Il Jack in the Box Taco è disgustoso e perfetto

Una lettera d'amore a un taco che si qualifica a malapena come taco.

La California del sud è unica per molte ragioni: la costante costruzione di autostrade; i dicembre a 68 gradi; un'abbondanza di ragazzi bianchi nelle band reggae. Ma è simile a gran parte dell'America in quanto le persone nate lì bramano una familiarità di base quando tornano (se mai se ne vanno), che spesso si manifesta nella pratica goffa ma per lo più accettata di andare all'In-N-Out Burger non appena mentre atterrano. E poi, ovviamente, instagrammando di merda.

L'In-N-Out Burger, con il suo panino unto e l'invisibile croccantezza a metà, è probabilmente ciò che la maggior parte delle persone assocerebbe al fast food della California meridionale. È delizioso e un piacere colpevole, se casto in modo vagamente giudaico-cristiano. Pensalo come l'equivalente calorico vuoto di avere un'erezione in chiesa e lasciarlo andare. Ma direi che il vero gioiello della corona del fast food della California è il taco Jack in the Box, una mezzaluna grassa e pastosa di nitrati e altri ingredienti salati che probabilmente saranno banditi tra 50 anni quando scopriremo che provoca il cancro. È qualcosa di così malformato, così separato dalla cultura da cui ha avuto origine che avrebbe potuto essere concepito solo nel crogiolo senza Dio di San Diego, dove si basa Jack in the Box. Chiamare il Jack in the Box taco un taco è come mettere una Pop-Tart davanti a The Great British Bake Off è Mary Berry e lo chiama millefoglie.



Ma puoi ordinarne due per 99 centesimi e Jack in the Box è la mia destinazione preferita quando ho fame e atterro a Los Angeles. La mia passione per loro è solo uno dei tanti attributi che Condivido con Selena Gomez .



I componenti del taco includono una carne misteriosa macinata confezionata in un guscio di mais, che viene poi fritta insieme, rendendo i bordi esterni croccanti mentre la parte centrale morbida del taco è imbevuta di una patina sciatta di olio di mais, che spesso li fa cadere a pezzi. Quindi è farcito con lattuga sminuzzata, salsa piccante e una pigra fetta di formaggio americano. Apparentemente, molte persone li mangiano, superano persino il Big Mac di McDonald's. Il giornale di Wall Street questa settimana notato che la società ha venduto l'incredibile cifra di 554 milioni di tacos l'anno scorso, descrivendoli vividamente in concerto come:



ragazzi come far crescere i capelli
  • una busta umida di cibo per gatti cat
  • vile e sorprendente
  • il taco più sottovalutato di tutti i tempi

Che sono tutte corrette.

Andavo al liceo a Long Beach, e io e i miei amici eravamo per lo più perdenti, quindi passavamo tutto il nostro tempo libero a sballarci e ad andare in questo Internet café che ci faceva pagare 2 dollari l'ora per giocare Counter-Strike . Non c'erano molti posti nelle vicinanze dove mangiare, tranne un Jack in the Box all'angolo. Il mio ordine era sempre lo stesso: un sandwich di pollo dal menu del dollaro, quattro tacos e un lato del ranch di latticello per $ 3,21, tasse incluse. Come puoi immaginare, stipare dozzine di adolescenti pieni di gas e fatti con un metabolismo diabolico in una stanza a malapena climatizzata e poi lasciarli sopravvivere con cibo fritto è probabilmente non è l'idea più attraente del mondo. (Essere giovani.) Ed è particolarmente sgradevole quando quegli adolescenti cercano di avere fidanzate. Tuttavia, è stato lì che ho imparato a rotolare un blunt e deframmentare un disco rigido, e fino ad oggi, il taco Jack in the Box è una delle cose che mi mancano di più della California.



Durante le vacanze di Natale, dopo una birra con un amico, mi sono fermato nel drive-thru Jack in the Box in fondo alla strada da dove vivono i miei genitori. ho ordinato un croccante sandwich di pollo (che non è nel menu del dollaro, flex) e due tacos, perché (1) guadagno un po' più soldi di quanto facessi da adolescente, e (2) mi viene il mal di pancia. Una volta a casa, ho evitato i miei genitori e mi sono diretto verso la camera degli ospiti, dove li ho mangiati al buio, avvolto sia nella vergogna che nello splendore. (Il trucco è riempire il tuo ranch di latticello con salsa piccante e immergervi i tacos, non @ me.)

come piegare una giacca sportiva per il viaggio

Non sono sicuro di cosa si tratti di questi tacos, anche se sono sicuro che abbia qualcosa a che fare con le sostanze chimiche malvagie che colpiscono i nostalgici centri di piacere del mio cervello con i loro forconi. Come la rivista note, i tacos di Jack in the Box sono mal costruiti e senza dubbio pessimi. Ma come abbiamo appreso negli ultimi mesi, anche le vette della mediocrità possono prosperare nel giusto clima sociale, soprattutto con un piccolo sostegno aziendale. Alcuni piaceri terreni è meglio lasciarli indiscussi. Chiaramente, il taco Jack in the Box è opera di Satana. È disprezzabile. È sublime.

Lascia che BD Wong ti mostri come mangiare un'ala di pollo: