Guarda cosa abbiamo trovato

Con Project X, il 'filmato trovato' è diventato il dispositivo di narrazione più popolare a Hollywood, ed è un trucco intelligente. Ma quanto è troppo? E perché siamo così ossessionati dalla realtà falsa?

Questa immagine può contenere persone umane, pubblico e folla

Nel nuovo film Progetto X , ci sono almeno 20 inquadrature dal basso di culo femminile. Primo piano, culo libero e vivace. In mutande e gonne alte, ben illuminate e filtrate, catturate consapevolmente e inconsapevolmente dalla prospettiva maligna di un cameraman per lo più senza volto. La maggior parte dei film non può farla franca con questo tipo di osservazione della carne calva e impenitente. Ma ah, Progetto X usa il nuovo trucco preferito di Hollywood per mascherare le motivazioni, proteggendo i suoi impulsi da cornuto: i filmati trovati.

consigli su come far crescere i capelli per i ragazzi

È una tecnica cinematografica con radici nel cinema sperimentale che risalgono agli anni '20, a Salvador Dalì e Joseph Cornell, in seguito accarezzati da artisti del calibro di Orson Welles e Bruce Conner. Inizialmente il termine era usato per descrivere giunzioni e filamenti di film che sono stati ricontestualizzati per raccontare una storia diversa, spesso surrealista. Il primo film di Woody Allen come regista, 1966's Che succede, giglio tigrato? è, nella definizione più rigorosa, found footage. Allen ha tagliato scene che ha 'trovato' nei film di spionaggio giapponesi Polizia segreta internazionale: un barile di polvere da sparo e Polizia Segreta Internazionale: Chiave delle Chiavi , li ha sovraincise con dialoghi sciocchi e ha lanciato un improbabile successo strano (e una leggendaria carriera cinematografica) con un film su uomini alla ricerca di una ricetta di insalata di uova rubata che sembrano spie giapponesi e suonano come Woody Allen.



Progetto X , che riguarda una festa del liceo così folle da sciogliere letteralmente le facce, è no Che succede, giglio tigrato? Ma è probabilmente sarà un grande successo , soprattutto se si considera che è una commedia vietata ai minori senza stelle (a meno che non si consideri il puerile ma spietatamente allegro tipo di narrazione del produttore Todd Phillips 'una stella'). genere quest'anno. di gennaio enorme successo ma vituperato esorcismo rimaneggiamento Il diavolo dentro (33 milioni di dollari nel weekend di apertura) e la storia di supereroi sorprendentemente fantastica e fantasiosa di febbraio Cronaca (22 milioni di dollari nel weekend di apertura) sono arrivati ​​per primi.



I semi di questo movimento sono stati seminati per anni. La maggior parte indicherà il fenomeno del 1999 T_he Blair Witch Project_ come trampolino di lancio, ed è vero che il film horror snotcore con un incasso di quasi $ 250 milioni ha ispirato una generazione di registi. L'horror è, senza dubbio, il genere più spesso reinterpretato, se non rivitalizzato, da found footage. Piccoli, violenti, film di genere cult come_ Cannibal Holocaust, Man Bites Dog_ e L'ultimo film dell'orrore impiegato decenni fa. Il sottovalutato film sui mostri del 2008 Cloverfield fatto anche su larga scala. Oren Peli, l'uomo dietro il Attività paranormale franchise - con il quarto film della serie già in produzione per la fine dell'anno, è ufficialmente un franchise - e la serie in sei parti di Ghost Boat della ABC Il fiume , si è fatto il don di found footage. Ma ci sono dozzine di altri esempi tra i successi horror a basso budget, film con grandi trailer e deboli payoff, come REC, Quarantena, Diario dei morti , e L'ultimo esorcismo (e tutti i loro successivi sequel.) Molti presentano un disclaimer all'inizio o alla fine del film che certifica falsamente la sua verità come documento trovato di eventi reali. Progetto X anche questo, però, chi se ne frega se una pazza festa in casa è effettivamente avvenuta o no? È una festa in casa. Nell'orrore, la sensazione che tu sia lì è fondamentale; sperimentare visceralmente l'angoscia della vittima è elementare. Quindi il found footage era una piccola convenzione ordinata in un genere che era stato spremuto della sua novità. Ma ora, dopo tanti usi, quando lo celebriamo, è per cose come legare una macchina fotografica a un ventilatore oscillante, come i personaggi infestati in Attività paranormale 3 fatto—non importa che non abbia senso, rende quel film molto più spaventoso, fratello. (In particolare, PA3 è stato diretto da Henry Joost e Ariel Schulman, il duo dietro un altro falso documentario, del 2010 Pesce gatto .) Sono altri generi—commedia, dramma, fantascienza, fantasy—in cui c'è ancora l'opportunità di innovare.



le migliori marche di abbigliamento per ragazzi del college