei grani di pepe del Sichuan, su cui Mission Chinese Food ha costruito la sua reputazione. Il ristorante ha guadagnato il suo New York Times stelle (due) e un posto perpetuo negli Eater's Essential New York Restaurants grazie a piatti ormai canonici come il mapo tofu (fondamentalmente un peperoncino, ha detto Bowien), il bacon cotto tre volte (una torta di riso piccante, piccante e soffice che può anche essere reso vegano) e ali di pollo infuocate di Chongqing (che ti fotteranno).