Perché fissare gli schermi fa male agli occhi e cosa fare al riguardo

Trascorrere ogni giorno davanti al computer e al telefono non sta rovinando la tua vista, ma può comunque essere terribile.

Chi di noi non ha alzato lo sguardo dopo ore di lavoro, o una sessione di scorrimento di Instagram, con un paio di occhi asciutti, tesi e iniettati di sangue? Naturalmente, sindrome da visione artificiale è diventata un'ansia bollente per molti che si affidano agli schermi per uno stipendio e un and spauracchio per i genitori di bambini nativi digitali. Siamo ora arrivati ​​alla fase dell'opportunismo commerciale. Gli occhiali che bloccano la luce blu promettono di proteggerci da una possibile degenerazione maculare e affaticamento degli occhi, e vengono in tutti i soliti gusti di branding dalla fantasia ( Felix Gray ) per zuppa di alfabeto di Amazon truffaldina —TIJN, FEYOLD e ANRRI?

Ti risparmieremo circa 100 dollari: non c'è alcuna prova che queste lenti blu bloccanti riducano l'affaticamento degli occhi, afferma Mark Rosenfield, professore al SUNY College of Optometry. Si trattava di persone che facevano due più due e facevano cinque. Schermi fare emana luce blu, e la gente fare ottenere affaticamento degli occhi dagli schermi. Ma... non ci sono prove che sia la luce blu a causarlo.



come far crescere una barba più lunga

Ci sono più idee sbagliate da dove provenga. In effetti, se sei affatto nervoso che l'uso regolare del laptop farà perdere i tuoi preziosi bulbi oculari 20/20 dalle tue prese (non parlando per esperienza personale o altro), faresti meglio a fissare lo schermo in questo momento per imparare come funzionano davvero i tuoi occhi.



Per quanto la ricerca ha dimostrato, l'affaticamento degli occhi digitali non è altro che un insieme di sintomi a breve termine. Non ci sono prove che causi danni agli occhi a lungo termine o un cambiamento nella prescrizione, dice Rosenfield. Tuttavia, le ore di utilizzo del computer stancano decisamente gli occhi. Ha meno a che fare con la tecnologia stessa rispetto al tipo di lavoro che facciamo sugli schermi.



Guardare qualcosa da vicino è noto come lavoro da vicino: i nostri occhi si volgono verso l'interno per mettere a fuoco. Quindi leggendo o concentrandosi su qualcosa di fronte a noi, stampato o digitale, tassa i nostri occhi. Tendiamo anche a lampeggia di meno quando si fa quel tipo di lavoro, che ci asciuga gli occhi. Il problema è che tendiamo a guardare gli schermi molto più a lungo dei materiali stampati, come, ore in più . Quindi il disagio che proviamo è probabilmente lo stesso che proveremmo se leggessimo Moby Dick in una seduta. E 'solo sembra come se fosse colpa del nostro computer.

Quindi forse ti senti ancora legato alla lettura di un Moby Dick vale la pena di e-mail e hot take ogni giorno. Bene! Non sei ancora condannato a una vita di disperato uso eccessivo di Visine, ma devi trovare il modo di dare una pausa ai tuoi occhi. Segui la regola del 20-20-20: ogni 20 minuti fissa qualcosa ad almeno 20 piedi di distanza per almeno 20 secondi. Funziona!



la propecia funziona per il diradamento dei capelli?

Mentre lo fai, prendi nota della situazione delle finestre nel tuo ufficio. Lo schermo del tuo computer è rivolto verso una finestra luminosa e ti rimbalza in faccia? Ciò rende più difficile la messa a fuoco dei tuoi occhi. Così fa qualsiasi grande differenza tra la luminosità del tuo ufficio e quella del computer. Il problema è minore se il tuo schermo è troppo luminoso da solo - ti sentirai immediatamente a disagio a fissarlo, in tal caso - ma quanto i tuoi occhi devono regolare guardando avanti e indietro tra i due. In genere, raccomandiamo che la differenza tra l'area più luminosa e quella più scura della stanza non sia superiore a un rapporto di tre a uno, afferma Rosenfield. Alza le persiane o accendi qualche lampada.

Considera anche quanto gli schermi si avvicinano al tuo viso. I nostri occhi devono concentrarsi maggiormente su cose più vicine a loro e, naturalmente, su testi più piccoli. Ecco perché guardare un telefono per ore è probabilmente più faticoso che guardare un desktop per la stessa quantità di tempo: con i computer, il testo è probabilmente più grande e lo schermo più lontano (la distanza ideale è di circa 16 pollici).