Incontra di nuovo Panda Bear

L'amato membro degli Animal Collective, che piega il genere, sta ricominciando da capo con 'Buoys', il suo quinto album. Ecco cosa ha imparato dalla trappola di Atlanta, arrivando nell'era di Spotify e rivelando accidentalmente troppo di se stesso.

Il musicista sdraiato sul pavimento dello studio del World Trade Center ha tutte le caratteristiche di un hitmaker in vetta alle classifiche. Arriva indossando un berretto verde dell'instancabilmente cool brand di streetwear Supreme e una t-shirt del faticosamente trendy Online Ceramics. Entrambi sono di livello come influencer della moda è il mio piano di riserva. Poi c'è l'ispirazione per il suo nuovo album, tutto dorato in platino: Rae Sremmurd , Sade e i produttori/Billboard Hot 100 pilastri Zaytoven e Metro Boomin. Anche i sintetizzatori elettronici e le voci auto-sintonizzate sull'album sono foraggi da Top 40. Ma l'artista è qualcuno che siamo arrivati ​​a pensare come antitetico a tutto questo: è Panda Bear, né Noah Lennox, uno dei musicisti indie rock più seminali degli ultimi due decenni.

Questa immagine può contenere Abbigliamento Abbigliamento Manica Panda Bear Persona umana e Manica lunga

Lennox, quando non sforna dischi da solista, è anche membro degli Animal Collective. La musica del gruppo si è trasformata innumerevoli volte da quando la band si è formata nel 2000, ma ciononostante ha tenuto sotto controllo i dormitori pieni di fumo d'erba in tutto il paese per tutto il tempo. La settimana in cui incontro Lennox capita proprio dopo il decimo anniversario di quello che è ampiamente considerato il capolavoro della band, Merriweather Post Pavilion . Gli chiedo se ha visto tutti festeggiarlo durante il fine settimana. non direi tutti , dice imbarazzato. Un paio di persone. Ma pochi giorni prima, Forcone ha dichiarato l'album un apice affascinante [che] rimane in una classe da solo. Lennox, però, detesta guardare indietro. Attraverso Panda Bear e Animal Collective, Lennox ha pubblicato quasi 20 album in studio vero e proprio. Ognuno è più diverso dell'altro: la carriera di Lennox è costruita con la mentalità di uno squalo: rimanere fermi è morire.



Anche con una discografia praticamente senza rivali alle spalle, boe potrebbe essere il suo record più rivelatore. L'album offre anche uno sguardo su come un artista come Lennox—qualcuno che è un tesoro tra i collezionisti di vinili ma non ha un account SoundCloud attivo—rimane rilevante e redditizio, in un'era dominata da servizi di streaming e rapper con tatuaggi sul viso.



La cosa più sorprendente dell'incontro con Lennox è che ha una forma corporea. Nel disco, la sua voce si diffonde attraverso le canzoni, stratificata come un millefoglie . A volte sembra che i dischi di Panda Bear vengano catturati lasciando un registratore all'apertura di una grotta umida da cui Lennox, nel profondo, lancia la sua voce come un rampino, cercando, cercando, cercando qualche generosa zolla in cui ancorarsi. In precedenza, stavo cercando di far suonare la voce come un gomitolo di lana o una nuvola o una nebbia nella canzone, dice. Ma non è solo un'essenza rilasciata da una fiala: è qui, davanti a me, in alto nelle viscere del World Trade Center. Il sole fuori è arancione fiammeggiante; i raggi colpiscono Lennox sul viso, illuminandolo come una luce notturna che risplende dall'interno. Sta strizzando un po' gli occhi, quindi gli chiedo se vuole muoversi. Nah, nah, mi diverto davvero, dice. L'uomo che ha passato gran parte della sua prodigiosa carriera a nascondersi, l'uomo che si sforza di... suona letteralmente come nebbia —è pronto per un po' di tempo alla luce del sole.