Tony Hawk and the Bones Brigade raccontano la storia del leggendario video di Skate 'Animal Chin'

La realizzazione del video di skate più influente di tutti i tempi, con un piccolo aiuto da Tony Hawk, Jason Lee, Stacy Peralta, Mike D dei Beastie Boys e altri ancora.

Trent'anni fa, Stacy Peralta, Tony Hawk , e il resto della Bones Brigade ha pubblicato un video di gonzo skating che era in parte acrobazia di marketing, in parte progetto artistico sperimentale e in parte trattato di film di guerriglia. Il film ha intervallato sketch improvvisati con alcuni dei pattini più belli che il mondo avesse mai visto. Qui, i membri originali della Bones Brigade raccontano la storia del film granuloso in VHS che ha cambiato per sempre il pattinaggio, La ricerca del mento animale.


Costruire la Brigata

Stacy Peralta (Fondatore di Bones Brigade, regista di 'Animal Chin'): Sognavo di creare la più grande squadra di skateboard del mondo, una squadra composta da atleti veramente dotati. E ciò che era veramente importante era tenere insieme il team per un lungo periodo di tempo in modo che i membri potessero sviluppare e creare qualcosa di significativo e duraturo.



Alan Ollie Gelfand (Membro della Bones Brigade, 1978-1981, inventore del trucco ollie): C'erano un centinaio di persone nella Brigata Bones nel corso degli anni, ma solo una manciata è rimasta fuori.



Kevin Harris (Membro della Brigata Bones, 1982-oggi): Nell'83 o nell'84, il pattinaggio iniziò davvero a creare una propria identità. Stavano uscendo più riviste, la gente si stava avvicinando a Tony Hawk e ragazzi del genere. Era un mondo di nuovi trucchi e nuove superstar nel settore, e alla fine ha creato un gruppo di rockstar. Era la squadra dei sogni in cui stare, la stessa squadra di Rodney Mullen, Steve Caballero e Tony Hawk. Quando mi è stato chiesto da Stacy Peralta di guidare per la Bones Brigade, è stata una svolta che mi ha cambiato la vita.



Game of Thrones stagione 8 episodio 6

Lance Mountain (Membro della Brigata Bones, 1983-1991): Il nostro gruppo era abbastanza giovane, sulla cuspide, dove non dovevamo andare a cercare lavoro. E stavamo pensando, come possiamo capirlo per guadagnarci da vivere? Perché non vogliamo rinunciare a questo.

Peralta: Ho cercato pattinatori affamati di vincere e affamati di progredire, ragazzi che sapevano cadere e rialzarsi. Tony ha sicuramente personificato il tipo. Rodney era allo stesso modo, Caballero e McGill erano allo stesso modo. Questi ragazzi erano tutti maschi alfa giovani e carichi che erano molto ansiosi di farsi un nome.



Rodney Mullen (Membro della Brigata Bones, 1980-1989): Penso che in termini di pattinaggio, quello che le persone facevano in quel momento, ovunque tu guardassi, era qualcosa di nuovo. E da quel punto di vista, potresti sicuramente sostenere che quello è stato il periodo più creativo nel pattinaggio.

Craig Stecyk (artista di strada, sceneggiatore/attore di “Animal Chin”): Alcune persone ti direbbero che è stato come gli Yankees del '26 o del '27. Ci vorrebbero ore per capire perché quei due anni fossero così diversi per gli Yankees o perché la Bones Brigade fosse diversa.


L'immagine può contenere Abbigliamento Pantaloncini Abbigliamento Persona umana Auto Veicolo Trasporti Automobile Skateboard and Sport

Mullen, un genio su qualsiasi superficie, in posa in Svezia nel 1985 su una rampa di legno decrepita, in un paio di pantaloncini con stampa di foglie di palma per un pubblico di uno.

L'immagine può contenere Stanza interna Mobilia della camera da letto Persona umana Letto Dormitorio Calzature Abbigliamento Abbigliamento e scarpe

Un giovane falco che nidifica in casa.

il tiro

Montagna: Al punto di mento animale, lo skateboard stava morendo.

J. Grant Brittain (mitico fotografo di skate): Tutti i parchi venivano demoliti. All'inizio eravamo tutti come, cosa faremo? Ma i pattinatori hanno costruito rampe e poi è arrivato il pattinaggio su strada. E sai, le piscine sono state svuotate e cavalcate. I pattinatori si sono sempre accontentati.

maglietta di tom hiddleston taylor swift

Montagna: Poi è uscito il VHS e Stacy ha detto, faremo un video.

Peralta: Abbiamo pensato che sarebbe stata una buona visibilità per il nostro team, un bene per gli affari e un bene per lo skateboard. Non avevamo idea che subito dopo la produzione del primo video il 70% delle famiglie nel mondo occidentale avrebbe posseduto dei deck VHS.

Montagna: quando mento animale è arrivato e ci è stato detto che c'era un copione allentato, e abbiamo avuto effettivi, forse, recitazione coinvolti—eravamo tutti un po' insicuri.

Tony Hawk (Membro della Bones Brigade, 1981-1992; il più grande pattinatore di tutti i tempi): Penso che l'idea fosse che vogliamo fare un video con una trama e mettere in evidenza le personalità di voi ragazzi.

Steve Caballero (Membro della Bones Brigade, 1979-oggi; re dei pattinatori vert): Sì, è stata una mia idea, avere più recitazione e storyboard. Avevamo già realizzato due video, Primitivo futuro e Video Show della Brigata delle Ossa, e Stacy stava lanciando idee su cosa avremmo potuto fare dopo. Ho detto, perché non facciamo una trama, come cercare qualcosa o semplicemente andare in diversi skate spot dappertutto? Quindi Stacy ha inventato uno storyboard, anche se molti dialoghi erano improvvisati.

Stecyk: Stacy lo ricorderà in modo diverso, ma aveva l'idea che dovesse essere qualcosa di simile a un ABC Afterschool Special, che ho pensato fosse geniale. Satirico, sai? Che fottuta base satirica per lo spettacolo. Che struttura Per me, più era ridicolo, meglio era.

cosa sta facendo ora Brendan Fraser?

Pat Darrin (Direttore della fotografia di 'Animal Chin'): Quello che è finito per essere è stato L'estate infinita, ma per il pattinaggio.