La dieta della vita reale di J.J. Watt, che mangia sempre

Ecco uno sguardo alla dieta da oltre 5.000 calorie del difensore texano J.J. Watt.

Dall'ospitare i premi CMT al mangiare uovo crudo su Jimmy Fallon (non è un eufemismo per niente) per seguire l'addestramento dei vigili del fuoco per il programma Beat the Heat di Gatorade*, J.J. Watt è un tipo molto impegnato. Questo è tutto oltre a collezionare tre premi NFL Defensive Player of the Year, stabilendo i record di franchigia texani sia per i sack che per i fumble forzati e, beh, il mangiare. Un sacco.

A sentirlo parlare, mangiare potrebbe anche essere la cosa più difficile che deve fare ogni giorno. Sembra strano quando ti lamenti di dover mangiare così tanto, dice, ma è come un lavoro. Mangio due colazioni, due pranzi e due cene durante il giorno. È sempre mangiare.



* PLUG ALERT: c'è anche il J.J. Watt Foundation, che fornisce 2 milioni di dollari per programmi di atletica leggera per le scuole medie.



Il giorno finale difensivo di 6 piedi-5, 289 libbre inizia con circa 900 calorie di farina d'avena e una mezza dozzina di uova. Poi una seconda colazione poche ore dopo con altre quattro o cinque uova, il che significa che ne consuma quasi un cartone al giorno. Questi sono i livelli di colazione di Gaston.



Il che ha senso, perché come guardalinee difensivo, Watt ha bisogno di molta massa e molte calorie, oltre 5.000 al giorno. Ma lo sta facendo abbastanza a lungo da aver smesso di contare e opera più a livello di tatto. Non sono severo sul conteggio delle calorie, faccio solo attenzione al mio corpo. Nel corso degli anni ho imparato molto sulla nutrizione e su me stesso, quindi è molto più basato sulle sensazioni, dice. Ho smesso di metterci un numero perché le persone lo stavano analizzando troppo.

Watt ha parlato con tinews dalla sua città natale di Pewaukee, WI, subito dopo aver terminato una giornata di addestramento a circuito per vigili del fuoco. Era, per dirla alla leggera, spazzato via. A differenza del calcio, dove deve affrontare esplosioni di energia esplosiva della durata di pochi secondi, ci si aspetta che i vigili del fuoco mantengano quel ritmo per interi minuti alla volta. La gente presume che un'uniforme da calcio si traduca da vicino a un kit da pompiere, ma la loro attrezzatura è molto più calda e molto più restrittiva della nostra. Indosso un completo oggi, casco, guanti e non c'è calore che entra o esce. Stai solo sudando il culo per tutto il tempo.



Il padre di Watt era un pompiere. E mentre la maggior parte dei bambini piccoli dice di voler diventare vigili del fuoco (o astronauti) da grandi, Watt era troppo vicino per essere mai eccitato. Non mi sono mai piaciuti da bambino perché li ho sempre associati a mio padre che usciva per spegnere un incendio, dice. Sono sempre stato diffidente nei loro confronti perché non volevo perdere mio padre.

La famiglia è un grosso problema per Watt, il che dovrebbe rendere interessante questa stagione dal momento che suo fratello è stato arruolato nei San Diego Chargers. Anche se non saranno mai in campo contemporaneamente, Watt ammette che entrambi si stanno godendo la rivalità. Eravamo estremamente competitivi l'uno con l'altro crescendo. I miei genitori sapevano che spingerci a vicenda sarebbe stato meglio di qualsiasi motivazione che avremmo potuto ottenere nel mondo reale, quindi penso che alla fine ci abbia reso migliori e più forti.

Non male per un ragazzo che una volta ha cercato su Google la frase 'cosa comprano i ricchi?'


Prima colazione
Farina d'avena con mirtilli e fragole
Sei uova
Banana e mela

Seconda colazione
Quattro uova
Due fette di pane tostato con burro di arachidi e banana e miele
Due fette di pane tostato con gelatina

Pranzo
Tre petti di pollo con pasta integrale e condimento italiano
Contorno di broccoli

Secondo pranzo
Ancora petti di pollo con purè di patate dolci
Carote al vapore

Cena
Costolette di agnello con pasta integrale
Asparagi grigliati

Seconda cena
Filetto con pasta integrale
Broccoli al vapore