Kylie Jenner e Travis Scott su Love, Making It Work e la maledizione di Kardashian

È un magnate degli affari miliardario. È il rapper più elettrico del gioco. Mark Anthony Green si siede con la coppia più potente del mondo.

È Kylie, dal salto, chi controlla il tempo. La Jenner più giovane e la sua squadra glam ben oliata rimbalzano nei Milk Studios, a Hollywood, con uno scopo supremo. Il suo contingente metà maschio e metà femmina è come Undici dell'oceano, tranne che con più crop top e filler per le labbra. E invece di una valigetta piena di fiches del casinò fasulle, c'è solo una borsa a rotelle piena di deliziose extension per capelli che devono essere districate meticolosamente. A metà delle riprese, il fotografo e gli stilisti iniziano a lodare una particolare foto sul monitor, ma King Kylie la spegne. Le persone lo trasformeranno in un meme, dice, come una sorta di mezzo di social media. Passiamo ad altro. In seguito mi dice che Kim e Kanye sono quelli che le hanno insegnato ad essere più assertiva sulle cose creative. Voglio solo le migliori foto di copertina per me e per voi ragazzi.

Insieme a lei in studio c'è il suo compagno di 27 anni, Travis Scott. Stanno insieme da circa un anno, ma questo è il loro primo servizio fotografico insieme. Qual è la forza vincolante tra una rock star assetata di rabbia di Missouri City, in Texas, e un magnate della bellezza dei reali di Calabasas? A parte la loro neonata, Stormi? Qual è quella frequenza condivisa che è responsabile della coppia di celebrità più dinamica dei tempi moderni? Ci arriveremo, ma quello che posso segnalare è che non è un'ammirazione reciproca per aver posato di fronte a una perfetta. Scattare fotografie è uno sport redditizio per l'uno e una tortura medievale per l'altro.



Questa immagine può contenere Abbigliamento Scarpe Calzature Abbigliamento Human Person Magazine e Kylie Jenner

Ricevi questo numero, con Kylie e Travis, direttamente a casa tua.



Su Travis Scott: Blazer, $ 2.150, pantaloni (prezzo su richiesta) e camicia, $ 590, di Dior Homme. Scarpe, $ 1.050, di Thom Browne. Calzini, $ 19 (per tre paia), di Gold Toe. Su Kylie Jenner: Body di Norma Kamali. Bracciale di RENVI. Tutto disegnato da Madeline Weeks.



Travis ha una squadra molto più piccola con lui. Solo il suo manager, che lavora da un laptop per l'intero servizio fotografico, e un sacchetto di quella che odora come l'erba più rumorosa della California. Tra uno scatto e l'altro, si limita a passeggiare, con la testa bassa e le gambe allampanate coperte da abiti costosi. Una lampada da parete o fotografica lo fermerebbe e lo manderebbe in una direzione diversa. Sembra uno di quegli screen saver di Microsoft degli anni '90, che sbandano dai bordi del monitor. Mi ha sussurrato per tutto il tempo, mi dice Kylie dopo, sorridendo. Semplicemente non gli piace fare le foto. Travis odia tutto ciò che lo rallenta. (Odia persino i ristoranti; l'uomo disprezza perdere tempo nei ristoranti.) E ammette di essere impaziente come un figlio di puttana durante i servizi fotografici, nonostante gli piaccia davvero il risultato finale. Ma non è solo la giovane angoscia che rende doloroso per Travis la fretta e l'attesa. È la fiamma: il fuoco interiore, la rabbia, il piscio, come lo chiama lui, l'aggressività nella sua forma più divertente. È per questo che Travis, un decennio in una carriera notoriamente energica, ha fatto valere il suo caso per avere il miglior spettacolo dal vivo nella storia dell'hip-hop.

Qualche anno fa, in una discoteca, ho visto Travis dondolarsi da un lampadario mentre si esibiva. Una delle foglie barocche d'oro a cui si aggrappava per salvarsi gli tagliò la mano e cominciava a sanguinare parecchio. Si fermò per un secondo. sorrise. Poi premette il palmo insanguinato contro il soffitto, lasciando un'impronta rossa, e continuò a battere. Quell'energia, quella impegno – ecco perché c'è un'intera generazione di giovani rapper tatuati spericolati che si avvicinano a lui che guardano a Travis come alla fonte e che hanno preso la sua guida.



Questa potrebbe essere la cosa tra loro due, la forza vincolante: l'influenza. Non in alcuni Adweek senso del marketing, in un modo a contatto diretto con le persone. Quando dicono di saltare, i bambini lo faranno... da un balcone. (In realtà è successo a Travis.) Questi due fanno mosh pit, meme e momenti che fanno tendenza e muovono l'ago. Forgiano la parola di quattro lettere più abusata del 2017— vibrazione —e sono maestri nel 2018: onda. Non puoi fermarti quando prendi un'onda. E questa è la loro arte. Il loro filo conduttore. Il che aiuta a spiegare come la loro relazione sia passata da zero a Stormi in pochi mesi.