La Nike Zoom Fly SP è tutto ciò che Nike sa fare meglio

Il nuovo Zoom Fly SP di Nike ha debuttato a giugno ed è ora disponibile in una colorazione marrone di cui non ne abbiamo mai abbastanza.

Uno dei motivi principali della recente ascesa di Adidas nella scala dell'athleisure è la suola Boost, la tecnologia Adidas proprietaria presente su tutto, dalle scarpe da basket del marchio alle Yeezys, tutte scarpe che aiutano a guidare la popolarità di Adidas e a tagliare la quota di mercato di Nike. Nike, naturalmente, ha risposto, rilasciando le sue suole in schiuma soffice, chiamate ZoomX, all'inizio di quest'anno. Lo Swoosh ne ha fatto un evento come solo può fare: la ZoomX ha fatto il suo debutto sulla Nike Vaporfly Elite, una sneaker che è stata inventata con l'unico scopo di aiutare Eliud Kipchoge a correre una maratona di 2 ore. (Ha perso il record di soli 25 secondi.) La Vaporfly Elite, simile a un calzino, non è stata rilasciata al pubblico e con il suo design radicale è probabilmente la cosa migliore. Anche la Zoom Vaporfly 4% basata sulle prestazioni è un po' tecnologica per l'abbigliamento da strada. Ma la Zoom Fly SP, una versione più appetibile della sneaker, ha debuttato per la prima volta a giugno e ha visto un rilascio più recente questo mese. Non è dotato di ZoomX, ma si basa sul prototipo di sneaker che alla fine è diventato Nike Vaporfly Elite e Vapor4%, e sinceramente è un po' passato sotto il radar. Non è nemmeno la scarpa da corsa più pubblicizzata di Nike dell'anno (sarebbe la Vapormax). Ma è diventata una delle nostre sneakers preferite in assoluto del 2017.

Ecco perché: Zoom Fly SP sembra il futuro delle scarpe da corsa, ma non, come, così lontano nel futuro che è incomprensibile o carico di tecnologia forse non necessaria ( ehm Le scarpe da ginnastica autoallaccianti di Nike ehm ). E a differenza dell'altra scarpa da corsa Nike del 2017, la Vapormax, la Zoom Fly SP è molto più lusinghiera sui piedi umani reali. In un momento in cui le brutte scarpe da ginnastica sono ovunque, la tomaia in nylon traslucido e la suola in schiuma sagomata di Zoom Fly SP hanno una qualità più scultorea, la stessa cosa che ha reso tutti i classici Nike classici, dall'Air Jordan 1 al Flyknit Racer. Sono anche follemente leggere e, grazie a uno studio sistema di supporto in fibra di carbonio che attraversa la suola, sono scarpe da corsa legittimamente buone se sei seriamente intenzionato a indossarle per lo scopo previsto.



quando esce bobby shmurda?
L'immagine può contenere Abbigliamento Abbigliamento Calzature e scarpe L'immagine può contenere Abbigliamento, abbigliamento e calzature

Un avvertimento: camminare con queste scarpe produce una sensazione vagamente Shape-Ups™, poiché il tallone curvo esagerato sembra far oscillare il piede in avanti ad ogni colpo di tallone. Ma a differenza delle scarpe ingombranti ispirate a Skechers di Balenciaga, le Nike hanno preso quella che era un'idea di design stupida e l'hanno resa pratica e decisamente bella. (Nota: non stiamo dicendo che le Nike Zoom Fly SP non rassodano i tuoi glutei.)



La coppia originale, una combinazione bianca e arancione, è andata esaurita molto tempo fa e sono stati avvistati da artisti del calibro di Virgil Abloh, che ha anche disegnato la sua versione delle scarpe come parte della sua collaborazione con Nike. (Il take di Abloh scende a novembre.) L'iterazione bianca e nera è andata esaurita la scorsa settimana, ma la coppia che puoi ottenere adesso, la combinazione marrone chiaro e viola creata per la recente maratona di Chicago, è la più sottovalutata del gruppo. Tan e viola sembrano una strana combinazione, ma in un panorama della moda in cui le tonalità polverose e il denim slavato sono la nuova norma, in realtà si adattano abbastanza bene. Ma non si tratta di adattarsi. In un clima da sneaker offuscato da espedienti e clamore, Zoom Fly SP si distingue davvero.



È improbabile che Zoom Fly SP salverà da solo il business delle sneaker da corsa di Nike, che è in condizioni piuttosto difficili in questi giorni. Ma progettare sagome fresche che siano davvero eccezionali, che sfruttino tutta la scienza e l'innovazione a portata di mano, è la chiave della grandezza di Nike e il motivo per cui è diventato il marchio di scarpe da ginnastica più popolare in America. Adidas ha passato tutto il 2017 a mettersi al passo con Nike, superando anche il marchio Jordan per la prima volta in assoluto. In Zoom Fly SP, Nike ci ricorda perché Nike è Nike e perché, almeno per ora, sono ancora ai vertici del gioco delle sneaker.

$ 150, acquista ora su Nike




Guarda ora: dietro le quinte con Metro Boomin