L'ufficio postale è stato utilizzato per la politica partigiana in passato, fino all'arrivo delle uniformi

Le uniformi dell'USPS non sono state create solo per superare la neve, la pioggia, il caldo e l'oscurità della notte, ma hanno anche conferito legittimità.

Nell'ultimo mese, lo slogan dell'ufficio postale è stato aggiornato: Né neve né pioggia né caldo né oscurità della notte né fascismo , avere un meme Twitter ampiamente condiviso creato da un grafico con sede a San Francisco, metterlo. La grafica nello stile di un annuncio pubblicitario era abbastanza buona da ingannare molti utenti di Twitter, costringendo il sindacato dell'impiegato delle poste a rilasciare una dichiarazione che negava il coinvolgimento. Ha anche toccato i nervi logori da qualunque cosa stia facendo Donald Trump all'USPS per essere rieletto. Ma la politicizzazione di parte non è un problema nuovo per le Poste. In effetti, combattere i leader troppo zelanti è una delle ragioni stesse dell'invenzione del moderno sistema postale nel 1863 e le sue uniformi erano una parte fondamentale della lotta.

L'ufficio postale è stato costruito dal primo direttore delle poste americano, il generale Benjamin Franklin, che ha iniziato il concerto mentre gli Stati Uniti erano ancora sotto il dominio britannico. (Stranamente, la Corona licenziò Franklin dopo che questi aveva inviato un fascio di lettere che descrivevano le rivolte nelle colonie ed era stato ritenuto troppo solidale con la fiorente nazione). Franklin riprese il suo ruolo di Postmaster General nel 1775 perché vedeva l'ufficio postale come essenziale per una democrazia funzionante. I postini stavano svolgendo un dovere nei confronti del loro paese: nei suoi primi giorni, il servizio postale consegnava principalmente giornali. [Franklin] iniziò a pensare alle colonie non come singole province ma come parti di una potenziale nazione, legate insieme da istituzioni condivise come l'ufficio postale, secondo Devin Leonard nel suo libro Né neve né pioggia: una storia del servizio postale degli Stati Uniti.



il posto migliore per comprare vestiti da uomo online
L'immagine può contenere Abbigliamento Abbigliamento Calzature Scarpa Cappotto Persona umana Tuta Soprabito e viso

Un impiegato del servizio postale degli Stati Uniti, circa 1914.



Archivio di storia universale / Getty Images



L'immagine può contenere Calzature Scarpe Abbigliamento Abbigliamento Persona umana Cravatta Accessori e accessori

Un lavoratore del servizio postale degli Stati Uniti a Garden City, Kansas, intorno al 1942.

modo più veloce per sbarazzarsi di un brufolo
Alfred Eisenstaedt/Getty Images



Le prime incarnazioni della posta furono afflitte da ogni sorta di calamità, inclusi membri del congresso che usavano l'ufficio postale per distribuire i loro discorsi e cosiddetti agenti speciali che spiavano i direttori delle poste per assicurarsi che incoraggiassero i clienti a votare per il partito politico in potenza con sufficiente zelo, scrive Leonard. Il presidente preferito di Trump , Andrew Jackson, eletto nel 1828, insediò uno dei suoi uomini come direttore delle poste, ha distribuito lavori ai suoi sostenitori , e ha ordinato ai Postmaster regionali di sopprimere la posta che andava contro le sue politiche . I postini e gli impiegati dell'ufficio postale hanno acquisito il loro lavoro attraverso legami di parte... doveva essere prima un addetto alla campagna elettorale, poi un postino, secondo una storia scritta da l'Associazione nazionale dei corrieri .

Gran parte di ciò è cambiato nel 1863 quando il direttore generale delle poste Montgomery Blair ha istituito la versione moderna dell'ufficio postale, che ha iniziato a consegnare la posta gratuitamente all'interno delle città: il vecchio sistema richiedeva alle persone di ritirare la posta presso un ufficio postale locale. Joseph William Briggs, un impiegato delle poste a Cleveland, Ohio, ha avuto l'idea mentre serviva una lunga fila di donne congelate che speravano di ricevere notizie dal fronte della Guerra Civile, e la consegna gratuita ha introdotto i portalettere come frequenti visitatori domestici. Fino a quel momento, i postini potevano indossare ciò che volevano, ma nel 1868, il direttore generale delle poste Alexander W. Randall decretò che le uniformi sarebbero state invariabilmente indossate dai postini durante il servizio. Le divise sono state fondamentali per la legittimità nazionale: l'uniforme dichiara che ogni vettore è un'entità nota, sostenuta da un'istituzione rispettabile, che lavora nello svolgimento di un servizio pubblico, lo Smithsonian scrive .

i migliori allenamenti da sei pack a casa
L'immagine può contenere Persona umana Pantaloncini Abbigliamento Abbigliamento Calzature Scarpe Mobili Sedia Ruota e macchina

Un impiegato del servizio postale degli Stati Uniti a Exeter, nel New Hampshire, il 25 giugno 1981.

William Ryerson/Getty Images