La leggenda dell'NBA Jason Williams è intimorito dall'acquario di Shaq

Incontro con White Chocolate durante l'NBA All-Star Weekend per parlare dei suoi mixtape, che ballano a 40 anni, e del suo vicino amante dell'acquario, Shaquille O'Neal.

Mentre l'ex playmaker NBA Jason Williams scivola attraverso l'atrio del JW Marriott di New Orleans, al sicuro dalla folla di festaioli del Mardi Gras infestati di perline e ubriachi all'esterno, un uomo vede il mulinello umano che un tempo chiamavano 'White Chocolate'. '

'Jason Williams!' urla. 'Hai ancora quelle maniglie?'



'Sempre', risponde il 40enne Williams, in un amichevole accento strascicato del West Virginia.

L'immagine può contenere: umano, persona, persone, Russell Westbrook, sport, sport, squadra, sport di squadra, folla, pubblico e abbigliamento

Russell Westbrook ha bloccato le domande di Kevin Durant come un All-Star

Parlando dell'unica cosa che potrebbe amare di più del basket.

Ed è vero: Williams, qui per il weekend All-Star dell'NBA e vestito ora con una maglietta grigia a maniche lunghe e pantaloni da ginnastica Nike blu, ha ancora tracce della maestria palla-su-un-corda, Magneto-esque che produce il il meglio della vasta libreria di mixtape di basket di YouTube. Ovviamente, i dribbling e le monetine abili vanno a scapito di giocatori molto meno talentuosi di quelli che ha affrontato nelle sue 13 stagioni in NBA: in rallentato giochi pro-am e nella partita NBA All-Star Celebrity di venerdì sera, dove si è messo in mostra un'ode a il suo famoso passaggio a Raef LaFrentz durante il weekend All-Star NBA 2000 di Oakland.

come fanno due ragazzi a fare sesso?

Non importa. Perché i nuovi video di lui sono ancora divertenti da guardare, e I vecchi sono ciò per cui è stata creata l'era di YouTube. Abbiamo incontrato la leggenda dell'NBA nel weekend del sabato dell'All-Star, subito dopo che si è imbattuto nel vecchio amico Allen Iverson fuori dal suo hotel. 'Hai visto Allen Iverson, tutte quelle catene di diamanti che aveva? Deve aver avuto un milione di dollari di gioielli al collo!' Egli ha detto. 'Almeno.'


tinews: Sembra che tu sia una leggenda di Internet in questi giorni.
Jason Williams : Lo so, è pazzesco. Mi vedo solo come me, di Belle, West Virginia. Ma questo [evento] di domani è una cosa mediatica leggendaria, ed è proprio per questo che volevo andare: [per] incontrare Kareem, fare una foto con Oscar Robertson, cose del genere. E loro sono tipo, Bruh, sei una leggenda. È un po' pazzesco per me.

Alcuni video di te che suoni si sono fatti strada nel mondo. Cosa sono questi campionati?
Sono come i campionati professionistici o maschili. campionati YMCA. Abbiamo una squadra abbastanza buona. E nel precampionato andremo in mischia, tipo, al Southeastern College o alle scuole Rollins College—D-II. Abbiamo una squadra abbastanza buona per batterli la maggior parte del tempo.

Immagino che ci sia una differenza tra il mondo dei pickup e l'NBA.
C'è, perché non devi andare così forte ovviamente. La difesa è...

Non una cosa?
[ ride ] Non proprio. Erano buoni. Abbiamo dei tiratori. Le squadre sono così stupide. Questi ragazzi che [noi] giochiamo, mi faranno una doppia squadra e questi [tiratori] hanno ottenuto trenta [punti] a testa e non hanno perso un tre. Sono 1 su 5, ma mi stanno ancora facendo doppia squadra.

Sei venuto a giocare a pick up?
giocherei ovunque. Giocherei molto anche da solo. Farei esercizi tutti i giorni.

i migliori esercizi per ottenere una confezione da 6

Cosa faresti?
Nulla. Trapani a palla. Andavo in palestra e giocavo intere partite da solo, come se fosse 5 contro 5. [Io] farei alley-oops a nessuno. Andrebbero fuori limite. Lo prenderei e tornerei. [ ride ] Potrei andare in palestra per tre ore e non sparare mai, solo facendo esercizi di manipolazione della palla. Non mi piaceva molto sparare. E anche quando hai un partner che spara, preferirei solo rimbalzare. Adoro lavorare sul passaggio. Forse perché non ero un tiratore molto bravo.

C'è stato un momento in cui hai capito che eri davvero bravo in questa cosa del basket?
Quando tutti mi hanno chiesto, cosa hai intenzione di fare? Se non stavo andando bene a scuola e cose del genere, [mi dicevano] 'Cosa hai intenzione di fare?' 'Vado all'NBA. Questo è quello che sto facendo per fare.' 'Beh, e se non lo fai?' 'Beh, ci penseremo quando saremo lì.' E onestamente, non c'entra niente, rispetto chiunque abbia un qualsiasi lavoro. È ottimo. Questo sono solo io. Se non fossi nell'NBA, potrei vedermi [come] un autista FedEx, un autista UPS, solo perché sono fuori da solo. Nessuno urlerà, yap yap.