Incontra il designer dietro Chiamami col tuo nome, uno dei film più eleganti dell'anno

Come la designer di Céline Giulia Piersanti ha creato lo stile retrò di Armie Hammer e Timothée Chalamet per Chiamami col tuo nome.

C'è una scena a metà circa Chiamami col tuo nome —il nuovo film di Luca Guadagnino—quando il giovane protagonista Elio (interpretato da Timothée Chalamet ) si intrufola nella stanza di Oliver di Armie Hammer, uno studente laureato che soggiorna nella villa italiana dei suoi genitori, e infila la testa in uno dei costumi da bagno di Oliver. La scena mostra il teso desiderio romantico e la frustrazione adolescenziale di Elio, ma spicca un'altra caratteristica del momento stranamente dolce: i costumi da bagno sono perfetti. Sono una classica tonalità di rosso, un po' corta e decisamente anni '80. Probabilmente non vorrai metterli in testa, ma hanno l'atmosfera nostalgica che è così risonante nella moda nel 2017.

Il responsabile di Chiamami col tuo nome Lo stile perfetto è la costumista Giulia Piersanti, che si sta rapidamente affermando nel mondo del cinema. Chiamami col tuo nome è solo il secondo film di Piersanti, ma il suo primo è stato quello di Guadagnino Una spruzzata più grande , uno dei film più stilosi del 2015. E il suo lavoro diurno? Designer di maglieria da Céline (con precedenti incarichi da Balenciaga, Dior Homme e Missoni), che la prepara bene per il ruolo. Piersanti è già ingaggiato per il prossimo film di Guadagnino.



L'immagine può contenere Persona umana Occhiali da sole Accessori Accessori Capelli Casco Abbigliamento e capi di abbigliamento

Timothée Chalamet, il regista Luca Guadagnino e Armie Hammer sul set.



Foto di Peter Spears, per gentile concessione di Sony Pictures Classics



Sebbene l'annusare il costume da bagno sia uno degli esempi più eclatanti, Chiamami col tuo nome è pieno di scene in cui l'abbigliamento si eleva al di sopra del semplice ornamento. I primi piani nel film non si limitano agli attori: la telecamera si sofferma su quei costumi da bagno luminosi e sulle camicie abbottonate. Gli abiti, in particolare quelli indossati da Chalamet e Hammer, sono l'uniforme perfetta per la loro sognante estate italiana.

Chiamami col tuo nome è arrivato al Sundance come un vero e proprio tesoro del festival e ora è diventato un vero contendente per i premi. Mentre il film arriva nelle sale, Piersanti ci dà un'idea del suo processo.