Vuoi diventare ricco rivendendo rapidamente le scarpe da ginnastica? Questi ragazzi vogliono aiutare

Quanto è grande un'azienda che rivende le scarpe da ginnastica? Guarda queste quattro persone che hanno usato quel mondo per creare quattro carriere completamente diverse e ugualmente redditizie.

Tutte queste storie iniziano allo stesso modo: con un paio di scarpe da ginnastica acquistate per il prezzo al dettaglio e poi girate per un profitto. Iniziano in questo modo perché è probabile che tu, o qualcuno che conosci, abbia fatto proprio questa cosa o lo farà molto presto. E ci sono anche buone probabilità che il tuo percorso verso quel denaro, o quello di tuo fratello o di tuo cugino, sia stato simile a uno dei pochi metodi comprovati, che si tratti di capitale di avviamento della Bank of Dad o di un po' di gentile hacking aziendale . Poiché il mercato secondario delle scarpe da ginnastica è cresciuto fino a raggiungere un mercato da 2 miliardi di dollari con il potenziale di raggiungere i 6 miliardi di dollari entro il 2025, secondo la banca di investimento Cowen , si è trasformato in uno spreco per tutti i soggetti coinvolti.

come sbarazzarsi dei peli delle orecchie per sempre?

La piattaforma di rivendita di scarpe da ginnastica Capra acquisita Flight Club l'anno scorso e poi ha ricevuto un investimento di $ 100 milioni da Foot Locker a febbraio. StockX, dove le persone possono vendere scarpe da ginnastica insieme a orologi e streetwear, è ora valutato oltre $ 1 miliardo di dollari . Ma quei profitti stanno anche gocciolando verso il basso, dove si sta formando un'industria a domicilio, desiderosa di raccogliere i profitti della rivendita di scarpe da ginnastica. Di seguito è riportato il gruppo di persone che incontri quando inizi a lanciare scarpe da ginnastica a scopo di lucro. Sono imprenditori che vogliono renderti ricco e potrebbero avere successo. Ma non scambiarli per benevoli: insegnarti come capovolgere una mezza dozzina di paia di Yeezy li renderà anche straordinariamente ricchi.



Collage di sneaker arancioni e blu

Alicia Tatone

Il gestore del portafoglio di sneaker

La storia di Matt Cohen inizia con una Supreme x Nike Dunk. Nel 2002, per una bellissima settimana, può trovare ogni giorno nuove paia di scarpe collaborative ispirate a Jordan 3. Cohen paga i suoi amici per prendere il treno fino al negozio alle 2 del mattino ogni sera, dove aspettano tutta la notte. Con il vantaggio, sono in grado di acquistare 10 paia, tutte le diverse colorazioni, e capovolgerle per un grande profitto su eBay.

chris pratt e jennifer lawrence insultano

Cohen, sempre intraprendente, continua a vendere scarpe da ginnastica durante il liceo e usa i soldi che guadagna per aiutarlo durante il college. Si laurea e alla fine inizia a lavorare per Citigroup negoziando obbligazioni convertibili. Sono arrivato a questo punto in cui sapevo che c'era qualcosa di più da fare per me, dice Cohen. Lui e sua moglie prendono e si trasferiscono a Los Angeles senza lavoro. Cohen fa un'intervista con il fondo VC Upfront Ventures, raccontando loro la sua passione per tutta la vita per l'imprenditoria basata sulle sneaker Resisti , dicono gli intervistatori, hai detto scarpe da ginnastica? Upfront, è appena successo, ha recentemente fatto un investimento strategico in una società di rivendita di scarpe da ginnastica con un nome divertente: Goat.