Perché Trump può mentire alla sua base sulla natura dell'aborto?

La descrizione dell'aborto del presidente era una falsa narrativa di professionisti medici sadici e donne malvagie.

Sabato sera, a una manifestazione a Green Bay, nel Wisconsin, il presidente Donald Trump, che una volta si è descritto come molto pro-scelta – ha perpetuato una bugia falsa e pericolosa sull'aborto che è imprecisa dal punto di vista medico e promuove la falsa narrativa di professionisti medici sadici e donne malvagie. Il bambino è nato. La madre incontra il dottore. Si prendono cura del bambino. Avvolgono il bambino magnificamente, Trump detto a una folla di fischi e scherni . E poi il dottore e la madre determinano se giustiziano o meno il bambino.

I commenti del presidente erano in risposta al veto del governatore democratico Tony Evers su un disegno di legge che potrebbe mandare i medici in prigione a vita se non prestano cure mediche ai bambini nati vivi dopo un aborto fallito. La sua descrizione completamente inventata era in parti uguali ridicola e cruenta, ma non importava perché sapeva che la sua base di destra ha poca consapevolezza di come e perché gli aborti accadono in primo luogo. Finché hanno una ragione per sentirsi moralmente virtuosi riguardo ai loro sentimenti contrari alla scelta, non esaminano le sue affermazioni in modo troppo rigoroso.



Vedo queste orribili bugie sull'aborto come infanticidio sul mio feed di Facebook tutto il tempo perché vengono condivise da persone contrarie alla scelta nel paese di Trump, inclusa la mia stessa famiglia. Sono stato adottato, e sia mia madre (una battista del sud) che mia madre naturale (una cattolica) sono elettori di Trump che credono che l'aborto sia sbagliato, biblicamente e non.



La mia mamma (adottiva) è un'elettore dell'aborto monotematico, e indica persino me, in quanto adottata, per giustificare quella scelta. So che lo intende in un modo ben intenzionato, ma trovo orribile questa linea di argomentazione. Come le ho detto, le tante volte che ne abbiamo discusso, non sei contento di non essere stato abortito? non convince. E l'idea che una donna con una gravidanza indesiderata possa portare a termine un feto, dare il bambino risultante in adozione e tutto andrà sempre bene è una fantasia. Sono fortunato ad avere una relazione amorevole e incondizionata con la mia madre biologica e genitori adottivi meravigliosi e amorevoli, ma è molto raro. L'adozione non è una pillola magica che risolve tutti i motivi strazianti e personali per cui le donne optano per l'aborto.



A parte il mito dell'adozione come soluzione facile, ci sono due fattori principali che rendono vere le crudeli bugie sull'aborto di Trump a sostenitori come mia madre e mia madre naturale. Il primo è che gli evangelici bianchi tra loro credono che le loro versioni del cristianesimo lo proibiscano, e il secondo è che pochi di loro sono esposti a contro-narrazioni che mostrano le circostanze che portano molte donne reali, non criminali immaginari, a scegliere l'aborto.

La verità è che la Bibbia non dice nulla direttamente sull'aborto in un modo o nell'altro. Nell'Antico Testamento — Esodo 21:22-25 — ci sono sanzioni per forzare un aborto spontaneo , che potrebbe essere interpretato come aborto, ma il passaggio caratterizza i feti come proprietà dei loro padri. Non tratta un feto come un bambino, o alla pari con la vita della madre, e certamente non considera la perdita del feto un omicidio. La sanzione per aver causato un aborto spontaneo a una donna è una multa pagata al marito.



Ma gli evangelici americani in particolare hanno scelto di interpretare passaggi astratti nella Bibbia (' prima di formarti nel grembo materno, ti conoscevo ') come riferimento all'aborto, anche se ci sono poche o nessuna prova che lo faccia. Agli evangelici, nel complesso, non interessava affatto l'aborto fino agli anni '70, quando è diventato un utile strumento politico . (La Chiesa Cattolica posizione sull'aborto ha una storia più lunga, ma anche abbastanza confusa in termini di specifiche ed è cambiata in modo significativo nel tempo.) In quel passaggio dell'Esodo, vale la pena notare che la Bibbia in realtà fa una distinzione che il movimento anti-scelta sceglie attivamente di ignorare : che vale la vita della donna Di più . La pena per aver ucciso una donna durante un aborto spontaneo forzato non è una multa; è la morte.