Indossare tutori alla caviglia quando cerchi ti cambierà la vita

Un po' geriatrica? Può essere! Ma l'umiliazione è un piccolo prezzo da pagare per qualsiasi ragazzo con una storia di infortuni.

Mentre i giorni di gloria della tua giovane superstar atletica svaniscono in ricordi lontani, illuminati da luci soffuse e selvaggiamente abbelliti, potresti trovarti a cercare di riempire quel vuoto nella tua vita con una normale partita di basket o un campionato di pallavolo co-rec , o un torneo di flag football che include modo troppi tizi arrabbiati e pastosi che minacciano di iniziare ad affrontare proprio come hanno fatto nel gioco del titolo di stato del '92. Trovare uno sbocco per ciò che resta dei propri succhi competitivi è buono e salutare e, a parte la presenza di detti teste di carne, probabilmente fa bene alla tua vita sociale , pure. Ma se prima non stai allacciando con cura un paio di cavigliere in tessuto nero, tu, amico mio, sei un idiota.

La distorsione alla caviglia è una lesione tristemente comune: l'American Orthopaedic Foot & Ankle Society stime che 25.000 persone lo fanno ogni giorno , una statistica che mi ha appena fatto trasalire sonoramente. Le distorsioni lievi potrebbero essere doloranti per un giorno o due prima di risolversi da sole, ma quelle più gravi fanno gonfiare grottescamente la caviglia e trasformano ogni sorta di colori caleidoscopici, trasformando il semplice atto di alzarsi per fare pipì di notte in un compito erculeo ciò comporta un sacco di saltelli sgraziati e semiaddormentati. Il recupero dalla mia distorsione più recente, una svolta particolarmente feroce che ha richiesto tre settimane di stampelle e uno scarpone da passeggio, mi ha praticamente trasformato in un eremita. (Un eremita che era veramente bravo a Ciao alla fine, ma ancora.)



La buona notizia, mio ​​compagno guerriero del fine settimana, è che le cose non devono essere per forza così. L'apparecchio fa davvero la differenza! (Basta chiedere due volte MVP e icona di supporto per la caviglia Stefano Curry .) Uno studia di giocatori di basket delle scuole superiori maschili e femminili trovati quasi tre volte tante ferite alla caviglia tra i poveri smidollati con le caviglie nude quante ne fecero con coloro che portavano l'apparecchio. E se hai avuto problemi con queste lesioni prima, c'è prova che le parentesi graffe possono essere particolarmente utili per assicurarti di non dover ripetere quel processo. La mia suddetta distorsione si è verificata al college, dopo di che il mio compagno di stanza, un giocatore di rugby che probabilmente si è stancato rapidamente delle mie frequenti richieste di snack consegnati a mano, mi ha detto che dovevo iniziare a indossare l'apparecchio. (Come questi stabilizzatori per caviglia di ASO .) Indovina un po? Da allora non una sola distorsione in otto anni di pickup hoops e co-rec city league. Di tanto in tanto una caviglia cesserà e crollerò brevemente in un mucchio proprio come ai vecchi tempi, ma il tutore trasforma fedelmente quella che altrimenti potrebbe essere una brutta svolta in una piccola e innocua modifica.



Per essere chiari, una cavigliera in tessuto è non un accessorio di stile. E le tue paure che abbracciare l'attrezzatura atletica profilattica ti farà sembrare tuo nonno che si avvicina al club di squash sono fondate. Ma sai cosa c'è di peggio che sembrare tuo nonno che si avvicina al club di squash? Essere il ragazzo che deve zoppicare timidamente alla grande riunione indossando uno scarpone da passeggio di plastica che ha comprato la scorsa notte al CVS, o il ragazzo che chiede zoppicando al barista se sarebbe disposta a conservare le sue stampelle dietro il bancone perché continuano a bussare sopra le orde di clienti mobili e spensierati che non sono ugualmente ingombrati. Indossare un tutore è un'umiliazione minore che ti risparmierà da altri molto più significativi, e vale la pena investire. Hai già giocato abbastanza Ciao in questa vita così com'è.




Guarda ora: puoi identificare queste celebrità dai loro tatuaggi?