Paul McCartney onora medici e infermieri con Lady Madonna in One World: Together At Home

La leggenda dei Beatles Paul McCartney afferma di aver pensato a sua madre che lavorava come infermiera durante il Blitz quando celebrava i soccorritori del coronavirus.

Il concerto virtuale di Global Citizen è pieno di all-star, ma forse nessuna leggendaria come Sir Paul McCartney . I grandi Beatles sono apparsi stasera in One World: Together At Home per cantare una versione di Lady Madonna, la canzone dei Fab Four sulle donne della classe operaia.

McCartney, seduto a una tastiera, ha cantato il singolo del 1968 da quello che dobbiamo presumere sia una sorta di studio di registrazione nel seminterrato (tutte le star e i musicisti di stasera stanno facendo apparizioni remote, come si addice al messaggio del distanziamento sociale per appiattire la curva del coronavirus). McCartney ha iniziato la sua apparizione ricordando sua madre, Mary McCartney, che ha servito come infermiera durante il Blitz nella seconda guerra mondiale. Ha paragonato il suo servizio in tempi così difficili ai tanti medici e infermieri che sono in prima linea nella lotta al coronavirus, per restare nella metafora della guerra.



cleveland ha perso un vantaggio per 3-1

McCartney, che ha 77 anni, suonava ancora dannatamente a prova di proiettile quando cantava il classico scarafaggi sintonizzare. Certo: nessuna versione acustica, autoregistrata e successivamente trasmessa in streaming della canzone potrebbe eguagliare l'iconica traccia originale, ma è bello sentire McCartney e vedere che sta bene.



Guarda la performance di Paul McCartney qui sotto e resta sintonizzato per una notte piena di tributi e video delle più grandi star del mondo.



come sbarazzarsi dei calli sulla pianta dei piedi

Paul McCartney.

Le storie mai raccontate di Paul McCartney

La leggenda vivente della rottura con i Beatles, Kanye, le orge, dimenticando le proprie canzoni, uccidendo rane, masturbandosi in gruppo e (in qualche modo) altro.