Questi trucchi per capelli di emergenza renderebbero MacGyver orgoglioso

Perché a volte le scorte si esauriscono nel momento peggiore possibile.

In un mondo perfetto, il tuo armadietto dei medicinali sarebbe sempre rifornito con il tuo A-team di forniture per capelli. Ogni volta che arrivavi fino alla feccia di una bottiglia di shampoo o di un barattolo di cera, ne appariva magicamente un altro fresco e non aperto proprio accanto, pronto a raccogliere l'allentamento quando il primo raggiungeva la fine della sua corda. Come il pilota automatico, ma per la pomata.

Sfortunatamente, non è (ancora) così. E poiché non lo è, arriverà un momento nella vita di ogni uomo in cui scoprirà di essere passato troppo tempo tra i viaggi di rifornimento, sia a causa di una scarsa pianificazione o semplicemente della testardaggine di cedere il cheddar richiesto per prodotti di qualità, lasciandolo senza una componente necessaria di la sua routine di toelettatura per alcuni giorni prima di poterlo sostituire. Proprio per quell'occasione, ecco un paio di trucchi su come arrangiarsi con ciò che hai a portata di mano. Certo, potrebbero non essere la soluzione perfetta, ma quando tutte le altre opzioni saranno esaurite, andranno benissimo.




Shampoo, il fai da te Modo

Certo, abbiamo notato i vantaggi di ridurre quando si tratta di shampoo, ma ci sono ancora momenti in cui la tua criniera ha bisogno di un po' di pulizia. Se una di queste occasioni si presenta dopo aver già riempito la bottiglia d'acqua per eliminare l'ultima schiuma (l'abbiamo fatto tutti), prova a lavare con una miscela di bicarbonato di sodio e acqua. Il rapporto che vuoi è 1 cucchiaio/tazza d'acqua; assicurati solo che tutta la soda si sia sciolta prima di strofinarla sui capelli. Risciacquare, quindi seguirlo con una soluzione di aceto di sidro di mele (si applica lo stesso rapporto) e sarai a posto.




Al posto del balsamo L'immagine può contenere: viso, umano, persona, scaffale, mobilio, strumento e pennello

Come utilizzare il minor numero possibile di prodotti per l'igiene personale?

Multitasking verso un armadietto dei medicinali più pulito.

I capelli sembrano particolarmente secchi e crespi, ma non hai il tempo di correre e prendere un balsamo adeguato? Bene, se hai un barattolo di olio di cocco nella tua cucina, allora sei fortunato. Privo di sostanze chimiche e ricco di acidi grassi, l'olio di cocco ravviva i capelli danneggiati proprio come qualsiasi trattamento acquistato in negozio. Basta strofinare un cucchiaio o giù di lì (a seconda della lunghezza) tra le mani per riscaldarlo, massaggiarlo sui riccioli e attendere circa un'ora prima di risciacquarlo. Un altro vantaggio: il cocco aiuta anche con la forfora. Controlla e controlla.

D'altra parte, stai cercando di aggiungere un po' più di corpo a ciocche poco brillanti? Quindi non guardare oltre la confezione da sei più vicina, perché ingredienti come luppolo e orzo assicurano che ogni sorso sia ricco di proteine ​​​​che ti lasceranno con i capelli più spessi, più pieni e più sani quando applicati sulla tua cupola. Tutto quello che devi fare è mescolare qualche sorso con acqua tiepida, bagnare il cuoio capelluto e lasciarlo riposare per un minuto o due per una migliore chioma. E non preoccuparti, l'aroma del pubcrawl svanisce subito.




Stile senza risorse

Mettiamo subito in chiaro una cosa: se stai cercando una tenuta forte, non troverai nulla che funzioni così bene come prodotti per lo styling legittimi come gel, cera e pomata. E va bene, ci sono D.I.Y. ricette per quelli là fuori, ma a meno che tu non abbia cose come burro di karitè e cera d'api in giro, è meglio comprare solo la cosa reale. Ma, se dovessi trovarti ad aver bisogno di qualcosa per domare la tua criniera, hai alcune opzioni.

Per stili rilassati, ma comunque morbidi, una piccola quantità della normale lozione per le mani di tutti i giorni può fare il trucco. Agendo essenzialmente come una crema per lo styling, fornirà una tenuta morbida, aggiungendo solo un tocco di lucido necessario a capelli altrimenti ribelli.

Per look più strutturati, puoi sempre provare la vaselina. Come faresti con il tuo prodotto normale, lavorane un po' tra le mani, giusto per scaldarlo, prima di massaggiarlo sui capelli, partendo dalla radice. Due avvertimenti, però. Prima di tutto, non si asciugherà come la tua normale sostanza appiccicosa, quindi cerca di non toccarti troppo la testa o rischiare di rovinare l'intera illusione che hai in corso. E due, sarà una stronza tirare fuori questo grasso, quindi preparati per questo.

Infine, se uno spray al sale è il tuo punto di riferimento, quello è in realtà abbastanza facile da creare da solo. Basta mescolare un cucchiaino di sale con il seltz, versare il composto in un flacone spray e spruzzare via.