Tucker Carlson è dispiaciuto di essere cattivo

Sorta. Tipo. Ma in questi giorni tutto è lecito in politica e nell'opinione pubblica, giusto? Ora il più spietato oratore di Fox News deve affrontare la sua più grande sfida: difendere Donald Trump.

Quando Tucker Carlson era un highclassman al Trinity College nel Connecticut, la CIA è venuta al campus per reclutare tra gli anziani laureati. Il campus ha fatto un po' di cuculo: i mancini hanno protestato ei ragazzi conservatori hanno suonato musica patriottica per accogliere gli uomini di Langley.

Carlson non era il più grande studente - uno dei suoi punti salienti del college era la produzione casalinga di una birra che chiamò Coal Porter - ma era già visto come una figura carismatica nel campus. La sua personalità non era simile a quella che è ora; era esattamente lo stesso, dice Neil Patel, suo compagno di stanza, assistente di Dick Cheney e co-fondatore con Carlson del sito web conservatore The Daily Caller.



Quando la CIA è arrivata al Trinity, gli studenti hanno deciso di tenere un dibattito. Per prima cosa ha tenuto un discorso il contingente anti-CIA. Poi è stata la volta della parte pro-CIA e hanno chiesto a Carlson di parlare a loro nome. Ha detto di sì e si è alzato per parlare. Ha parlato con il cuore, guardando entrambe le fazioni riunite sul quad.



Onestamente, quello che penso davvero è che siate tutti un branco di stronzi di pollo unti, ha detto. Poi se ne andò.




L'immagine può contenere Accessori Cravatta Accessorio Abbigliamento Completo Soprabito Cappotto Abbigliamento Tucker Carlson Umano e Persona

Oggi, Tucker Carlson incarna un'America divisa tra il suo io migliore e quello peggiore, un posto dove uomini in camion Ford con adesivi per paraurti BENGHAZI prendono il dito da autisti Volvo dai capelli ispidi, solo per scoprire che i loro figli sono nella stessa squadra di T-ball. Carlson è affascinante, gentile e generoso nella sua vita privata, ma su Fox's Tucker Carlson stasera, l'ospite crede che chiunque non sia d'accordo con la sua opinione trumpista sia un unto figlio di puttana.

Ci sono molte persone a Washington disposte a lodare il lato buono di Carlson. Il giornalista Matt Labash, che ha incontrato Carlson per la prima volta quando erano entrambi scrittori della rivista di destra Lo standard settimanale, mi ha detto, con Tucker, più è diventato visibile e di successo, più generoso sembra crescere. Washington è disseminata di persone a cui ha dato una mano. La metà dei ventenni giornalisti conservatori di Washington, tanto per cominciare.



Ma questo non è il Carlson che vedi ogni sera della settimana alle otto, lo slot che ha tenuto da questo aprile, quando Bill O'Reilly ha lasciato Fox News tra le accuse di molestie sessuali. Nel suo spettacolo, Carlson deride e insulta verbalmente coloro che non sono d'accordo con lui, una serie di voti facili come politici democratici, attivisti liberali ben intenzionati e giovani giornalisti. Condivide con Donald Trump una profonda riluttanza a scusarsi per i suoi errori e lancia insulti che sembrano sospettosamente autovalutazioni inconsce: ama accusare i suoi ospiti di pavoneggiarsi e deride la pomposità, il compiacimento e il pensiero di gruppo.

È qualcosa che ho imparato da Christopher Hitchens, dice Carlson quando l'ho incontrato nel suo ufficio alla Fox News questa estate. Una volta al giorno, lancia una granata nel quartier generale di Asshole.

Carlson, più di chiunque altro nella rete, si è dimostrato abile nel nascondere la crisi portata al Partito Repubblicano dalla presidenza di Trump, principalmente deviando la colpa sulla sinistra. È un oratore di talento che spesso ottiene il meglio dai suoi ospiti, anche se fa affidamento su alcuni vantaggi in casa. La maggior parte delle esecuzioni avviene via satellite, con la sua preda in uno studio diverso, il che consente a Carlson di reagire con perplessità o con un sorrisetto trionfante in tempo reale. Il suo microfono sembra sempre alzato a 11, mentre il suo avversario è costretto a parlare in un sussurro spaventoso. Alla fine, l'ospite esausto, interrotto e discusso, sembra che sia appena stato preso a pugni all'ora di chiusura, mentre Tucker finisce con un sorriso da bravo ragazzo e un scuotimento della testa che suggerisce, Cosa penseranno questi pazzi mancini?