Scott Disick è finalmente a suo agio

Ora che Scott Disick gestisce una linea di abbigliamento, alleva i suoi figli e avvia un nuovo reality show, l'attività di essere Scott Disick è molto più divertente.

Quando entri i confini recintati del quartiere di Hidden Hills, in California, dove vive Scott Disick, sembra un po' come guidare in un lotto di uno studio di Hollywood rimasto dagli anni '30. Ci sono i cartelli stradali hokey che portano i nomi di attori un tempo grandi; i fitti boschi e le strade in leggera pendenza che potrebbero fare da cornice ad un western; la vertiginosa discesa in una valle dorata e pittoresca.

La differenza principale sono tutte le Range Rover. Ci sono così tanti Range Rover.



L'improbabile reinvenzione di Disick è ciò che mi porta nella sua casa baronale un giovedì pomeriggio di aprile. Fuori, una Bentley e una Rolls-Royce fanno il broncio nel vialetto, così ostentate da sembrare quasi subdole: sarebbe stato molto più degno di nota presentarsi e trovare una Hyundai. All'interno della casa, i soffitti alti e tutto il bianco ti danno un'idea di come ci si deve sentire all'interno di un guscio d'uovo intatto. Vicino alle porte a vetri che danno sul patio, si erge scintillante una statua greco-romana di un uomo nudo. Nella parte posteriore, la piscina è vuota, dall'aspetto brutalista e astratto, meno una piscina che un sogno in cui appare una piscina. La vista è così morbida e incantevole che ti viene voglia di prendere a pugni un Monet.



Disick, ovviamente, è il 35enne nato a Long Island persona famosa professionista , famoso dalla sua corsa decennale come personaggio principale su Stare al passo con i Kardashians - il reality show straordinariamente inesauribile che è diventato una potente luna dei mass media, esercitando la sua attrazione lunare su tutte le maree della nostra cultura.



L'immagine può contenere la vasca idromassaggio e la vasca idromassaggio di Human Person Plant Grass Human

Michelle Groskopf

L'immagine può contenere Trasporto Auto Veicolo Automobile Occhiali da sole Accessori Accessorio Persona umana e ruota

Michelle Groskopf



Ma se Disick una volta era meglio conosciuto come una presenza clownesca la cui sincerità era sempre in discussione, i cui abiti di potere sembravano quasi deliberatamente poco cool; la cui relazione con Kourtney Kardashian ha fornito allo show un cattivo e un capro espiatorio fin troppo conveniente: i tempi sono cambiati.

Come tutti sappiamo, ad un certo punto durante l'ultimo decennio, i Kardashian si sono avvicinati alla cultura, o la cultura ai Kardashian. Ad ogni modo, quella che era iniziata come un'esplorazione della fama così densa e autoreferenziale da essere essenzialmente un buco nero ha iniziato a consumare e includere il mondo circostante, fino a quando i due non potevano più essere separati. Mentre Kylie stava segnando Forbes copertine e Kim studiava per il bar, Scott ha messo a segno un non meno improbabile colpo di Stato: è diventato protagonista. E, poco dopo, uno stilista in erba e un giramondo domestico con uno spettacolo tutto suo.

Spoiler dell'episodio 2 della stagione 7 di Walking Dead

è andato psicopatico americano cosplay e conflitto costante. Al suo posto c'è quella qualità più accattivante, invidiabile e matura, quella che sembra caratterizzare sempre più non solo la sua vita, ma anche le sue nuove linee di lavoro: il comfort.


Penso che sia un grande F-U a tutti nel mondo che sostanzialmente diceva che chiunque fosse nel mondo della realtà 10, 15 anni fa non aveva talento, Disick dice del motivo per cui ha chiamato il suo marchio di abbigliamento Talentless. Vale la pena soffermarsi qui per notare: è un nome davvero divertente! Nessuno era mai stato in pericolo prima di confondere Scott Disick con Charlie Kaufman, ma non ti aspetti necessariamente questo grado di autocommento da qualcuno che ha vissuto tutta la sua vita adulta davanti a una telecamera.

A proposito: mentre ci sediamo e parliamo a un'enorme tavola rotonda, siamo costantemente mitragliati da un cameraman KUWTK. Nel garage prima, avevo ceduto tutti i diritti alla mia immagine, alla mia voce e, molto probabilmente, alla mia vita; Non l'ho letto attentamente. Ma davanti all'occhio della telecamera c'è l'habitat di Disick. Parlargli senza sopportarlo sarebbe insufficiente, addirittura falso.