Steve Way sulle ingiustizie esasperanti degli appuntamenti mentre è disabilitato

L'attore vuole cambiare il modo in cui pensiamo alle vite amorose degli americani disabili come lui e capovolgere le barriere che rendono impossibile il matrimonio.

Questa storia fa parte di Tinews Amanti Moderni problema.


Steve Way non dimenticherà mai la prima volta che lui e la sua ragazza, Victoria, si sono incontrati. La prima volta che abbiamo fatto sesso è stato poco prima che Sting debuttasse in WWE, dice, sorridendo malinconicamente a Zoom dal suo appartamento nel New Jersey. Quindi, facilmente la notte più bella della mia vita.



Prima che Steve incontrasse Victoria su OkCupid quasi sette anni fa, la sua vita sentimentale era praticamente inesistente. L'attore e comico trentenne è nato con la distrofia muscolare, il che significava che la sua ricerca dell'amore era complicata sia in senso pratico: aveva bisogno di qualcuno che lo guidasse e lo accompagnasse agli appuntamenti; garantire che i luoghi fossero accessibili alle sedie a rotelle; tornare a casa presto in modo che anche i suoi genitori, i suoi assistenti, potessero dormire, e uno psicologico. Ho dovuto superare le mie paure, dice. Confidando che quando dicono che ti amano, lo pensano davvero. Che vogliono stare con te per quello che sei, non perché si sentono obbligati. E poi ci sono gli ostacoli sistemici che Steve e Victoria continuano ad affrontare come coppia: le politiche discriminatorie del governo che hanno reso difficile per loro andare a vivere insieme lo scorso anno e rendono praticamente impossibile per loro sposarsi ora.



Steve ha fatto luce su questi problemi attraverso il suo ruolo in Hulu's Struttura, dove interpreta se stesso insieme al suo migliore amico nella vita reale, Ramy Youssef, e aumenterà la luminosità nel nuovo spettacolo prodotto da A24 a cui sta lavorando per Apple TV+ sulla navigazione nel mondo con una disabilità. Sai come Jon Stewart era l'uomo dei primi soccorritori dell'11 settembre? lui dice. Voglio essere il tipo per la politica sulla disabilità. Se AOC legge questo, mi piacerebbe avere un incontro con lei.




Ramy Star Steve Way sulle ingiustizie esasperanti degli appuntamenti mentre è disabilitato

tinews: Quali sono i maggiori problemi che le persone con disabilità devono affrontare quando si tratta di appuntamenti?
STEVE MODO: Ebbene, le persone devono capire che le persone disabili sono solo persone. Abbiamo sentimenti. Potremmo non avere necessariamente le stesse esperienze di tutti gli altri, ma ciò non significa che non siamo capaci di avere una relazione.

Voglio dire, la gente pensa che la mia ragazza sia mia sorella o la mia infermiera. Qualcuno ha anche pensato che fosse mia madre una volta. So che i suoi colleghi le hanno fatto domande strane e i suoi amici non pensavano che sarebbe durata. Cose che non sarebbero venute fuori se non fossi stato disabile.