La vecchia attività di gioielleria di Ivanka Trump è ora coinvolta in un presunto piano di frode

Perché le persone che cercano di riciclare denaro sembrano trovare le aziende della famiglia Trump così attraenti? Lo riferisce Ben Schreckinger.

Lancia un dardo su una mappa del mondo e c'è una buona possibilità che atterri vicino a un punto in cui un'azienda della famiglia Trump è stata presumibilmente coinvolta in un programma di riciclaggio di denaro.

cosa regalare a una ragazza per san valentino?

C'è Panama, dove si dice che il Trump Ocean Club abbia lavato denaro sporco per gangster russi e cartelli della droga sudamericani. C'è l'Azerbaigian e il Trump Baku, dove si dice che il denaro presumibilmente riciclato appartenga alla Guardia rivoluzionaria iraniana. E, naturalmente, c'è il Trump Soho a Manhattan, una calamita per i soldi dal Kazakistan e dalla Russia, e una proprietà che un ex dirigente del progetto ora chiama un monumento al riciclaggio di denaro clamorosamente corrotto e all'evasione fiscale.'



In ciascuno di questi casi, la Trump Organization ha negato qualsiasi illecito e ha cercato di prendere le distanze - e la famiglia Trump - dalla proprietà, affermando di aver semplicemente concesso in licenza il nome Trump. Ma a quanto pare, non sono solo gli sviluppi immobiliari a marchio Trump che forse hanno attratto i tipi sbagliati di denaro.



Grazie a un'archiviazione trascurata presentata alla corte federale la scorsa estate, ora possiamo aggiungere un'azienda di gioielli all'elenco delle imprese della famiglia Trump che presumibilmente servivano da veicoli per nascondere in modo fraudolento i beni di stranieri ultra ricchi con sfondi a scacchi. Alla fine di giugno, la Commercial Bank di Dubai ha chiesto, e in seguito ottenuto, il permesso di citare in giudizio l'ormai defunta linea di gioielleria di Ivanka Trump, sostenendo che i suoi diamanti sono stati utilizzati in un enorme piano per nascondere circa 100 milioni di dollari dovuti alla banca, secondo documenti depositati presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Meridionale di New York.



Gli immobili di fascia alta sono un veicolo comune per il riciclaggio di denaro, in parte perché, fino a poco tempo fa, il settore era effettivamente esentato da molte delle leggi che impediscono il riciclaggio attraverso altri tipi di attività, come le leggi Know Your Customer che si applicano alle banche . Ma anche i diamanti occupano un posto importante nel toolkit del riciclatore di denaro. Montagne di denaro sporco possono essere convertite in minuscoli diamanti, facili da immagazzinare o contrabbandare attraverso i confini nazionali, e riconvertibili in contanti quando si presenta l'occasione.

I Trump non sono gli unici imprenditori occidentali le cui iniziative sono state legate a presunti schemi di riciclaggio di denaro e frode, ma sono gli unici che sono anche responsabili della politica estera americana, rendendo gli intrighi - e possibili punti di leva - che sorgono da tali iniziative questioni di sicurezza nazionale.



Ivanka Trump ha lanciato Ivanka Trump Fine Jewelry circa un decennio fa, collaborando con un giovane erede immobiliare e di diamanti di nome Moshe Lax. Era la sua prima impresa indipendente. Ha concesso in licenza il suo nome per l'uso da parte di Madison Avenue Diamonds, che ha fatto affari sotto il nome di Trump in cambio di royalties. Trump ha anche posseduto una partecipazione azionaria nell'azienda per un periodo non specificato. Nel periodo in cui stavano entrando in affari insieme, Lax ha presentato Trump a Jared Kushner, l'uomo che sarebbe diventato suo marito, a un pranzo per gli eredi immobiliari che ha convocato a Midtown Manhattan.

Trump e Lax hanno aperto una boutique di punta su Madison Avenue e si sono pubblicamente elogiati a vicenda, ma alla fine la partnership si è inasprita. Lax è stato accusato di ogni tipo di misfatto , dall'irrigidimento dei creditori all'estorsione, in numerose cause legali, alcune delle quali relative a Ivanka Trump Fine Jewelry e altre non correlate.

come radersi e lasciare la barba corta

Trump ha interrotto la sua relazione con Lax alla fine dello scorso anno e, secondo la Trump Organization, Lax le doveva ancora dei soldi ad agosto. Nel frattempo, la defunta linea di diamanti viene trascinata in procedimenti giudiziari come questo ultimo caso di Dubai, che sostiene un complotto della famiglia di importanti commercianti di petrolio degli Emirati di nome Al-Saris.