Questo escursionista professionista della vita reale dice che dovremmo tutti lasciare il nostro lavoro

Preparati a bere la tua urina, non stiamo scherzando

Tom Gathman, alias The Real Hiking Viking, non ha visto la maggior parte del proprio volto in due anni, ma ha visto più sentieri e panorami del Nord America di chiunque altro. L'impressionante barbuto veterano dei Marine ha abbandonato la sua auto, il suo appartamento e la maggior parte dei suoi beni terreni per perseguire uno stile di vita che è diventato anche il suo modo di vivere, come escursionista professionista a tempo pieno.

Nel 2013, Gathman, 32 anni, è stato invitato a percorrere l'Appalachian Trail di 2.185 miglia per il programma Walk Off the War di Warrior Hike (aveva fatto due tour in Iraq, il secondo in un plotone di cecchini scout), e l'esperienza di camminare dalla Georgia al Maine è stato un punto di svolta. In breve tempo aveva lasciato il suo lavoro quotidiano e ne aveva iniziato uno nuovo, raccontando il suo stile di vita ruspante e ispirando gli altri a 'fare la propria escursione' attraverso il suo profondamente invidiabile Foto di Instagram e Aggiornamenti di Facebook .



quando posso farmi crescere la barba?

'A volte bevo letteralmente olio d'oliva per il grasso e le calorie.'



L'anno successivo ha affrontato il Continental Divide Trail, un estenuante percorso di 3.100 miglia tra Messico e Canada, e nel 2015 ha percorso più di 3.500 miglia di trekking attraverso parti del Pacific Crest Trail, del Florida Trail e dell'Arizona Trail.



'È un modo fantastico di vivere', afferma il nativo della Pennsylvania, il cui obiettivo per il 2017 è completare la Triple Crown dell'escursionismo - AT, CDT e PCT, quasi 8.000 miglia in totale - tutto in un anno solare. 'Non devi essere un consumatore. Non devi avere un 9 a 5 per essere felice. Non devi avere stabilità per sentirti a tuo agio nella vita.'

Se la sua prospettiva ti fa pensare di lasciare il tuo lavoro, vivendo momento per momento e miglia per miglia (preferibilmente con l'aiuto di sponsor aziendali), ecco cosa dice Gathman che puoi aspettarti sul sentiero aperto, robusto e implacabile.




Questa immagine può contenere Human Person Outdoors Path e Lubomyr MelnykPer perdere molto peso

Gathman perde da 40 a 60 libbre in una stagione escursionistica media di sette mesi, occasionalmente aiutata da parassiti portati dall'acqua come la giardia. Filtra raramente l'acqua e rinuncia al fornello da campo per viaggiare ancora più leggero. 'Qualunque cosa mi dica il mio stomaco sembra buono quando entro in un negozio di alimentari è quello che mi metto in valigia per mangiare.' A un ritmo medio di 30 miglia al giorno, Gathman ipotizza di bruciare circa 7.000 calorie, difficili da reintegrare con il mix di tracce. 'A volte bevo letteralmente olio d'oliva per il grasso e le calorie.'

cosa ha più calorie birra o liquore
Per fare pace con il dolore

Oltre alle vesciche da giardino, ai muscoli doloranti e alla fatica, Gathman ha camminato per più di 300 miglia su fratture da stress e decine di miglia su cartilagine strappata al ginocchio dopo una caduta di 100 piedi su una pista ghiacciata. 'Ho avuto giorni in cui ogni passo, ogni passo per 30 miglia, mi veniva da piangere. Ho pregato Dio per avere forza; Ho pregato Dio di portare via il dolore. E non piango. Penso che il 99 percento degli umani rinuncerebbe a quello che ho passato io. Ma non commettere errori, è autoinflitto. E ho intenzione di passare di peggio».

Per combattere l'orso occasionale

Dopo che la telecamera di Gathman ha catturato l'attenzione di un orso nero in festa, scappare dall'animale - altamente sconsiderato, ammette Gathman - non ha funzionato. 'È arrivato a meno di 20 piedi da me e ho pensato: 'Questo è tutto. Sto per farmi strappare le budella mentre sono vivo.' E ovviamente non porta spray per orsi e nemmeno un coltello. 'Ma non stavo andando giù senza combattere, quindi mi sono girato e ho caricato l'orso con i miei bastoncini da trekking, urlando contro di lui, probabilmente con la schiuma in bocca. E si voltò e corse. A un certo punto si è fermato e si è alzato sui talloni, e io ho continuato a corrergli dietro. È stata la cosa più terrorizzata che abbia mai avuto in tutta la mia vita, compreso essere stato colpito in combattimento.'

Essere costretti a bere la propria urina

Sotto il sole cocente del New Mexico, Gathman si è trovato vicino al colpo di calore, dopo aver finito l'acqua durante un'escursione nel deserto di 35 miglia, ancora a sei miglia dalla prossima fonte d'acqua. Fu allora che sentì la sensazione di dover fare pipì. 'Senza nemmeno pensarci, ho fatto pipì nella mia bottiglia, ho avvitato il filtro e l'ho bevuto. Era il liquido più disgustoso che avessi mai assaggiato in vita mia. Probabilmente ne ho ingoiato alcune gocce e ho sputato il resto. Provare quel tipo di sete e rendermi conto di aver appena bevuto la mia urina mi ha dato la forza mentale per decidere che sarei arrivato alla prossima fonte d'acqua, che si è rivelata contaminata.'