Under Armour pensa che Steph Curry possa essere il prossimo Michael Jordan

La linea di firma di Steph può fare per Under Armour quello che MJ ha fatto per Nike?

Due anni fa, Under Armour era diretto verso la catastrofe. Le azioni della società, che hanno raggiunto un massimo di quasi $ 52 nel 2015, erano scese a $ 20. Rapporti dipinse Under Armour come una confraternita in cui i dirigenti addebitavano le spese dello strip club alle carte aziendali e invitavano le donne a eventi in base alla loro attrattiva per attirare ospiti maschi secondo il giornale di Wall Street . Inoltre, il marchio era sul punto di perdere il suo più grande e importante ambasciatore: Steph Curry.

dove donare per george floyd

Secondo quanto riferito, Curry non era soddisfatto delle vendite delle sue sneakers Curry 3, così come della decisione del fondatore ed ex CEO Kevin Plank di sostenere Donald Trump, secondo il New York Times . Quindi il team Under Armour ha programmato un incontro con Curry e si è preparato a fare un'offerta per il Padrino. Hanno dato a Curry qualcosa che pochi altri atleti professionisti possono vantare: un sottomarchio completamente separato costruito completamente intorno a lui, non diversamente dall'accordo di Nike con Michael Jordan.



Due anni dopo, sembra che il momento del sub-brand stia finalmente arrivando. Un primo sguardo alle nuove scarpe di Curry, secondo quanto riferito soprannominato Curry8 Flow, sembrava essere trapelato accidentalmente dai Warriors all'inizio di questa settimana. La squadra è stata eliminata rapidamente il video offensivo, ma è stato ripreso da altri account . Nel post, Curry indossa semplici sneakers bianche e nere con un'intersuola gonfia e simile a un marshmallow. Under Armour non ha astutamente rivendicato il suo territorio con queste scarpe, sostituendo il suo logo con una nuova insegna di Curry che assomiglia a un 8 (presumibilmente un riferimento all'ottava scarpa firmata di Curry) con i capelli a punta. La newsletter di Let's Go Warriors è stata calda sul caso durante lo sviluppo di queste scarpe: secondo i post dell'outlet, noi dovrebbe aspettarsi di vedere versioni di questa scarpa in bianco e oro, così come uno che rende omaggio all'allenatore Steve Kerr . I materiali di marketing trapelati vantano che il nuovo Curry8 Flow è il più grande miglioramento delle prestazioni nelle calzature da basket. Mai. Alla domanda sulle nuove scarpe, un rappresentante di Under Armour ha detto a tinews: Under Armour è entusiasta dei nostri piani di partnership in corso con Stephen Curry e insieme continueremo a concentrarci su un impatto positivo sulle comunità e ad operare con uno scopo in tutto ciò che facciamo.



Quando la notizia del presunto marchio Curry è riemersa tramite a Bleacher Report Post Instagram Instagram , Dwyane Wade ha commentato: Benvenuti nel club del 'proprio' marchio.' Quel club è straordinariamente piccolo: Wade ha un accordo a vita con il marchio cinese Li-Ning per realizzare il suo marchio Way of Wade, che conta D'Angelo Russell come firmatario ; Spencer Dinwiddie dei Brooklyn Nets produce il suo marchio, K8iros; e sia la famiglia Ball che Stephon Marbury hanno cercato senza successo di uscire da soli. E poi, ovviamente, c'è Michael Jordan, il cui marchio, nella struttura e nel supporto aziendale, sembra avere più in comune con ciò che UA sta pianificando per Curry.



Non è un segreto il motivo per cui Under Armour è desideroso di mettere Curry sulla stessa strada di Jordan: l'herpes zoster di MJ fa miliardi di dollari di vendite ogni anno. E UA sta facendo di tutto per supportare la sua stella: il marchio ha portato un ex dirigente senza nome che ha contribuito a creare il marchio Jordan, secondo il Volte report, e ha dato a Curry più voce in capitolo nel design delle sue scarpe.