Cosa cucinare per un appuntamento, secondo alcuni dei nostri chef preferiti

Dai nachos a tutto tondo a un semplice pollo arrosto, dieci chef ci dicono cosa preparare per il nostro prossimo appuntamento caldo.

I regali migliori sono quelli che fai da te. Per lo stesso motivo, i pasti migliori per la data sono quelli che cucini tu. Per il tuo prossimo appuntamento serale (perché, sai, è la stagione dei polsini e tutto il resto), salta le fatiche per un tavolo in quel nuovo ristorante caldo e incontrati con un pasto accogliente e cucinato in casa. Non sei sicuro di cosa fare? Ecco 10 celebri chef provenienti da tutto il paese per i loro pasti da appuntamento.

Vai per i nachos:
Matt [Hyland, chef e comproprietario di Emily ed Emmy Squared] e io raramente riceviamo un appuntamento serale, ma quando rimaniamo a casa, facciamo qualcosa chiamato 'Nachos New York'. Non è niente di speciale, solo nachos decadenti: patatine , queso, jalapeños, scalogno, coriandolo. Farà pico e io quasi sempre guac. La cosa più particolare dei Nachos New York è che li prepariamo sempre su un vassoio in modo che tutte le patatine abbiano la stessa distribuzione del condimento e nessuna scheggia venga lasciata scoperta. Li mangiamo con i ragazzi alti dell'Altra Mezza. —Emily Hyland, co-proprietaria, Emily ed Emmy Squared, New York



Fai da te la tua pasta:
Per gli appuntamenti, penso che sia divertente aiutare entrambe le persone, quindi la pasta fresca è un bel modo per essere coinvolgenti. Farei l'impasto della pasta in anticipo e preparerei una semplice insalata - verdure amare e olive - e un contorno di funghi arrostiti con nocciole. Quindi basta buttare la pasta nel burro, le erbe tritate e il parmigiano. È semplice, non costoso e delizioso. —Elise Kornack, ex chef e proprietaria, Take Root, New York



Acquista, non cucinare:
Per il primo appuntamento che ho avuto con Felix (il mio attuale marito), siamo usciti insieme a Whole Foods. Non abbiamo scelto nulla che necessitasse di cottura, ma abbiamo raccolto salumi e paté e i migliori formaggi che potessimo trovare, oltre a noci, frutta, olive e fichi con miele e formaggio di capra per dessert e una bottiglia di champagne. È stato senza dubbio il miglior pasto che abbia mai avuto a un appuntamento, e non ha comportato un minuto di cottura. —Katie Button, chef e proprietaria, Cúrate e Nightbell, Asheville



Mantienilo semplice:
Cerca di non renderlo troppo complicato: un'ottima insalata e una pasta. Userò la pasta secca. Non voglio far sembrare che mi sia schiavo troppo. E per dessert, mantienilo semplice con frutta di stagione. Trova solo i migliori che puoi. —Jeremiah Stone, chef e comproprietario, Contra e Wildair, New York

Considera l'alcol:
Inizia con il vino. Per me è un Riesling, perché è il vino preferito di Barkha [Cardoz, co-proprietario di Paowalla]. Poi farei un'insalata di anatra e branzino con vongole veraci in un curry di cocco con riso al gelsomino. Termina con un piatto di formaggi e Bowmore 15 Single Malt. —Floyd Cardoz, chef e comproprietario, Paowalla, New York



Basta arrostire un pollo:
Il mio pasto preferito è pollo arrosto con limoni, salvia e cipolle caramellate. È facile e impressionante. Mia moglie, Liz, è vegetariana, ma di tanto in tanto mangerà comunque un ottimo pezzo di questo pollo arrosto. —Michael Symon, chef e personaggio televisivo

Prepara un italiano in stile salsa rossa:
Ho preparato i cannelloni per Evan [Rich, co-proprietario di Rich Table] quando abbiamo iniziato a frequentarci. È stata molta preparazione, ma è deliziosa e impressionante. Completare il pasto con una focaccia e del vino rosso. —Sarah Rich, chef e comproprietario, Rich Table, San Francisco

Fai di tutto con una grossa bistecca:
'Amo cucinare un pasto per mia moglie che sembra davvero che tu abbia passato tutto il giorno a cucinare a casa. Il mio preferito per la serata degli appuntamenti è il ribeye invecchiato con crema di spugnole [funghi], una classica insalata di cunei e una patata al forno carica. È cibo di conforto, ma sembra comunque davvero speciale.' —Brandon Ebreo, chef e proprietario, Mister Jiu's, San Francisco

Rendi fantastico il profumo della tua cucina:
Quando noi [Kim Clark e suo marito, Johnny Clark, chef e comproprietario di Parachute] cuciniamo insieme per la serata degli appuntamenti, ci piace cucinare con aromi, spezie ed erbe aromatiche. Fare il pho da zero incarna questo, con la cottura lenta di cannella, coriandolo e cardamomo nero, basilico tailandese, coriandolo e scalogno. Oppure ci piace fare il samosa da zero e trasformarlo in samosa chaat con pomodori freschi, cetrioli, ceci, chutney di tamarindo e chutney di coriandolo. Lo abbiniamo a un korma di pollo a fuoco lento e riso basmati speziato. —Beverly Kim Clark, chef e comproprietario, Parachute, Chicago

Condividi (un po') il lavoro:
Quando cucino, cerco di concentrarmi sulla creazione di un senso di 'Stiamo facendo questo insieme'. Ad esempio, insegnerò al mio appuntamento come aprire le ostriche. Mi piace anche tagliare il pesce crudo e condirlo con una salsa semplice. Per secondo: pollo arrosto e verdure di stagione. Piccole porzioni e sapori equilibrati funzionano meglio. —Daniel del Prado, chef e partner, Martina, Minneapolis