Steven Yeun illumina lo schermo the

…In senso figurato – e in qualche modo letteralmente – nel thriller coreano, 'Burning.' L'attore 35enne parla con Tinews del suo nuovo film, del basket e di Dio.

Steven Yeun ricorda esattamente dove si trovava la notte del 15 giugno 2004, dopo che i suoi amati Detroit Pistons hanno messo in imbarazzo i Los Angeles Lakers per vincere il loro primo titolo NBA in 14 anni:

Ero al college. Era il mio ultimo anno e abbiamo dato fuoco a un divano.



Questo era al Kalamazoo College nel suo stato natale del Michigan, dove viveva in una casa con cinque ragazzi della squadra di basket. Quella vittoria è stata strana perché abbiamo vinto quella merda nel terzo quarto, spiega Yeun. E quindi sei proprio come festeggiare ma non , perché non è ancora finito. A suo dire, quando il cicalino finale ha suonato e i nastri di coriandoli sono scesi dalle travi, usare un mobile comune per accendere un falò sembrava un modo perfettamente naturale per festeggiare.



Ora, un decennio e mezzo dopo, Yeun ha un film adiacente all'incendio doloso in uscita questo mese chiamato month bruciando, dove interpreta, per la prima volta nella sua carriera, un cattivo, un libertino colto di nome Ben che guida una Porsche e ascolta jazz e poliziotti con un amore segreto per dare fuoco alle vecchie serre. Diretto da Lee Chang-dong, il film è in coreano ed è liberamente tratto da un racconto dell'autore giapponese Haruki Murakami. Il film ha ricevuto una standing ovation a Cannes e allo stesso modo ha abbagliato il circuito dei festival, motivo per cui siamo qui a pranzare da Scarr's Pizza, un locale di ritorno al passato nascosto in un isolato assonnato a Chinatown. (I miei primi due suggerimenti di ristoranti, un vicino locale di noodle taiwanesi e un caffè malese, sono stati entrambi gentilmente rifiutati dai suoi rappresentanti, ma ne parleremo tra poco.)



Nella conversazione Yeun è presente e pensieroso, il suo viso incorniciato da zigomi devastanti e perfetti che potrebbero iniziare il loro spettacolo di rimodellamento su YouTube. Prima di mangiare, però, si libra sopra la sua pizza, una fetta quadrata in stile Detroit con peperoni, e scatta una foto veloce.

Steven Yeun : Ho letto un po' di Murakami. Adoro i suoi racconti. Hai mai letto le sue memorie di corsa e scrittura?



notizie: Di cosa parlo quando parlo di corsa ? Questa è stata la prima cosa che ho letto di lui.

O si?

Per me è stato come, oh sì, forse dovrei iniziare a correre... e poi dura due settimane.

[ ride ] È bello. Parla di una grande verità, che è che ogni giorno devi solo rompere te stesso. Mettiti al di là di ciò con cui ti senti a tuo agio.

Una cosa che mi è piaciuta molto del tuo personaggio Ben in bruciando interpreti un sociopatico cerebrale e ricco ed è quasi troppo naturale. Quanto di questo è stato dedotto dal testo originale? Quanta libertà ti ha dato il regista Lee Chang-dong con lui?

Mi ha dato tutta la libertà del mondo per esplorare dove volevamo portare il personaggio. Quando ha voluto ingaggiarmi per la prima volta, ha detto di aver notato che la mia americanità poteva davvero aiutare con l'ambiguità delle cose. Abbiamo lavorato duramente per perfezionare il mio coreano e per far sembrare quel personaggio molto coreano in superficie. Sembra coreano, parla coreano, ma c'è qualcosa di Altro in lui. Penso che fosse il regista Lee che sapeva di sovrapporre la mia americanità senza insinuare che fosse americano, perché non lo è.

L'immagine può contenere Steven Yeun Abbigliamento Abbigliamento Persona umana Calzature Scarpe Sedute Sport Sport e pantaloni