Jeff Bezos lancia Dick-Pic Blog War sul National Enquirer

Jeff Bezos ha pubblicato un post su Medium che descrive in dettaglio presunti tentativi di ricatto da parte dell'AMI per impedire la pubblicazione di foto di nudo.

Giovedì pomeriggio, Jeff Bezos ha rivelato pubblicamente che American Media, Inc., la società madre del Inquirente nazionale , un tabloid di generi alimentari noto per fornire copertura amichevole e/o uccidere storie poco lusinghiere su Donald Trump, lo sta ricattando minacciando di pubblicare foto di cazzi ottenute illegalmente. È stranamente confortante apprendere che anche la persona più ricca del mondo, dopo aver valutato tutte le sue opzioni, ha scelto di affrontare una crisi personale in rapida crescita utilizzando la stessa strategia di chiunque altro nella sua posizione: sedersi a un computer e scrivere un post sul blog .

I dettagli della narrativa di Bezos sono i seguenti: il presidente e CEO dell'AMI David Pecker è recentemente entrato in un accordo sull'immunità con il Dipartimento di Giustizia in relazione alle protezioni cattura e uccidi che ha fornito al presidente Trump. Il Inquirente messaggi di testo luridi recentemente pubblicati tra Bezos e la sua amante, Lauren Sanchez, dopo la notizia del suo divorzio. Bezos, comprensibilmente irritato, ha assunto un investigatore per determinare in che modo l'AMI ha ottenuto i messaggi di testo e, a quanto pare, per dare un'occhiata alla scelleratezza generale del punto vendita. (Descrive vagamente uno sforzo per 'determinare i motivi delle molte azioni insolite intraprese dal Inquirente ,' incluso un lucido it curiosamente pro-regime saudita pubblicato nell'aprile 2018.) Inoltre, Bezos possiede Il Washington Post , il cui editorialista Jamal Khashoggi è stato assassinato dal governo saudita nel suo consolato in Turchia lo scorso anno.



La notizia della sua indagine, dice Bezos, ha portato alla ricezione di un'e-mail dagli avvocati dell'AMI, che include una descrizione dettagliata delle foto in loro possesso. L'elenco, contrassegnato come 'RISERVATO E NON DISTRIBUITO', utilizza le seguenti frasi: 'regione inferiore'; 'regione pubica'; 'autoscatto nudo'; 'virilità semi-eretta.' (Gli avvocati non sono buoni romanzieri d'amore.) L'AMI propone di risolvere le loro divergenze accettando di non pubblicare le foto summenzionate se Bezos e la compagnia negano pubblicamente l'idea che la copertura dell'AMI su Bezos potrebbe essere 'motivata politicamente'. La risposta di Bezos, più o meno, è un doppio uccello estremamente ricco.



Qualsiasi imbarazzo personale che l'AMI potrebbe farmi passare in secondo piano perché qui c'è una questione molto più importante. Se nella mia posizione non sopporto questo tipo di estorsione, quante persone possono? (Su questo punto, numerose persone hanno contattato il nostro team investigativo per le loro esperienze simili con l'AMI e come avevano bisogno di capitolare perché, ad esempio, erano in gioco i loro mezzi di sussistenza.)



Ha ragione qui: è più che divertente che l'AMI abbia pensato che la sua procedura operativa standard sarebbe stata altrettanto efficace nel dettare il comportamento di una persona che ha accumulato una fortuna a dodici cifre quanto lo è su qualcuno che non l'ha fatto. Dicono che la dignità e la reputazione di una persona non hanno prezzo, ma anche 137 miliardi di dollari sono un sacco di soldi.